Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Fondazione Caritro: Utile di 14,5 milioni di euro, finanziati 234 progetti sul territorio nel 2017

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Fondazione Caritro chiude il 2017 con un Bilancio in positivo che vede la riconferma di quanto promesso al territorio trentino nel corso dell’anno precedente.

Sono stati stanziati contributi per 6,6 milioni di euro attraverso la pubblicazione di 16 bandi, sostenendo 193 realtà del territorio che hanno realizzato 234 progetti nei quattro settori di intervento.

Alla ricerca scientifica è andato il 42%, al settore del welfare sociale il 25%, alla cultura il 23% ed infine all’istruzione il 10% del budget annuale.

Pubblicità
Pubblicità

I principali dati, contenuti nel Bilancio di Missione e nel Report Integrato, illustrati dal Presidente della Fondazione Michele Iori e dal Direttore Generale Filippo Manfredi parlano chiaro: il totale attivo è di 429 milioni di euro (417 milioni nel 2016) di cui: 21 le immobilizzazioni materiali ed immateriali, 233 le immobilizzazioni finanziarie (di cui 59 di titoli quotati e 110 di titoli non quotati), 116 gli strumenti finanziari non immobilizzati, 13 i crediti, 46 le disponibilità liquide.

Nel corso dell’anno il Consiglio di Gestione ha incrementato il portafoglio di titoli quotati di 19 milioni di euro, svalutato di 2,5 milioni i fondi immobiliari, ridotto la concentrazione di rischio sul titolo Cattolica Assicurazioni e Cassa Depositi e Prestiti e ceduto la partecipazione nella Castello SGR; il totale attivo a valori di mercato è stato stimato in 529 milioni di euro, che dimostra la buona salute dell’Ente.

Il patrimonio netto è salito a 392 milioni di euro (389 milioni nel 2016), il Fondo di stabilizzazione delle erogazioni, che garantisce la prospettiva erogativa futura, ha raggiunto i 12 milioni di euro (pari a due annualità di contributi). Il risultato più sorprendente è rappresentato da un accantonamento straordinario di 4 milioni di euro per progetti pluriennali destinati al settore della ricerca.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di uno stanziamento, condiviso dal Comitato di Indirizzo, che verrà utilizzato nel quinquennio 2018-2022 per tramite di un ente strumentale che verrà costituito ad hoc e per mezzo della finanziaria locale Trentino Invest partecipata da Trentino Sviluppo, ISA, la Finanziaria Trentina e Fincoop.

Il conto economico mostra un totale di ricavi ordinari di 20 milioni di euro (11 milioni nel 2016) ed un avanzo di esercizio di 14,5 milioni di euro (12,5 milioni nel 2016). È da segnalare che il carico fiscale complessivo sostenuto dall’Ente nel 2017 è stato pari a 3,3 milioni di euro.

Il bilancio 2017 conferma quanto indicato nel Piano Strategico Operativo, validato nel corso dell’anno 2016 pochi mesi dopo l’insediamento del Consiglio di Gestione, con particolare riferimento alla diversificazione geografica, la riduzione della concentrazione di rischio su specifici emittenti e l’aumento tendenziale di investimenti in strumenti liquidi e/o liquidabili (incrementati complessivamente dell’8% rispetto all’esercizio 2016).

LE EROGAZIONI DELLA FONDAZIONE – In 25 anni di attività, l’andamento delle erogazioni a favore del territorio trentino ha sempre registrato un incremento positivo, erogando 125 milioni, a cui si aggiungono 6,85 milioni ai fondi per il volontariato, sostenendo complessivamente 4.733 progetti.

Esaminando nel dettaglio l’attività 2017, il settore della ricerca scientifica e tecnologica ha coinvolto 31 giovani ricercatori (di cui 25 post dottorati), con il coinvolgimento di 29 centri di ricerca e altrettante realtà del territorio, deliberando complessivamente 2,7 milioni di euro a valere su 3 bandi pubblicati nell’anno.

Il settore dell’educazione, istruzione e formazione ha visto lo stanziamento di 690 mila euro attraverso 3 bandi pubblicati nell’anno, sostenendo 23 progetti con il coinvolgimento di 37 scuole ed enti formativi, 42 realtà del territorio e 2.806 giovani.

Il settore dell’arte, attività e beni culturali ha potuto contare su 8 bandi durante l’anno, i progetti supportati sono stati 154, promossi da 400 realtà culturali in collaborazione con 148 altri soggetti del territorio, per un contributo complessivo di 1,5 milioni di euro.

Sono stati 2 i bandi promossi nell’ambito del settore volontariato, filantropia e beneficienza, Fondazione ha sostenuto 17 progetti, gestiti da 53 realtà di welfare del trentino e 53 altre realtà, per un contributo complessivo di 1,6 milioni di euro. Il 2017 ha visto la pubblicazione della prima edizione del bando “Welfare Km Zero” per progetti di welfare comunitario e generativo che ha permesso di sostenere 8 progetti con il coinvolgendo attivo di circa 1030 persone, molte delle quali si sono rese disponibili a supportare le attività dei diversi progetti.

25 ANNI DI ATTIVITÀ – L’anno appena concluso rappresenta un traguardo importante per Fondazione Caritro che ha compiuto 25 anni, una tappa che ha voluto essere un’occasione per intensificare le occasioni di contatto con il territorio attraverso un ciclo di incontri pubblici e gratuiti con personaggi di spicco del panorama nazionale e internazionale, legati ai settori strategici dell’Ente.

Il territorio è stato il principale attore di questi 365 giorni: la Fondazione ha sottoscritto convenzioni e accordi con istituzioni quali la Provincia di Trento, i Comuni di Trento e Rovereto e altre Fondazioni di origine bancaria, permettendo all’Ente di costruire una rete in grado di generare benessere circolare a favore della collettività trentina.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento8 secondi fa

Dossier Viminale: aumentano rapine, omicidi e furti

Arte e Cultura23 minuti fa

Ledro50. Un sogno nel cassetto: riportare in valle le centinaia di reperti sparsi per l’Italia

Trento2 ore fa

Via al Progetto EUVECA, una Piattaforma europea per la formazione di eccellenza delle professioni sanitarie

Trento15 ore fa

Coronavirus in Trentino: 126 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Alto Garda e Ledro15 ore fa

Crossodromo Ciclamino, centauro 17 enne trasportato al Santa Chiara

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

Miss Italia: a Folgaria vince il sorriso di Eleonora Lepore

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Il Comune di Campodenno compie 70 anni

Giudicarie e Rendena16 ore fa

Di ritorno dalla festa travolge con la moto un adolescente. 15 enne e 17 enne finiscono al santa Chiara

Giudicarie e Rendena16 ore fa

Frena per evitare un animale e viene tamponato. 2 persone finiscono in ospedale

Alto Garda e Ledro16 ore fa

Sbaglia atterraggio col parapendio e finisce sugli scogli del Garda

Le Vignette di Fabuffa16 ore fa

Claudio Garella, simbolo di un calcio giocato con umiltà

Val di Non – Sole – Paganella18 ore fa

Un nuovo automezzo logistico per i Vigili del Fuoco di Malé

Val di Non – Sole – Paganella20 ore fa

Si rompe una tubazione a Molveno: immediato l’intervento degli operai comunali

Val di Non – Sole – Paganella21 ore fa

A Sfruz la proiezione del film “La creazione del mondo”

Trento2 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Trento5 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento5 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi5 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento2 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento5 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

fashion4 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Trento6 giorni fa

1.000 euro ad una famiglia trentina: l’Hotel dovrà risarcire il 50% della vacanza

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza