Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Simone Vebber inaugura la rassegna musicale “I concerti dell’accademia 2018”

Pubblicato

-

Superato il traguardo della venticinquesima edizione, l’associazione “Mons. Celestino Eccher” di Smarano torna a far risuonare le chiese della Val di Non con una rinnovata e “multidisciplinare” proposta musicale.

La rassegna “I concerti dell’accademia 2018” è un percorso artistico che va ben oltre la consolidata tradizione concertistica che da anni caratterizza l’evento: il pubblico potrà ascoltare un’amplissima galleria sonora che includerà voci liriche e corali, ottoni, archi e strumenti da tasto (pianoforti, fortepiani, organi e cembali), suonati da musicisti preparati e attenti all’importanza del rapporto con lo strumento.

L’iniziativa, che prenderà il via domani, venerdì 20 luglio, con 12 appuntamenti fino alla fine di agosto 2018, porterà in valle alcuni tra i più importanti esecutori della scena musicale locale, nazionale e internazionale: dalla decana degli organisti, Montserrat Torrent, a uno dei prodigi dell’improvvisazione storica Sietzes de Vries, per passare da Enrico Baiano, cembalista d’eccezionale qualità, alla raffinatezza di Edoardo Bellotti e al brio di Francesco di Lernia, e tanti altri.

Pubblicità
Pubblicità

L’iniziativa, ideata dall’associazione “Monsignor C. Eccher” secondo una logica di attenta attività di divulgazione culturale, persegue come obiettivi primari la crescita culturale del territorio, la divulgazione di nuove conoscenze e strumenti critici con cui affrontare l’ascolto della musica organistica.

E una rinnovata attenzione nei confronti dello spettatore, ponendo l’accento sull’importanza dell’educazione all’ascolto e sulla formazione di una nuova sensibilità musicale all’interno del pubblico vasto ed eterogeneo cui l’iniziativa si rivolge.

La rassegna sarà arricchita da un percorso di audience development volto all’incremento della crescita culturale del territorio, all’ampliamento del pubblico abituale, alla creazione di nuovi contesti di fruizione dell’offerta concertistica (live streaming) e al miglioramento degli stessi mediante momenti di guida all’ascolto supportati da materiali digitali e cartacei.

Sarà trasmessa in streaming live web la seconda parte della rassegna concertistica (10-31 agosto), dando a tutti gli interessati provenienti da qualsiasi parte del mondo la possibilità di vedere e ascoltare i recital proposti dall’associazione.

Domani sera, venerdì 20 luglio alle 20.45, nella chiesa parrocchiale di Cavareno si terrà il concerto di apertura della rassegna concertistica finanziato dall’assessorato alla cultura della Comunità della Val di Non.

L’organista Simone Vebber

All’organo siederà il maestro trentino Simone Vebber che presenterà un ricco programma: 7 Fantasien Op.116 (Trascrizione per organo di Simone Vebber) e tre temi tratti da Elf Choralvorspiele Opus posth. 122 di J. Brahms (1833- 1897); Schmücke dich, o liebe Seele, BWV 645 e Passacaglia, BWV 582 di J.S.Bach (1685-1750), e la Sonata in fa minore op.65, n.1 per organo di F. Mendelssohn (1809-1847).

Simone Vebber, vincitore di oltre dodici premi in concorsi nazionali e internazionali, si è diplomato al Conservatorio “F.A. Bonporti” di Trento e successivamente ha ottenuto il Diploma presso l’Accademia di Musica Antica di Milano sotto la guida di L. Ghielmi, il Diplôme de Concert presso la Schola Cantorum di Parigi con J.P.Imbert e la Medaglia d’Oro in Improvvisazione presso il CNR di Saint Maur (Parigi) con P.Pincemaille.

Nel 2005 ha vinto il Primo Premio Assoluto presso il Concorso “Bach” di Saint-Pierre-lès-Nemours (Francia), nel 2008 è stato selezionato e promosso dal CIDIM di Roma quale miglior giovane organista per il progetto Nuove Carriere.

Nel 2010 ha vinto il Primo Premio al Concorso J.Fux di Graz (Austria) e nel 2012 il premio “P.Hurford” presso il Concorso Internazionale di St.Albans (Inghilterra) e nel 2013 il Terzo Premio presso il Concorso Internazionale Ritter di Magdeburgo.

Ha al suo attivo un’intensa attività concertistica che lo porta a suonare in veste di solista nei più importanti festival organistici internazionali (Vienna, Copenhagen, Parigi, Bordeaux, Milano, Beirut, ecc.).

Dal 2012 è docente di organo presso la Musikschule Oberengadin di St. Moritz in Svizzera e dal 2016 insegna organo presso il conservatorio “G.Donizetti” di Bergamo.

L’ingresso al concerto è ad offerta libera.

 

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Anche Messner e Mercalli alla prima edizione della “Mountain Future Festival ” sull’Altopiano della Paganella

Pubblicato

-

Esperti di rilievo nazionale e internazionale saranno i grandi ospiti della “Mountain Future Festival”. Il primo Festival che tratterà i grandi temi legati al clima, alla montagna e all’ambiente, nella location dell’Altopiano della Paganella, dal 27 al 30 agosto 2019. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

“Le Style Ancien Duo” chiude i matinée in musica di Cavareno. Grande successo domenica scorsa per l’aperitivo solidale

Pubblicato

-

In tanti domenica scorsa non sono voluti mancare al concerto del "Quartetto 3/Quarti" (foto Bruno Battocletti)

Sulle note di “Le Style Ancien Duo”, formato dai giovani trentini Andrea Agostini e Michele Valcanover che proporranno un ricco programma per flauto e arpa, si chiuderà la seconda edizione dei “Matinèe in musica”. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Terres, proseguono i lavori di restauro a Castel Spaur

Pubblicato

-

Come da programma delle opere pubbliche dell’amministrazione comunale di Contà, proseguono i lavori di restauro a Castel Spaur, a Terres, che riguarderanno ora la sistemazione degli esterni. L’edificio è stato interessato negli ultimi anni da diversi interventi di consolidamento statico e restauro. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza