Connect with us
Pubblicità

Speciale elezioni 2018

«Nessuno escluso»: Parte la Start Up della Voce del Trentino in vista delle elezioni del 21 ottobre

Pubblicato

-

Chiariamo subito che in questa Start Up, ideata dal nostro giornale, i vaccini non centrano nulla.

L’assonanza con l’associazione che porta lo stesso nome è solo casuale, infatti il nostro giornale aveva scelto questo nome ancora questa primavera.

A partire dal 16 agosto presso la redazione della Voce del Trentino in via Milano 120 sarà possibile incontrarsi per risolvere insieme i problemi che affliggono il nostro Trentino.

Pubblicità
Pubblicità

Ma sono già molte le persone che negli ultimi giorni si sono presentate qui in redazione per parlare con i consulenti della Start Up a disposizione lamentandosi per innumerevoli cose.

Parliamo di problematiche legate al sociale, al welfare, alla disabilità, sanitarie, delle famiglia a cui sono stati sottratti i figli, degli anziani e delle famiglie costrette a convivere con il problema delle dipendenze di uno ed a volte più soggetti.

Per questo l’abbiamo chiamata «Nessuno Escluso», per far si che nessuno venga lasciato indietro, solo e abbandonato.

Pubblicità
Pubblicità

Sarà Gian Piero Robbi, Amministratore di Sostegno, e Tutore legale Minorile, candidato di Agire per il Trentino per le elezioni amministrative del 21 ottobre, a mettersi a completa disposizione presso la nostra redazione per ascoltare, confrontarsi e cercare di risolvere i tanti problemi dei molti cittadini che in questi anni non sono mai stati ascoltati.

Ma non sarà solo, infatti vicino a lui ruoteranno altri professionisti competenti e altri candidati di altre forze politiche.

Questo perché siamo sicuri e consapevoli che i politici debbano essere affiancati da persone competenti nei vari settori.

Ma sono benvenute (e molto) anche le idee, i progetti, le sensazioni, e tanta voglia di fare.

Caratteristiche queste che serviranno per creare un nuovo welfare dentro il quale nessuno venga escluso.

Per fare questo però c’è bisogno di tutti, delle famiglie, degli anziani e delle associazioni.

È il caso di dire che ora saranno i cittadini a proporre e a mettersi in gioco.

Una Start Up che continuerà fino al 20 ottobre e che culminerà con 4 trasmissioni che saranno diffuse in diretta dove le protagoniste saranno le associazioni, le onlus e i volontari, spesso non valorizzati abbastanza e poco gratificati per il grande lavoro che svolgono sul territorio.

Non mancherà nemmeno l’apporto sul territorio dove a metà settembre partirà l’«Aperitivo sociale Tour».

Un tour di 20 tappe che toccherà tutta la regione Trentino, dove insieme ai momenti ludici saranno affrontate le tematiche legate al welfare.

Il nostro giornale fin dalla sua nascita si è caratterizzato per come ha affrontato proprio le tematiche sopra citate.

La nostra testata, attraverso molte inchieste, ha fatto emergere scomode verità sulle associazioni che gestiscono i minori sottratti alle famiglie.

Numerose anche le inchieste di denuncia sul degrado delle case ITEA.

Insieme ai nostri collaboratori abbiamo anche raccontato numerose storie legate alle dipendenze, fenomeno purtroppo in grande diffusione negli ultimi anni.

Per iniziare un qualsiasi confronto, avere una consulenza (gratuita), offrire degli spunti per cercare di risolvere i gravi problemi sociali del Trentino, oppure per essere semplicemente ascoltati potete scrivere a: redazione@lavocedeltrentino.it  oppure a gianpiero@robbi.org o inviare un messaggio al numero WhatsApp della redazione (3922640625), o chiamare il numero 3425700460

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza