Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Oggi al via «Ala Città di Velluto», con il grande chef Simone Rugiati

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Prende il via oggi, venerdì 6 luglio, Ala Città di Velluto, e il protagonista indiscusso di questa sera sarà Simone Rugiati.

Lo chef, conduttore televisivo, condurrà uno “show cooking” in piazza San Giovanni. Artisti di strada, concerti, visite guidate e altro ancora arricchiranno la prima giornata della manifestazione, che proseguirà in centro ad Ala sino a domenica.

In cucina con Simone” avrà inizio alle 21.30 in piazza San Giovanni.

Pubblicità
Pubblicità

Lo chef, reso famoso da trasmissioni televisive e libri di cucina, porterà dal vivo in piazza ad Ala un suo personale “show cooking”, dove la regola sarà utilizzare ingredienti di stagione e provenienti dal territorio locale.

Ovviamente Rugiati darà una sua interpretazione ai piatti della tradizione del luogo.

Dopo lo show, Rugiati resterà in piazza, a disposizione per foto, autografi… e qualche dritta culinaria. L’evento sarà il modo migliore per avviare una Città di Velluto dedicata alla cucina. La buona tavola è il filo conduttore dell’edizione 2018, Anno Nazionale della Cucina Italiana. Lo spettacolo di Rugiati e il suo allestimento è curato da Skené Lab.

Pubblicità
Pubblicità

Se lo show di Rugiati sarà l’evento di maggiore attrazione di venerdì, la ventunesima edizione di Ala Città di Velluto offre molto altro. Le locande e le animazioni di strada inizieranno le attività alle 18. Dopo lo spettacolo in piazza San Giovanni, alle 22.45 nel cortile di palazzo Taddei si terrà “Concerto della buonanotte: melodie del passato, armonie del presente”, assieme alla banda sociale di Ala.

Gli artisti di strada presenti in centro venerdì saranno gli attori di Teatro per caso, che si tramuteranno in altissimi cigni sui trampoli. Si troveranno anche due servi, alla ricerca di un padrone e che cercheranno, con alterne fortune, di imitare le abilità culinarie di Rugiati e degli altri cuochi famosi.

In tema di cibo, il menù delle locande (aperte tutte le sere dalle 18 in poi) è ancora più ricercato del solito. Allestite nei luoghi più suggestivi del centro storico, le locande offriranno piatti cucinati con ricette tradizionali e prodotti il più possibile a chilometro zero. Ci sarà anche una locanda per intolleranti al glutine (nel cortile di palazzo Pizzini).

Ci saranno poi la locanda dei Cellieri (via Gattioli, aperitivi), quella degli antipasti (piazza Buonacquisto: polenta e renga, pesce fritto, panino con frittata le proposte); la locanda della Fontana al parco Malfatti Scherer offrirà i primi piatti (canederli o gnocchi, con vari condimenti); i secondi saranno al parco Pizzini in via Gattioli (taglieri, trota ai ferrio, polenta con verdure o involtini); nel giardino della biblioteca i dolci (torta Sacher, strudel, torta saracena). A gestire le locande saranno le associazioni di Ala.

Sempre tutti i giorni, in centro si troveranno vari spettacoli: Stuzzicherie goldoniane (a palazzo Azzolini, con partenza da piazza San Giovanni; venerdì alle 20, sabato alle 19 e 21, domenica 18.30 e 20), spettacolo itinerante dedicato alla cucina settecentesca; Percorso della storia (partenza da piazza San Giovanni venerdì alle 19, sabato alle 18, 18.30, 19; domenica 17 e 18), visitando palazzi e cortili del centro storico di Ala con figuranti settecenteschi. Molte le mostre: “Gli omaggi dei dì di festa” (in biblioteca i componimenti celebrativi delle famiglie nobili), “Vellutum” (pezzi storici dedicati al velluto, in via Battisti), “Dal baco da seta alla pezza di velluto” (la produzione del velluto, nel Settecento, a palazzo Taddei), “Il quadro del diritto – artisti contemporanei in Ala” (in via Gattioli), manufatti tessili, sempre a palazzo Taddei.

Nella tre giorni, i cortili del centro saranno animati con figuranti e spettacoli: sui velluti d’epoca a palazzo Taddei, sui lavori di un tempo legati ad agricoltura e cibo in via Torre, sorprese teatrali a palazzo Pizzini, pièce teatrali ispirate a Goldoni a palazzo Angelini, intermezzi in cene nobiliari al cortile ex ginnasio di via Roma.

A palazzo Filippi si troverà il “cortile dei bambini”, dove potranno diventare cuochi; nel cortile Benatti in via Nuova ancora bambini protagonisti con laboratori e angolo morbido.

Numerosissimi gli artisti di strada che si alterneranno per le vie del centro nella tre giorni.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento6 ore fa

Marmolada, proseguono le ricerche. Draghi a Canazei: «Grazie agli operatori per la loro generosità, professionalità e coraggio»

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Giovani “parcheggiatori” cercansi a Castel Thun

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

Strage Marmolada: era davvero impossibile da prevedere?

Piana Rotaliana8 ore fa

Nuovo calendario di raccolta rifiuti (secco e umido) a Mezzocorona

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Fango e detriti sulla SP67 dopo il temporale: intervengono i Vigili del Fuoco di Campodenno

Alto Garda e Ledro9 ore fa

Ad Arco la festa per il 50° anniversario del record di Renato Dionisi

Trento9 ore fa

Strage Marmolada, Facchini (Sat): «Vanno cambiati i modelli di sviluppo»

Rovereto e Vallagarina10 ore fa

Rovereto si risveglia indifesa e fragile: il grido d’allarme degli imprenditori: «Le Istituzioni preposte facciano qualcosa»

Fiemme, Fassa e Cembra10 ore fa

Strage Marmolada: i nomi delle prime vittime

Trento10 ore fa

Coronavirus: risalgono i ricoveri. In Trentino 4.647 persone in quarantena

Fiemme, Fassa e Cembra11 ore fa

Marmolada: sale a 8 il numero delle vittime, cala quello dei dispersi

Trento11 ore fa

Gardolo: ancora violenza e scontri fra stranieri

Trento11 ore fa

Difensore civico, crescono gli interventi. Temi “caldi”: il diritto di accesso agli atti e la sanità, Covid in testa

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Successo per la prima edizione del Torneo di calcio tennis di Cles

Fiemme, Fassa e Cembra12 ore fa

Crollo Marmolada – Ghiaccio Bollente, WWF: dati e analisi disponibili da tempo, manca azione

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza