Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Dieci giorni a Shalom Home, in Kenya: esperienze di solidarietà per i giovani della Val di Non

Pubblicato

-

Sono aperte le iscrizioni al nuovo bando “I giovani per i giovani: esperienze di solidarietà in Kenya” che offre la possibilità a 30 giovani della Val di Non e della Val di Fiemme di vivere un’esperienza di 10 giorni tra gli ultimi degli ultimi nel villaggio Shalom Home in Kenya.

Novità di questo nuovo bando infatti è la partecipazione, accanto alla consolidata collaborazione tra Comunità della Val di Non (Assessorato alle Politiche Giovanili), associazione “Melamango Onlus” e Diocesi di Meru (Kenya) anche di una nuova realtà associativa “Il ponte di Said” con sede in Val di Fiemme.

Il progetto, finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento (Servizio Attività Internazionali), si rivolge infatti a 20 giovani residenti nei Comuni della Comunità della Val di Non e ad altri 10 residenti nei Comuni della Comunità della Val di Fiemme, nati tra il 01.01.1988 e il 31.12.1998, che viaggeranno insieme in gruppi di 10 persone ciascuno. Non potranno candidarsi i ragazzi già selezionati nei precedenti bandi.

Pubblicità
Pubblicità

Già quasi 60 ragazzi della valle hanno potuto fare questa esperienza tra il 2017 e il 2018 a contatto con gli oltre 400 bambini ospitati presso l’orfanotrofio di Mitunguu gestito da padre Francis Gaciata, uomo di grande capacità, entusiasmo e spirito oltre che determinato a offrire un aiuto a tanti minori sottratti alle condizioni di vita precarie in cui versa la popolazione nelle periferie del Kenya.

È stata per questi giovani un’occasione per immergersi in una realtà agli antipodi, dall’altra parte del mondo, per scoprire i grandi risultati della solidarietà delle nostre valli che, grazie alle sensibilità di moltissime persone e in particolare alle adozioni a distanza, sostengono la realtà di Shalom Home attraverso l’associazione “Melamango Onlus”.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto vuole prima di tutto stimolare la cittadinanza attiva e il pensiero libero e critico, nonché favorire la creazione di nuove relazioni e interconnessioni tra il Trentino e il Kenya.

Fino alle 12 del 31 luglio 2018 è quindi possibile candidarsi per il viaggio in Kenya che si terrà a novembre 2018 per il primo gruppo e a gennaio e febbraio 2019 per gli altri.

I giovani selezionati, in base al criterio dell’età (sarà data precedenza a chi ha un’età anagrafica più alta, in ordine decrescente), si dovranno impegnare a firmare un accordo di impegno, versare la quota di iscrizione (€ 350,00 ciascuno), provvedere alle vaccinazioni consigliate (circa 45 giorni prima della partenza) e verificare la validità del proprio passaporto.

La quota di iscrizione comprende viaggio in aereo, assicurazione, spostamenti in Kenya, vitto e alloggio presso l’orfanotrofio.

L’iscrizione al progetto “I giovani per i giovani: esperienze di solidarietà in Kenya” dovrà avvenire tramite la compilazione della scheda di iscrizione scaricabile dal sito www.comunitavaldinon.tn.it e la consegna della stessa secondo le seguenti modalità: consegna a mano all’ufficio protocollo della Comunità della Val di Non (secondo piano, Via C.A. Pilati, 17 a Cles) oppure spedizione tramite mail all’indirizzo presidenza@pec.comunitavaldinon.tn.it (è possibile inoltrare l’adesione sia tramite posta elettronica certificata PEC che tramite posta elettronica non PEC), allegando fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

Sul sito della Comunità sono disponibili il bando completo e la modulistica per partecipare alla selezione.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza