Connect with us
Pubblicità

Politica

Gara di Handbike a Pergine, Oss Emer non fa rimuovere i dissuasori stradali, Robbi (AGIRE): “un piccolo gesto, una grande barriera nei confronti della disabilità.”

Pubblicato

-

Ieri pomeriggio, sabato 8 settembre con partenza alle 16, si è svolto a Pergine Valsugana il 14° Trofeo Città di Pergine, una bella e sentita iniziativa dedicata al mondo della disabilità e organizzata dal gruppo sportivo Periscopio.

Si trattava infatti di una gara ciclistica promozionale con un tracciato, da percorrere in handbike, la bicicletta “speciale” con la quale i disabili possono pedalare con le braccia invece che con le gambe, che si sviluppava attraverso le vie del centro storico di Pergine e immediata periferia.

Un percorso di circa 3 chilometri, da ripetere 5 volte, in parte chiuso al traffico e in parte regolamentato da personale addetto. E fin qui, tutto ok.

PubblicitàPubblicità

Se non fosse per il fatto che il sindaco di Pergine, Roberto Oss Emer, pare si sia rifiutato di far togliere i rallentatori, quelli gialli e neri che spesso si incontrano nelle vie dei centri abitati, posti lungo il percorso a trecento metri l’uno dall’altro. Questo, quanto ci racconta Gian Piero Robbi, candidato con Agire per il Trentino alle prossime elezione del 21 ottobre e impegnato in prima linea sulle questioni che riguardano la disabilità.

“Naturalmente – continua Robbi -, non serve spiegare i motivi per cui l’organizzazione aveva fatto richiesta al Comune di rimuovere dal tracciato i dissuasori di velocità. Da notare, tra l’altro, che la gara poteva durare al massimo 2 ore.

Una handbike viaggia radente al terreno, anche un piccolo dissesto stradale può provocare degli incidenti, chiunque può immaginare il disagio arrecato da un dosso rallentatore in un percorso come quello disegnato per il Trofeo Città di Pergine.

Pubblicità
Pubblicità

Sorge quindi spontanea una domanda: qual è il motivo per cui il sindaco ha negato la richiesta da parte degli organizzatori? Si tratta di strutture facilmente rimuovibili e ripristinabili senza un grosso lavoro (succede in quei paesi, per esempio quando nevica copiosamente). Emblematico l’intervento dell’assessore allo sport Luca Zeni che, parlando ai presenti, invitava i partecipanti, con queste testuali parole: “quando andavo a fare qualche gara, mia nonna mi diceva di andare piano… quindi la raccomandazione non è banale” !!”

“Ad ogni modo – conclude Robbi – una cosa risulta chiara in questa vicenda: continua imperterrita la scarsa attenzione riservata da alcuni al mondo della disabilità. Sicuramente un episodio su cui riflettere. Suggerisco, visto che siamo in campagna elettorale, e visto che è consuetudine dei candidati, di fare un giro in Handbike, per provare “l’ebrezza” della velocità.”

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]

Categorie

di tendenza