Connect with us
Pubblicità

La Voce della FAI CISL

Fai Cisl Trentino lancia il numero verde contro il caporalato, Bastiani: «Troppe situazioni inquietanti in Valsugana»

Pubblicato

-

«Sono molti i segnali preoccupanti in Valsugana che mi fanno pensare che potrebbe succedere qualcosa di grave, il Trentino non è esente dal fenomeno del caporalato e alcuni episodi successi ultimamente sono davvero inquietanti» – Queste le parole pronunciate dal segretario della Fai Cisl Trentino Fulvio Bastiani dopo la conferma che il sindacato sosterrà con convinzione l’iniziativa promossa dalla Federazione Nazionale relativa al numero verde 800 199 100

Si tratta dell’inizio di una campagna di ascolto e denuncia contro lo sfruttamento nel lavoro agroalimentare con l’istituzione appunto di un numero verde dedicato.

In piena campagna di raccolta per i piccoli frutti e in vista della raccolta delle mele, la Fai Cisl del Trentino manda un preciso segnale di attenzione e di vigilanza nei confronti dei lavoratori occupati in agricoltura.

Basterà una telefonata per denunciare situazioni irregolari e per segnalare eventuali episodi di abuso e sfruttamento, presenti purtroppo anche nella nostra Provincia.

Non a caso il numero verde è composto anche dalle tre cifre (199) come il numero della legge varata a fine 2016 per contrastare finalmente in modo efficace l’odioso fenomeno del Caporalato.

Dal fenomeno del caporalato ai famigerati voucher il passo è breve e il perché lo spiega Fulvio Bastiani: «La Fai Cisl del Trentino, pur non essendo contraria in forma di principio ai voucher che andavano bene se usati limitatamente per lavori discontinui e temporanei, aboliti con troppa fretta dal Governo Gentiloni che aveva ceduto sotto le pressioni della sinistra, intende contrastarne con forza però la loro reintroduzione in un settore come l’agricoltura ove sono già presenti tutti gli strumenti contrattuali per garantire efficacemente la massima flessibilità richiesta dalle aziende, garantendo al contempo ai lavoratori garanzie retributive e contributive».

Secondo il segretario della Fai Cisl il voucher in agricoltura può tornare ad essere se non opportunamente limitato, un vero e proprio “Caporale di carta” «e pertanto siamo nettamente contrari anche alle ipotizzate modifiche alla Legge 199 che si è dimostrata così efficace nella lotta al fenomeno del Caporalato» – aggiunge ancora Bastiani

Il sindacato annuncia anche che nelle giornate del 24, 25 e 26 luglio si terrà un presidio a Roma per far sentire la voce dei lavoratori: «si vuole far passare – aggiunge il segretario della Fai Cisl – la Legge 199 come un orpello burocratico e allo stesso tempo si rilancia la retorica dei voucher come unici strumenti per contrastare disoccupazione e illegalità. Come Fai Cisl del Trentino appoggiamo in modo convinto la Fai Nazionale in queste iniziative e siamo determinati a contribuire stroncare sul nascere il fenomeno del Caporalato sul nostro territorio»

Pubblicità
Pubblicità

Per la lotta al caporalato il sindacato conferma il preciso impegno di girare ogni segnalazione sospetta agli organi competenti, in primis all’ufficio del lavoro e alla procura della repubblica, come peraltro avvenuto anche recentemente.

«Non è possibile presidiare tutto il territorio o entrare in suoli privati, – conclude Bastiani –  ma basterà una telefonata per far scattare il pronto intervento della Fai Cisl del Trentino».

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]

Categorie

di tendenza