Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Kamishibai: venerdì nuovo incontro con le famiglie ad Andalo

Pubblicato

-

Nuovo incontro per famiglie con il Kamishibai, il teatrino giapponese nel quale le immagini scorrono lateralmente una dopo l’altra dando così vita alla narrazione. L’evento si terrà venerdì 3 agosto 2018 presso la Biblioteca di Andalo alle ore 17.

Il Kamishibai è una forma di narrazione per immagini la cui origine è riconducibile ai templi buddisti del Giappone del XII secolo: i monaci utilizzavano tavolette di legno (’emakimono’) per narrare ad un pubblico, principalmente analfabeta, storie dotate di insegnamenti morali.

La tecnica del Kamishibai è rimasta nelle tradizioni del Giappone per secoli, ma ha conosciuto un momento di splendore nel periodo del primo dopo guerra come teatro di strada.

PubblicitàPubblicità

La rinascita del Kamishibai itinerante può essere associata con la grande depressione degli anni Venti e con la possibilità che rappresentava per i tanti disoccupati di guadagnare piccole somme di denaro.

Molti ‘Gaito kamishibaiya’ (narratori), infatti, erano stati in precedenza narratori ‘benshi’ nelle sale del cinema muto, dando voce ai protagonisti e commentando le vicende sullo schermo, ed erano rimasti senza impiego in conseguenza dell’avvento del cinema sonoro.

Il ‘Gaito kamishibaiya’ si spostava da un villaggio all’altro in bicicletta e utilizzava due pezzi di legno, chiamati ‘hyoshigi’, per annunciare il proprio arrivo.

Pubblicità
Pubblicità

I bambini che avevano comprato caramelle dal ‘Gaito kamishibaiya’ si potevano assicurare i posti migliori, più vicini al narratore.

Pubblicità
Pubblicità

Una volta che si era formato il pubblico, il ‘Gaito kamishibaiya’ iniziava la narrazione, servendosi di tavole sulle quali erano disegnati i vari passaggi della storia che avrebbe raccontato.

Le storie erano spesso seriali, e nuovi episodi venivano raccontati ad ogni visita al villaggio.

L’usanza del Kamishibai è stata quasi del tutto soppiantata negli anni Cinquanta dall’arrivo della televisione (che i bambini giapponesi inizialmente chiamarono ‘Kamishibai elettrico’), benché sia stata recentemente rilanciata nelle biblioteche e nelle scuole elementari, giapponesi e non solo.

La tecnica narrativa del Kamishibai, traducibile come ‘dramma di carta’ (kami: carta; shibai: teatro/dramma), si serve di un teatrino di legno di misure ridotte (‘butai’) nel quale il narratore inserisce lateralmente le tavole con le immagini che raffigurano in sequenza la storia raccontata.

Le tavole sono stampate su entrambi i lati: da una parte il disegno e dall’altra il testo. Lo spettatore vede l’immagine mentre il narratore legge la storia.

È un modo originale e coinvolgente di ascoltare, vedere e vivere le storie, che crea un forte coinvolgimento tra narratore e pubblico.

Le letture animate sono rivolte a un pubblico di famiglie e a bambini in età (pre)scolare.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Lo Sci Club Anaune si tinge di rosa e si rinnova: Antonio Wegher eletto presidente

Pubblicato

-

Il vecchio e nuovo direttivo dello Sci Club Anaune

Lo Sci Club Anaune ha rinnovato il proprio direttivo colorandosi di rosa. Nel corso dell’ultima assemblea dei soci sono state rinnovate le cariche dell’associazione che opera a Cles dal 1905 e che rappresenta un punto di riferimento in valle per lo sci alpino agonistico. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Cles ha a cuore la sicurezza dei suoi cittadini: tre incontri per parlarne a 360 gradi

Pubblicato

-

Siamo noi i primi e i principali responsabili della nostra e altrui sicurezza, mediante la rigorosa osservanza delle norme positive e il rispetto delle regole di comportamento dettate dalla prudenza, dalla diligenza e dalla perizia. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

In piazza a Tuenno oltre 60 persone tra residenti storici e famiglie straniere per la “cena della condivisione”

Pubblicato

-

Nei giorni scorsi un’intera via di Tuenno è scesa nella piazzetta Salamna per una serata dedicata alla condivisione e alla socialità, animata dai profumi e dai sapori dei piatti tipici di terre lontane, serviti accanto a quelli della tradizione italiana. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza