Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

L’estate clesiana apre i battenti con ‘Fiori e colori’ e ‘Il bosco nelle sue forme’

Pubblicato

-

E’ stata inaugurata ufficialmente sabato 7 luglio la 7ma edizione di ‘Fiori e colori’ che quest’anno si intitola “Il bosco nelle sue forme” ed ha per tema la montagna.

Con ancora in sottofondo le note delle canzoni dei ‘Dibe Acoustic’ che educatamente si espandevano in Corso Dante, il Presidente della Pro Loco di Cles Lorenzo Paoli, ha espresso il suo compiacimento per le installazioni poste in tutto Cles per la stagione estiva, cedendo poi il microfono al Sindaco di Cles Ruggero Mucchi: “Come vedete quest’anno abbiamo chiuso il centro di Cles e sono stati allestiti i giardini, grazie soprattutto al grande lavoro di Lorenzo Adami della Fondazione Mach che ha ideato questo allestimento ottenendo un risultato davvero caratteristico ed originale.

Per Fiori e colori abbiamo adottato la scelta di chiudere le due piazze in modo completo; non sappiamo se questa decisione sarà apprezzata oppure no, ma crediamo che per un mese si potrà fare a meno della macchina, dobbiamo imparare ad andare a piedi (io per primo). Ringrazio i commercianti, gli artigiani, il Comune di Cles, la Pro Loco di Cles, il Consorzio Cles Iniziative, – e ringrazio il suo Presidende Marco Cattani – sosteniamo questi enti che sono sempre coesi nell’organizzazione delle manifestazioni. Intanto godiamoci questa estate, che promette bene!”.

Pubblicità
Pubblicità

“Cles riesce sempre a mettersi in luce, – ha osservato Il Vicepresidente del Consiglio Regionale Lorenzo Ossanna – : è un biglietto da visita per la Val di Non e di Sole. Penso che questa esposizione sia un’attrazione esportabile per cercare di creare un volano verso i centri cittadini e distinguersi dalla tradizione. Grazie a tutti gli operatori che con sforzo ed impegno sono riusciti a regalarci questa nuova iniziativa, specialmente la casetta in in legno centrale che è piaciuta molto”.

A questo proposito, Lorenzo Paoli ha spiegato che “Questa ‘casetta’ è indubbiamente al centro della curiosità generale, e va un immenso grazie all’azienda di Agostino Borghesi, un imprenditore sempre a fianco della comunità, che l’ha donata alla Pro Loco.

Pubblicità
Pubblicità

Anche l’Assessore Andrea Paternoster ha dichiarato il suo compiacimento per la riuscita delle installazioni e ringrazia tutti gli Enti, gli operai, i volontari, le Associazioni, i Gruppi Rionali, che hanno contribuito alla realizzazione dei giardini, con l’augurio che la gente partecipi alle iniziative proposte, con la preghiera di contribuire come sostegno a questa attrazione a 360°.

Pubblicità
Pubblicità

Il Sindaco Mucchi ha concluso ricordando che la mostra allestita a Palazzo Assessorile dell’artista Adolf Vallazza, ‘Una storia scritta nel Legno‘, bene si associa al tema della montagna che si espande nelle piazze e che vuole essere anche uno spunto per frequentare la nostra montagna, che diviene sempre più praticabile, come la Boiara, il Rifugio Peller, le malghe, ma da frequentare sempre in modo educato e consapevole. “D’altro canto, noi senza montagna cosa faremo?” – ha domandato alla fine al pubblico presente

Gradito l’intervento di Elda Zucal, personaggio storico della Pro Loco e non solo, da sempre impegnata per il proprio paese, che ha voluto ringraziare tutti quelli che hanno contribuito, e, da sempre innamorata di Cles, ha sottolineato l’importanza dei turisti, ma che il paese ha bisogno di tutti, dei giovani ma anche degli anziani,  ricordando l’anniversario dei 120 anni della Pro Loco e proponendo di contribuire individualmente nel corso dell’anno, donando 120 minuti del proprio tempo a disposizione della Pro Loco.

Innumerevoli gli eventi proposti, culturali, musicali, artistici, gastronomici, sportivi, sociali, ricreativi per bambini, tempo libero, divertimento, shopping; è difficile non trovare qualcosa da fare durante quest’estate, sia per turisti entusiasti che per residenti un po’ annoiati.

Ci saranno tre laboratori dove dar sfogo alla creatività: – Natura e arte -, – Bosco zen -, Mani in arte – questi i temi proposti. Via libera alla golosità con i “Martedì del gusto”, tutti i sabati il “Mercato contadino” dove acquistare prodotti genuini a Km. 0; momento happy hour con “Apericles” tutti i martedì; aperture serali i martedì di luglio e agosto con “Negozi aperti”; serate danzanti con il “Ballo liscio”; animazioni per i più piccoli; la popolarissima “Festa dello Sport Clesiano”; il mitico “Cantacles” (14ma edizione) come sempre ricco di ospiti famosi ed abbinato alla lotteria ‘Vincicles’; il divertente “Piccoli fans”; a Palazzo Assessorile la mostra dell’artista Adolf Vallazza “Una storia scritta nel legno”; le tradizionali feste rionali come la “Sagra di San Lorenzo” a Mechel, nel rione Lanza “Lanza Fest”, la “Sagra dell’Assunta” festa patronale in centro con fuochi d’artificio, “Caltron bot” nella frazione di Caltron.

Ma non è finita qui: ci saranno sfilate di moda, tornei di burraco, mercatini delle pulci, dei libri usati e mercatini degli hobbysti, balli con Zumba party, festa e cena con i ragazzi della cooperativa GSH, rappresentazioni teatrali, feste e balli con gli ospiti della Casa di riposo S. Maria, conceti jazz, gruppi di lettura in collaborazione con la Biblioteca di Cles, concerti con la Corale C. Eccher, serata di coralità e cori di montagna, serata per ammirare l’eclissi di luna con accompagnamento di musica classica, recital di pianoforte, spettacolo di cabaret, memorial di pattinaggio a rotelle, mostra di funghi, racconti e leggende, visite al frutteto storico, e tanto altro.

Da non dimenticare l’immancabile regata di dragonboat “Dragononesa” che si svolgerà al lago di S. Giustina località Plaze di Dermulo e alla sera lo scatanato party sulla spiaggia.

Non mancheranno le consuete feste in montagna: in Verdè sul Monte Cles la “Festa degli Alpini” con il pranzo tipico; in Malga Clesera sul Monte Peller la festa della “Madonna della Neve” con la S. Messa, il coro Monte Peller e pranzo; a Pian della Nana per Suoni delle Dolomiti concerto con Andrea Motis Quintet; a Malga Boiara festa sociale del Gruppo Anaune Micologico.

Il programma completo è scaricabile dal sito del Comune di Cles e disponibile in Pro Loco a Cles

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]

Categorie

di tendenza