Connect with us
Pubblicità

La Voce della FAI CISL

Fai Cisl Trentino lancia il numero verde contro il caporalato, Bastiani: «Troppe situazioni inquietanti in Valsugana»

Pubblicato

-

«Sono molti i segnali preoccupanti in Valsugana che mi fanno pensare che potrebbe succedere qualcosa di grave, il Trentino non è esente dal fenomeno del caporalato e alcuni episodi successi ultimamente sono davvero inquietanti» – Queste le parole pronunciate dal segretario della Fai Cisl Trentino Fulvio Bastiani dopo la conferma che il sindacato sosterrà con convinzione l’iniziativa promossa dalla Federazione Nazionale relativa al numero verde 800 199 100

Si tratta dell’inizio di una campagna di ascolto e denuncia contro lo sfruttamento nel lavoro agroalimentare con l’istituzione appunto di un numero verde dedicato.

In piena campagna di raccolta per i piccoli frutti e in vista della raccolta delle mele, la Fai Cisl del Trentino manda un preciso segnale di attenzione e di vigilanza nei confronti dei lavoratori occupati in agricoltura.

Basterà una telefonata per denunciare situazioni irregolari e per segnalare eventuali episodi di abuso e sfruttamento, presenti purtroppo anche nella nostra Provincia.

Non a caso il numero verde è composto anche dalle tre cifre (199) come il numero della legge varata a fine 2016 per contrastare finalmente in modo efficace l’odioso fenomeno del Caporalato.

Dal fenomeno del caporalato ai famigerati voucher il passo è breve e il perché lo spiega Fulvio Bastiani: «La Fai Cisl del Trentino, pur non essendo contraria in forma di principio ai voucher che andavano bene se usati limitatamente per lavori discontinui e temporanei, aboliti con troppa fretta dal Governo Gentiloni che aveva ceduto sotto le pressioni della sinistra, intende contrastarne con forza però la loro reintroduzione in un settore come l’agricoltura ove sono già presenti tutti gli strumenti contrattuali per garantire efficacemente la massima flessibilità richiesta dalle aziende, garantendo al contempo ai lavoratori garanzie retributive e contributive».

Secondo il segretario della Fai Cisl il voucher in agricoltura può tornare ad essere se non opportunamente limitato, un vero e proprio “Caporale di carta” «e pertanto siamo nettamente contrari anche alle ipotizzate modifiche alla Legge 199 che si è dimostrata così efficace nella lotta al fenomeno del Caporalato» – aggiunge ancora Bastiani

Il sindacato annuncia anche che nelle giornate del 24, 25 e 26 luglio si terrà un presidio a Roma per far sentire la voce dei lavoratori: «si vuole far passare – aggiunge il segretario della Fai Cisl – la Legge 199 come un orpello burocratico e allo stesso tempo si rilancia la retorica dei voucher come unici strumenti per contrastare disoccupazione e illegalità. Come Fai Cisl del Trentino appoggiamo in modo convinto la Fai Nazionale in queste iniziative e siamo determinati a contribuire stroncare sul nascere il fenomeno del Caporalato sul nostro territorio»

Per la lotta al caporalato il sindacato conferma il preciso impegno di girare ogni segnalazione sospetta agli organi competenti, in primis all’ufficio del lavoro e alla procura della repubblica, come peraltro avvenuto anche recentemente.

«Non è possibile presidiare tutto il territorio o entrare in suoli privati, – conclude Bastiani –  ma basterà una telefonata per far scattare il pronto intervento della Fai Cisl del Trentino».

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza