Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Biblioteca Civica di Rovereto: inaugurata ieri, venerdì 10 agosto, la mostra “Mano Celeste”

Pubblicato

-

In foto: "Cratere", olio su tela di Emilio Giossi esposto a Rovereto

Nella giornata di ieri, venerdì 10 agosto 2018, nel laboratorio di arte grafica della Biblioteca Civica di Rovereto, ha avuto luogo l’inaugurazione della mostra di Emilio Giossi intitolata Mano Celeste. 

Sono stati esposti decine di quadri olio su tela dell’autore milanese. Le luci, strategicamente posizionate in prossimità delle opere, sembrano descrivere una dimensione onirica per nulla casuale. Sarà possibile ammirare gratuitamente la mostra fino al 10 settembre 2018

Era iniziato il fine settimana, quello precedente alla giornata di Ferragosto tanto attesa da molti lavoratori, e il sole splendeva ancora nel cielo.

PubblicitàPubblicità

Nonostante tutto, però, quaranta persone hanno deciso di trascorrere qualche ora del loro tempo lontane dal chiarore dell’imbrunire ma vicine a quella luce che solo un’opera d’arte può trasmettere.

La direzione della biblioteca, portando i saluti dell’Amministrazione comunale, ha introdotto l’evento. Parlare di inaugurazione può risultare però riduttivo se si prende in considerazione il momento nella sua totalità. È stata sviluppata una treccia poetico-musicale in dialogo con le opere pittoriche esposte, che ha avuto come nucleo fondamentale i testi di Martha Canfield.

Canfield e Giossi , come spiega quest’ultimo, sono entrati in contatto «dopo alcune vicissitudini e tramite qualche conoscenza. Ci siamo chiaramente stimati a vicenda».

Pubblicità
Pubblicità

Emilio Giossi nasce a Milano nel 1953. Studia arte, design e fotografia alla Scuola Statale d’Arte di Monza. Si laurea in seguito a Bologna (DAMS, indirizzo spettacolo). Si immerge poi nell’insegnamento, lasciandolo solo nel 1985 per dedicarsi esclusivamente alla pittura.

Pubblicità
Pubblicità

Nel 1993 è invitato dallo scrittore Ruediger Heins a partecipare al progetto Obdachlos. Nel 1994-95 con Ruediger Heins partecipa al Licht projekt.

Espone in diverse città europee. Collabora con scrittori, musicisti ed artisti di varie discipline.

Il disegno delle figure che compone è affidato a una linea di colore, i soggetti paiono fantastici e fiabeschi ma trasudano di un significato reale.

Martha Canfield è invece una poeta, saggista, traduttrice e docente presso l’Università degli Studi di Firenze. Pare che le poesie di quest’ultima riescano a descrivere e combinarsi con le opere di Giossi.

L’autrice, che sfortunatamente non ha potuto essere presente all’inaugurazione, ha comunque stupito gli ospiti attraverso alcuni suoi scritti interpretati da Alessandro Galli e Francesco Tancredi. In particolare, sono stati letti alcuni brani tratti dalla silloge Nero cuore dell’alba.

A dare vita poetica all’arte di Giossi, nella giornata di ieri, sono stati anche gli scritti di Luis Epp (poetessa che lavora ai progetti Chimera, il colore delle tenebre, Pietas ed Estasi, Dialoghi con l’angelo e Nero cuore dell’alba).

Prima del dialogo tra le arti vi è il dialogo tra gli uomini. L’autore protagonista dell’inaugurazione ha da sempre ricercato questo tipo di sinergia. Nella giornata di ieri, musica, poesia e pittura hanno creato una rete artistica che ha “intrappolato” i cittadini nei suoi armonici fili. Ad accompagnare le letture e l’esposizione non poteva mancare la melodia dei brani musicali eseguiti dalla violinista-violista Marianne van Canpenhout.

Per spiegare l’imprescindibile e inevitabile rapporto tra le varie arti, Giossi ha spiegato ai presenti parte del suo metodo creativo: «Io, prima di dedicarmi ad un lavoro, cerco un’immagine interiore. Subito dopo vengono i gesti. Inizio a dar forma qualcosa che è in movimento, qualcosa con un significato.

Cerco il significato–  ha continuato l’artista- cerco la vita. Cerco forme nuove addentrandomi anche in dimensioni diverse e contemporanee come le tenebre».

In foto: Emilio Giossi, Marianne van Canpenhout ,Marianne van Canpenhout

“Nello specchio”, olio su tela di Emilio Giossi

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]

Categorie

di tendenza