Connect with us
Pubblicità

Telescopio Universitario

UniTrento, a lezione col prof camminando fra Bologna e Firenze

Pubblicato

-

In tredici per cinque giorni in cammino sui 130 chilometri della Via degli Dei, attraversando monti e colline, boschi e prati, paesi e campi negli Appennini. Non è una vacanza di fine estate ma un vero e proprio corso universitario quello che si terrà da domenica prossima tra Bologna e Firenze.

Il corso sulla sostenibilità della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento avrà anche quest’anno una formula originale: le lezioni in cammino. Si parlerà di diritto dell’ambiente, sviluppo sostenibile prendendo spunto dagli elementi del paesaggio in un territorio ricco di sollecitazioni. 

Il gruppo di studenti – 8 ragazze e 4 ragazzi iscritti a Giurisprudenza – saranno condotti in questa avventura formativa sul campo dal professor Nicola Lugaresi. Il programma prevede una media di 25 chilometri al giorno con dislivelli significativi: una sfida per corpo e cervello da raccogliere tutti insieme. «Il corso si costruisce tutti insieme attraverso la partecipazione attiva nel creare spirito di gruppo e la disponibilità a dare il proprio contributo. Annullando le tradizionali barriere tra docente e studenti o la formalità tra stessi compagni di corso» spiega Lugaresi. «Per partecipare a questa esperienza chiedo ai ragazzi di essere motivati, curiosi, un po’ sognatori. Desiderosi di uscire dalla propria zona di conforto. Andremo alla scoperta di un percorso meno noto rispetto ad altri cammini, ma con una storia e con un’anima affascinante».

Pubblicità
Pubblicità

Temi del corso saranno la sostenibilità e la tutela ambientale, le risorse idriche, i rifiuti e la raccolta differenziata, le attività estrattive, le aree protette, le energie alternative, il turismo sostenibile. Ad esempio, gli studenti discuteranno insieme al docente degli aspetti giuridici che riguardano la realizzazione – o la mancata realizzazione – delle infrastrutture incontrate sul percorso. Quale impatto hanno sull’economia della zona, sul paesaggio e sull’identità di un luogo. Niente libri di testo tradizionali, solo buone letture da condividere. A cominciare dal testo di riferimento, “Il sentiero degli Dei” di Wu Ming2 (ed. Tascabili Ediciclo). Le pagine del volume hanno scandito il corso fin dalla sua prima edizione anche grazie alla presenza fisica dell’autore, arrivato apposta ad un fine-tappa per cenare insieme agli studenti e discutere con loro.

Il corso intende anche rivisitare il rapporto tra studenti e docenti, i concetti di autorità e leadership, condividendo esperienze, emozioni e fatica. Come si legge nel manifesto del corso: «Al termine dell’insegnamento gli studenti – anche se stanchi –dovrebbero essere in grado di comprendere il concetto di sostenibilità, approfondendo le loro conoscenze su tale argomento; contestualizzare le problematiche in un ambito quotidiano e reale, individuando il ruolo e i limiti, del diritto; sviluppare la propria capacità critica e la propria curiosità per i fenomeni sociali che il diritto cerca di regolare; sviluppare le proprie capacità di lavorare in gruppo».

Il corso è stato già proposto nell’autunno dello scorso anno a un gruppo di studenti di Giurisprudenza ed è stato accolto con grande interesse e impegno. Alcuni dei partecipanti alla prima edizione – gli studenti Emanuele Sartori, Gaia Lentini e Laura Barbasetti di Prun – hanno avuto modo di testimoniare il valore formativo di questa esperienza didattica davanti all’Academy of Environmental Law (IUCN) che si è riunita a luglio a Glasgow per il suo congresso annuale. Gli studenti hanno presentato il corso (nell’intervento “The Way of the Gods: a different walking”) durante il seminario dedicato proprio ai metodi innovativi di insegnamento del diritto ambientale e alla promozione dello sviluppo sostenibile. Un’occasione per testare la propria capacità di sintesi e oratoria che si completerà nelle prossime settimane con la stesura di una pubblicazione sotto la supervisione del docente.

Maggiori informazioni sul percorso che gli studenti affronteranno con il professor Lugaresi sono disponibili sul sito della Via degli Dei: http://www.viadeglidei.it/

Il sito del professor Lugaresi dedicato al cammino: https://nlcammino.wordpress.com/

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]

Categorie

di tendenza