Connect with us

Val di Non – Sole – Paganella

Da Mantova a Smarano: la Cappella musicale di Santa Barbara in concerto nella chiesa di S. Maria Assunta

Pubblicato

-

Il prossimo appuntamento della rassegna “I concerti dell’Accademia 2018” si terrà questa sera, venerdì 10 agosto alle 20.45, nella chiesa S. Maria Assunta di Smarano, con il concerto della Cappella musicale della Basilica Palatina di S.Barbara – Mantova.

L’ensemble (tenore, basso, arpa, viola, organo) proporrà il concerto “Musiche intorno a Monteverdi”, un ricco programma musicale con brani di D.Ortiz, G.Cardi, F.Rasi, C.Monteverdi, M.Rossi, P.Grandi, L.Sanci, F.Dognazzi, T.Merula, S.Mazzucchi.

La Cappella Musicale di Santa Barbara è un ensemble di specialisti che, con la direzione di Umberto Forni (foto), ha curato diversi progetti musicali e di ricerca.

PubblicitàPubblicità

Tra essi, la riproposizione nel 2011 di un programma inedito in tempi moderni con musiche del maestro di cappella Stefano Nascimbeni e di altri musicisti al servizio della corte gonzaghesca, la cui edizione in Cd è stata curata dalla Tactus di Bologna; l’esecuzione di un vespro solenne in forma di concerto nel 2012, con brani del maestro di cappella Gian Giacomo Gastoldi e mottetti in prima esecuzione di Giovanni Battista Sacchi e Lorenzo Sanci, anch’essi attivi presso i duchi mantovani; un omaggio alla policoralità di Benedetto Pallavicino nel 2013, in una serata ricca di sonorità e colori registrata dal vivo; una proposta interamente dedicata a Francesco Rovigo (primo organista titolare della chiesa, molto stimato dal duca Guglielmo) e a musiche di raro ascolto nel 2014, di cui la Tactus ha di nuovo edito un Cd nel 2015; un concerto dedicato a Claudio Monteverdi e al suo maestro Ingegneri nel 2015; infine nel 2016 la prima esecuzione integrale moderna dell’Apparato Musicale di Messa, Sinfonie, Canzoni, Mottetti et Litanie della Beata Vergine (1613) di Amante Franzoni, di cui la Tactus ha edito nel 2017 l’incisione.

L’organico vocale e strumentale della Cappella Musicale varia secondo i programmi. A Smarano vedremo i tenori Vincenzo di Donato ed Enrico Imbalzano e il basso Alberto Spadarotto accompagnati da Maria Cleary (arpa doppia), Claudia Pasetto (viola da gamba) e Umberto Forni (organo).

Il concerto è organizzato dall’Associazione di promozione sociale Mons. Celestino Eccher di Smarano in collaborazione con: Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, Regione Autonoma TAA, Comunità della Val di Non, Comune di Predaia, Fondazione Caritro, BIM dell’Adige, Itinerari Organistici Trentini.

L’ingresso al concerto è su invito fino ad esaurimento dei posti disponibili. Gli inviti possono essere ritirati (con offerta libera) presso il Bar Corrà di Smarano o all’ingresso del concerto.

Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Le piazze di Ville d’Anaunia simpaticamente invase dalle due ruote

Pubblicato

-

Per una settimana intera piazze invase dalle due ruote a Ville d’Anaunia. Il Comune e la Scuola di ciclismo fuoristrada delle valli del Noce lanciano la terza edizione di “Bi-ci en piazza”, iniziativa itinerante promossa nelle frazioni. (altro…)

Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Smarano, l’Accademia d’Organo celebra la grande organista spagnola Montserrat Torrent Serra

Pubblicato

-

Giovedì prossimo, 23 agosto 2018 alle 20.45, nella Sala Concerti dell’Accademia di Smarano la decana degli organisti Montserrat Torrent Serra (Barcellona, 1926) sarà insignita del Premio alla Carriera dell’Accademia Internazionale d’Organo di Smarano (prima edizione) per alti meriti artistici nel campo della musica antica per tastiera. (altro…)

Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Incidente a Vermiglio, scontro fra moto e bicicletta

Pubblicato

-

Scontro sulla strada statale 42 poco dopo mezzogiorno di oggi, domenica 19 agosto 2018.

Nello scontro sono stati coinvolti una motocicletta e un ciclista.

Sul posto sono arrivati un mezzo del 118  e i vigili del Fuoco di Vermiglio, con 7 uomini e due mezzi, che hanno pulito e messo in sicurezza la sede stradale.

PubblicitàPubblicità

Il ciclista 30 enne è stato ricoverato in codice rosso al pronto soccorso di Cles.

Le sue condizioni sarebbero gravi, anche se non è in pericolo di vita.

Per il momento non si conosce la dinamica dell’incidente.  Foto dei vigili del Fuoco di Vermiglio

Pubblicità

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Archivi

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it