Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Vertical Vioz, la sfida in salita più estrema dell’arco alpino

Pubblicato

-

Alta quota, vette maestose e vista spettacolare a 360° sulle Alpi. Per un manipolo di audaci e preparatissimi atleti la sfida più ambita, probabilmente la gara di corsa in salita più estrema. Tutto questo sarà Vertical Vioz.

Domenica prossima, 15 luglio, torna la storica manifestazione, una classicissima del gruppo dell’Ortles Cevedale, che farà vivere agli specialisti del trail d’alta quota un’esperienza al limite delle capacità, sia per l’impegnativo sentiero alpinistico da percorrere, sia per l’aria, sottile e rarefatta.

Il traguardo si trova infatti a quota 3.550 metri sopra il livello del mare, nei pressi del Rifugio Mantova al Vioz, il più alto delle Alpi Orientali.

Pubblicità
Pubblicità

Visivamente coincide con l’apice della vetta che domina la Val di Pejo e impone rispetto fin da quando lo si scorge dopo le prime curve percorrendo il fondo valle.

La partenza è prevista per le ore 9 ed è posta a 2.300 metri, al Rifugio Doss dei Gembri. Il dislivello di oltre 1.200 metri viene incredibilmente affrontato in tempi al di sotto dell’ora.

Tutti coloro che vorranno fare il tifo potranno raggiungere l’attacco del sentiero SAT 105 grazie all’apertura anticipata degli impianti a fune. Sarà possibile anche salire fino a Punta Linke e visitare il Museo più alto d’Europa.

C’è grande attesa, dunque, per una manifestazione ricca di significati, che dopo 11 anni di “letargo” dall’anno scorso è tornata ad animare l’intenso calendario agonistico e che identifica in maniera importante un territorio montano fra i più affascinanti dell’arco alpino.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Sat Denno, sabato la ciaspolata notturna a Malga Arza

Pubblicato

-

La Sat di Denno ha organizzato per sabato prossimo, 23 marzo, una gita con le ciaspole in notturna a Malga Arza. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Il Comune di Cles apre le porte alla “Giornata Fai di Primavera”

Pubblicato

-

Presentazione della Giornata Fai di Primavera, giovedì 21 marzo ad ore 20,30 a Palazzo Assessorile di Cles con una serata informativa curata dall’Amministrazione Comunale di Cles.

Interverranno il Dott. Don Fortunato Turrini che presenterà “Il convento dei frati a Cles”; il Prof. Luigi Parinello esporrà “La borgata di Cles e Spinazeda”, mentre l’Avv. Marcello Graiff parlerà di “Cles tra storia ed architettura per i visitatori”.

La Giornata Fai di Primavera si svolgerà domenica 24 marzo, ed avrà per tema “Dal centro a Spinazeda, cuore dell’accoglienza a Cles”; un modo per scoprire palazzi ed angoli nascosti del paese sia per i visitatori che per i residenti.

Pubblicità
Pubblicità

Questo il programma:

– dalle 09,00 alle 12,00 e dalle 13,30 alle 17,00 visita a Palazzo Assessorile, Palazzo Dal Lago – ex Palazzo di Giustizia in piazza Municipio, Rione Spinazeda, Casa Ruatti – ex Albergo Savoia, minicaseificio ‘La Cucola’, convento di S. Antonio dei frati francescani, e Palazzo Dal Lago in via Trento.

– Alle ore 11,00 ed alle ore 15,00 a Palazzo Assessorile, intrattenimento musicale a cura della Scuola di Musica ‘Celestino Eccher’.

Questa giornata è stata organizzata in collaborazione con FAI delegazione di Trento Gruppo Val di Sole e Val di Non, Comune di Cles, A.P.T. Val di Non, Pro Loco di Cles, Agenzia delle Entrate, Baronessa Margherita de Cles, Stefano Bernini, Rosina Ruatti, Frati Minori del Convento di Cles, Azienda Agricola Fabrizio Visintainer, Scuola di Musica ‘Celestino Eccher’, e con tutti i volontari che collaborano all’evento.

Per partecipare alla visita di Palazzo Dal Lago e Convento S. Antonio è necessario prenotarsi; contributo libero a partire da € 5.00 a favore dell’attività istituzionale del Fai.

Info:Fai giornate di primavera

Comune di Cles

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

AAA Cercasi attori e lettori non professionisti per “viaggiare con Omero”

Pubblicato

-

Stradanova Slow Theatre, in collaborazione con la Comunità della Val di Non e il Gruppo Teatrale Moreno Chini, si prepara a vivere un’altra estate letteraria in Val di Non e cerca attori e lettori non professionisti per l’Odissea di Omero di “In viaggio con…” edizione 2019.  (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza