Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Oggi al via «Ala Città di Velluto», con il grande chef Simone Rugiati

Pubblicato

-

Prende il via oggi, venerdì 6 luglio, Ala Città di Velluto, e il protagonista indiscusso di questa sera sarà Simone Rugiati.

Lo chef, conduttore televisivo, condurrà uno “show cooking” in piazza San Giovanni. Artisti di strada, concerti, visite guidate e altro ancora arricchiranno la prima giornata della manifestazione, che proseguirà in centro ad Ala sino a domenica.

In cucina con Simone” avrà inizio alle 21.30 in piazza San Giovanni.

Pubblicità
Pubblicità

Lo chef, reso famoso da trasmissioni televisive e libri di cucina, porterà dal vivo in piazza ad Ala un suo personale “show cooking”, dove la regola sarà utilizzare ingredienti di stagione e provenienti dal territorio locale.

Ovviamente Rugiati darà una sua interpretazione ai piatti della tradizione del luogo.

Dopo lo show, Rugiati resterà in piazza, a disposizione per foto, autografi… e qualche dritta culinaria. L’evento sarà il modo migliore per avviare una Città di Velluto dedicata alla cucina. La buona tavola è il filo conduttore dell’edizione 2018, Anno Nazionale della Cucina Italiana. Lo spettacolo di Rugiati e il suo allestimento è curato da Skené Lab.

Pubblicità
Pubblicità

Se lo show di Rugiati sarà l’evento di maggiore attrazione di venerdì, la ventunesima edizione di Ala Città di Velluto offre molto altro. Le locande e le animazioni di strada inizieranno le attività alle 18. Dopo lo spettacolo in piazza San Giovanni, alle 22.45 nel cortile di palazzo Taddei si terrà “Concerto della buonanotte: melodie del passato, armonie del presente”, assieme alla banda sociale di Ala.

Gli artisti di strada presenti in centro venerdì saranno gli attori di Teatro per caso, che si tramuteranno in altissimi cigni sui trampoli. Si troveranno anche due servi, alla ricerca di un padrone e che cercheranno, con alterne fortune, di imitare le abilità culinarie di Rugiati e degli altri cuochi famosi.

In tema di cibo, il menù delle locande (aperte tutte le sere dalle 18 in poi) è ancora più ricercato del solito. Allestite nei luoghi più suggestivi del centro storico, le locande offriranno piatti cucinati con ricette tradizionali e prodotti il più possibile a chilometro zero. Ci sarà anche una locanda per intolleranti al glutine (nel cortile di palazzo Pizzini).

Ci saranno poi la locanda dei Cellieri (via Gattioli, aperitivi), quella degli antipasti (piazza Buonacquisto: polenta e renga, pesce fritto, panino con frittata le proposte); la locanda della Fontana al parco Malfatti Scherer offrirà i primi piatti (canederli o gnocchi, con vari condimenti); i secondi saranno al parco Pizzini in via Gattioli (taglieri, trota ai ferrio, polenta con verdure o involtini); nel giardino della biblioteca i dolci (torta Sacher, strudel, torta saracena). A gestire le locande saranno le associazioni di Ala.

Sempre tutti i giorni, in centro si troveranno vari spettacoli: Stuzzicherie goldoniane (a palazzo Azzolini, con partenza da piazza San Giovanni; venerdì alle 20, sabato alle 19 e 21, domenica 18.30 e 20), spettacolo itinerante dedicato alla cucina settecentesca; Percorso della storia (partenza da piazza San Giovanni venerdì alle 19, sabato alle 18, 18.30, 19; domenica 17 e 18), visitando palazzi e cortili del centro storico di Ala con figuranti settecenteschi. Molte le mostre: “Gli omaggi dei dì di festa” (in biblioteca i componimenti celebrativi delle famiglie nobili), “Vellutum” (pezzi storici dedicati al velluto, in via Battisti), “Dal baco da seta alla pezza di velluto” (la produzione del velluto, nel Settecento, a palazzo Taddei), “Il quadro del diritto – artisti contemporanei in Ala” (in via Gattioli), manufatti tessili, sempre a palazzo Taddei.

Nella tre giorni, i cortili del centro saranno animati con figuranti e spettacoli: sui velluti d’epoca a palazzo Taddei, sui lavori di un tempo legati ad agricoltura e cibo in via Torre, sorprese teatrali a palazzo Pizzini, pièce teatrali ispirate a Goldoni a palazzo Angelini, intermezzi in cene nobiliari al cortile ex ginnasio di via Roma.

A palazzo Filippi si troverà il “cortile dei bambini”, dove potranno diventare cuochi; nel cortile Benatti in via Nuova ancora bambini protagonisti con laboratori e angolo morbido.

Numerosissimi gli artisti di strada che si alterneranno per le vie del centro nella tre giorni.

Pubblicità
Pubblicità
PubblicitàPubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra4 ore fa

Incidente sul passo Sadole, il soccorso alpino salva una 49 enne

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Altri 186 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Caso Matteo Tenni, possibile archiviazione del processo. Nascono le polemiche: “E’ stata violenza poliziesca”

Trento6 ore fa

Coronavirus: 2.375 contagi nelle ultime 24 ore. Il Trentino rimane in zona gialla

Trento6 ore fa

Le performance del sistema sanitario trentino al top della rilevazione della Sant’Anna di Pisa

Trento7 ore fa

Tv digitale, Mediaset conclude l’adeguamento degli impianti in Trentino

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

In Trentino i lupi sono in aumento ma sono davvero un pericolo? Parla Paolo Scarian

Trento8 ore fa

Inchiesta “Perfido” sulla ‘ndrangheta nel porfido. Morra: “La mafia cerca la ricchezza in Trentino”

Trento8 ore fa

Il nuovo procuratore regionale della Corte dei Conti dottor Albo incontra le istituzioni

Trento9 ore fa

Scontro in via Milano, illesi i conducenti di due autovetture

Italia ed estero9 ore fa

Austria: approvato l’obbligo vaccinale per gli over 18. Si comincia da metà marzo

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

Ala capitale della cultura: il primo febbraio il verdetto

Alto Garda e Ledro9 ore fa

Riva del Garda: si selezionano otto agenti di polizia locale

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

I Vigili del Fuoco di Vervò cercano due nuovi vigili da inserire in organico

Trento11 ore fa

Poste italiane: 519 interventi nei 148 piccoli Comuni della provincia di Trento

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • PubblicitàPubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza