Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Conto alla rovescia per la «Sagra di San Lorenzo» a Mechel

Pubblicato

-

Come ogni anno ritorna la storica “Sagra di San Lorenzo” presentata in conferenza stampa dal Gruppo S. Lorenzo di Mechel.

La festa si svolgerà nelle giornate di venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 agosto a Mechel di Cles.

Ad aprire la conferenza l’Assessore all’Agricoltura del Comune di Cles Fabrizio Leonardi: “Questo evento è molto importante, voglio ringraziare soprattutto il Gruppo San Lorenzo nelle persone che lo compongono e che prestano la loro opera ed il loro lavoro sempre gratuitamente, e cioè il Presidente Pierluigi Leonardi, Cornelio Poletti, Ivo Poletti, Sabrina Poletti, Morris Borghesi e Mauro Gadotti Vicepresidente”.

Pubblicità
Pubblicità

Parla ora il Presidente Pierluigi Leonardi: “Questo gruppo è prevalentemente costituito da giovani, ma ne fanno parte anche le persone che ci sono fin dall’inizio, in totale contiamo una trentina di tesserati, ma abbiamo circa una settantina di persone, anche di fuori paese, che sempre ci aiutano quando organizziamo qualche manifestazione”.

La festa quest’anno assume un carattere particolare, perchè festeggia il 45° anno dalla sua fondazione; infatti il Gruppo San Lorenzo nasce nel 1973 dalle basi di un precedente gruppo. Ringrazio innanzitutto il Gruppo Donne Rurali Mechel ed il Gruppo Amicizia che sempre ci supportano; inoltre una menzione speciale a Rinaldo Deromedi che è stato Presidente del gruppo per 42 anni.

“Voglio ricordare otto persone che non sono più qui, e facevano parte del gruppo, – aggiunge Leonardi –  ma hanno lasciato un ricordo vivo in ogni mente ed in ogni cuore; saranno commemorate con una preghiera durante la Messa di domenica. A questo proposito ad officiare la Santa Messa nella mattinata di domenica, sarà l’Arcivescovo di Trento Monsignor Lauro Tisi. Vogliamo che in questo contesto la festa assuma anche un tono solenne, anche con l’accompagnamento del Gruppo Bandistico Clesiano che suonerà durante la processione con la statua di San Lorenzo e la partecipazione dell’Arcivescovo”.

Pubblicità
Pubblicità

Passiamo al programma della manifestazione: si inizia venerdì 10 con una serata dedicata ai giovani, per farli stare insieme, ed organizzata da loro che hanno scelto il tema intitolato ‘Porchetta Party 2,0’. Si inizia alle 19,30 al Campo Sportivo con l’apertura delle cucine ed a seguire musica con DJ Fede B e DJ Hakara.

Sabato 11 apertura alle 19,00 di “Cater passi en te le ‘Cort de Mechel” con un percorso gastronomico ricco di succulente pietanze tipiche all’insegna della tradizione, ma anche con cibi dal sapore esotico quali paella e pesce, che si snoda dalla Cort dei Miniei, alla Cort Morati, alla Sala Civica, alla Cort della Canonica, fino al Campo Sportivo, dove la serata si conclude in bellezza con la musica dell’orchestra Gigio Valentino, dove gli amanti del liscio potranno sfogarsi su di una pista da ballo di 100 mq..

Inizialmente le Corti, cioè i vouti, erano sei, ma quest’anno, causa lavori di ristrutturazione o inagibilità, si possono usufruite gli spazi solo di tre. A questo proposito ringrazio sentitamente i proprietari degli immobili che le hanno messe a disposizione.

Domenica 12 alle ore 10,30 si terrà la Santa Messa accompagnata dal Coro Parrocchiale e sarà officiata dall’Arcivescovo di Trento Mons. Lauro Tisi, il quale seguirà anche la processione, e si fermerà anche a pranzo con i rappresentanti ecclesiastici e pastorali della Val di Non.

Alle 12,30 apertura delle ‘Cort’ dove sarà servito il pranzo; a seguire, alle ore 15,00, la classica gara ciclistica che quest’anno disputerà il ’23° Palio Val di Non’ per la categoria Nazionale Allievi, in collaborazione con U.C. Val di Non.

Alle 19,00 si riaprono i portoni delle Cort per la cena, e ad allietare i commensali con musica itinerante suoneranno ‘I Vagabondi Fabrizio e Thomas’ e la loro fisarmonica.

Alle 21,00 a conclusione della sagra, tutti al Campo Sportivo per danzare accompagnati da ‘Luca e Silvia Band’ per la prima volta in Trentino. Durante la serata ci sarà l’estrazione dei biglietti della consueta lotteria“.

 “Ringrazio il Comune di Cles, la Pro Loco di Cles, il Conzorzio Cles Iniziative e tutti gli Enti che da sempre ci sostengono economicamente per la realizzazione di questo evento, in particolare la Cassa Rurale Val di Non e tutte le Aziende, artigiani, commercianti, terziario, in tutto una quarantina di sponsor, per il loro apporto. Ringrazio tutti coloro che attivamente collaborano all’organizzazione”. – termina l’assessore Leonardi

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]
  • Thun: l’atelier creativo simbolo di Bolzano e dell’Alto Adige
    La storia di THUN ha inizio nel 1950 con la nascita del primo Angelo di Bolzano, la dolce figura ceramica che Lene Thun modellò guardando i figli che dormivano. Oggi l’Angelo è universalmente riconosciuto come simbolo dell’Alto Adige e della città di Bolzano, ed è presente in moltissime case italiane ma non solo. Negli anni […]
  • “ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
    La Calabria è la regione dove mare e montagna sono così vicini da poter essere vissuti nella stessa giornata: caratteristica unica e particolare che ha spinto la nascita di “Kalabria Coast to Coast”, un percorso naturalistico di 55 km da assaporare a passo lento tra filari di vite, distese di ulivi, boschi e piccoli caratteristici […]
  • Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
    Se è vero che l’aereo rimane il mezzo di trasporto preferito da chi deve fare viaggi lunghi, è altrettanto evidente che i viaggiatori hanno riscoperto i numerosi vantaggi del trasporto su rotaia. Entrando nel cuore di ogni città, costeggiando i litorali e attraversando vallate e montagne, il treno ha la capacità di resuscitare il vero […]

Categorie

di tendenza