Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Riva del Garda: arrestata Annalisa Resta per spaccio

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nel pomeriggio dello scorso 11 luglio 2018 personale di questa Squadra di Polizia giudiziaria nel corso di un’attività specifica finalizzata alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, nell’effettuare alcuni controlli sulla direttrice Riva del Garda/Brescia, “canale” utilizzato da personaggi di questo Centro per recarsi a Brescia per l’acquisto di sostanze stupefacenti, concludeva l’operazione con l’arresto in flagranza di reato di Annalisa Resta di anni 44 residente a Riva del Garda perchè resasi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La donna, già nota alle forze di polizia per le frequentazioni nell’ambiente della tossicodipendenza, verso le 20.00 di quel giorno era stata fermata dalla locale Squadra Volante in via Cis per un controllo della sua autovettura Ford Focus di colore nero.

In sede di controllo il personale operante scopriva sotto il cuscino appoggiato sul sedile della conducente un involucro in cellophane trasparente.

Pubblicità
Pubblicità

Immediatamente l’oggetto veniva raccolto constatando che si trattava di una “piastra” di colore marrone scuro avente le tipiche caratteristiche dell’hashish.

Nel raccogliere la predetta “piastra” nel medesimo posto veniva rinvenuto un ulteriore involucro in cellophane contenente della sostanza di colore bianco in polvere ed in sasso avente le tipiche caratteristiche della cocaina.

A questo punto la donna unitamente al relativo veicolo veniva accompagnata negli uffici della Polizia per successivi accertamenti.

Pubblicità
Pubblicità

La sostanza stupefacente rinvenuta veniva fatta successivamente analizzare e quantificare da personale della Polizia Scientifica di Trento che accertava trattarsi effettivamente di hashish per il peso netto di gr. 206,00 e di cocaina per un peso netto di gr. 53,00, che veniva sequestrata.

Unitamente a detta sostanza stupefacente alla donna veniva sequestrata anche la somma di € 210,00 unitamente a due telefoni cellulari.

Dell’arresto della Resta veniva notiziato il  magistrato presso la Procura della Repubblica di Rovereto il quale disponeva che la donna fosse messa agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. Il giorno successivo presso il Tribunale di Rovereto – Ufficio del GIP-GUP veniva dal dottor Riccardo DIES convalidato l’arresto della donna che è ora agli arresti domiciliari.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento25 minuti fa

Coronavirus: 500 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella34 minuti fa

Finisce a terra con la propria moto: 24 enne trasportata al Santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella40 minuti fa

Funerale a Revò: l’Istituto Mater Boni Consilii replica all’Arcidiocesi di Trento professandosi pienamente cattolica apostolica e romana

Val di Non – Sole – Paganella47 minuti fa

In val di Non e Sole il casting per il nuovo film diretto da Maura Delpero

Italia ed estero1 ora fa

Scoperto un nuovo virus in Cina: 35 contagiati, attacca il fegato e i reni

Trento1 ora fa

Litigio e colpi di arma da fuoco: paura nella notte a Trento

Hi Tech e Ricerca2 ore fa

Finanziato il progetto 3DoP: oltre mezzo milione a HIT e ProM Facility

Trento2 ore fa

C’è tempo fino al 15 settembre 2022 per aderire al bando per interventi di recupero dei muri a secco e delle aree circostanti

Trento2 ore fa

Ville d’Anaunia: come promuovere il territorio in modo ironico e accattivante

Trento2 ore fa

Denunciato e rimpatriato 19 enne algerino che spacciava in centro storico

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Il professor Angelelli cittadino onorario di Sfruz

Valsugana e Primiero3 ore fa

SS47, i Comuni scelgono l’adeguamento della strada esistente

Italia ed estero5 ore fa

Veneto: crolla la parete ovest della parte sommitale del Monte Pelmo

Aziende5 ore fa

L’importanza (mai svanita) del brand

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Pejo: perde il controllo della bicicletta, 18 enne finisce in una scarpata

Fiemme, Fassa e Cembra3 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Si allarga pericolosamente il fronte dell’incendio sul Monte Baldo – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Riva del Garda: tornano i fuochi della «Notte di fiaba»

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: 977 contagi nelle ultime 24 ore. Dai 40 ai 59 anni la fascia più colpita

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Laghi di Levico e Caldonazzo fuori controllo: risse, pestaggi, furti e atti di pirateria

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Tragedia sul Monte Peller: muore un giovane di Cles

Politica4 settimane fa

Ugo Rossi: «Non mi ricandiderò, il PATT ha rinunciato ad essere protagonista»

Trento4 settimane fa

Valanga della Marmolada non è caso unico, 10 turisti salvi per miracolo – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Dopo la separazione arriva anche il divorzio: finisce la storia d’amore tra Francesco Moser e Carla Merz

Politica4 settimane fa

Sondaggio Mentana: si arresta la discesa della Lega, cresce Forza Italia

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Attentato alla sede della Lega: l’anarchico «trentino» Sorroche condannato a 28 anni di carcere

Italia ed estero4 settimane fa

Clamorose rivelazioni di Nicola Gratteri: «Questo Governo sta smontando un secolo e mezzo di Antimafia»

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 496 contagi e boom di ricoveri nelle ultime ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 117 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: le testimonianze di chi ha subito furti dal benzinaio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza