Connect with us
Pubblicità

Bolzano

Cimici quartiere Don Bosco: fissato percorso per ridurre disagi

Pubblicato

-

E’ stato fissato il percorso per ridurre i disagi dovuti alle cimici in via Bari e via Alessandria.

Dopo avere fugato ogni dubbio circa il fatto che si tratta di cimici dell’olmo, nel pomeriggio di ieri l’Assessora all’Ambiente del Comune di Bolzano Marialaura Lorenzini ha incontrato alcune famiglie di cittadini investiti dall’anomalo sciame di insetti nelle loro case.

Erano presenti anche il Presidente della Circoscrizione Don Bosco Alex Castellano, tecnici dell’Azienda Sanitaria, dell’Ipes e della Giardineria comunale.

Pubblicità
Pubblicità

Non trattandosi di cimici dannose per la salute, ma certamente fonte di grande fastidio, si cercherà di agire salvaguardando l’equilibrio tra l’esigenza di ridurre gli habitat degli insetti e la volontà di salvaguardare il verde pubblico.

Saranno eliminati innanzitutto e in tempi brevi gli arbusti spontanei sorti in varie zone del parco all’incrocio tra via Bari e via Alessandria.

Verrà inoltre valutato il possibile abbattimento di un paio di grossi olmi che già davano segni di instabilità mentre tutte le altre alberature saranno oggetto di potature e di un trattamento straordinario di endoterapia, consistente nell’iniezione di una sostanza che tramite i frutti agirà selettivamente sulle larve delle cimici.

Pubblicità
Pubblicità

Fa da sfondo la volontà di sostituire gradualmente in tutta l’area questa specie arborea con altre essenze, approfittando del futuro cantiere che porterà alla realizzazione dell’annunciato polo scolastico.

L’Ipes contribuirà ad informare i propri inquilini sulla necessità di pulire anfratti e fessure dalla presenza degli insetti senza utilizzare prodotti chimici che possono risultare tossici.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza