Connect with us
Pubblicità

Sport

Basket, Gutierrez: “Un arbitro non dovrebbe avere tanto impatto. Non ho giocato al mio meglio a causa degli infortuni”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Saluti e baci alla festa di fine dell’Aquila Trento anche per il messicano Jorge Gutierrez che guarda con interesse la grande vittoria del suo paese ai mondiali di calcio contro la Germania.

Una stagione difficile per il playmaker che era arrivato in Trentino con l’obbiettivo di essere protagonista dopo la partenza di Aaron Craft.

Gli infortuni e anche qualche scaramuccia caratteriale, si ricorda la rissa di Bologna, hanno limitato il rendimento dell’ex Nba che comunque si è ben diviso la regìa col capitano Forray.

Pubblicità
Pubblicità

“Sono innanzitutto un competitore e vorrei vincere alla fine, ma purtroppo non ce l’abbiamo fatta – dice Gutierrez nella Club House -. Per me è stata una stagione difficile, piena di infortuni. Ho fatto il massimo per aiutare la squadra quando ho potuto”.

Naturalmente la finale persa contro Milano è l’argomento principale e qualche fattore esterno ha sicuramente dato problemi ai bianconeri.

Gentile contro Gutierrez

Pubblicità
Pubblicità

“La chiave nella finale contro Milano riguarda soltanto noi. Non abbiamo giocato duro le prime due partite e loro hanno vinto facile. Gara 5 è stata molto dolorosa ed è stato difficile tornare in campo e competere”, ha esordito la point guard che però ha continuato con un pensiero molto chiaro e autonomo.

“Non voglio parlare di arbitri e di errori, fanno parte del gioco. Un arbitro però non dovrebbe avere tanto impatto nel gioco secondo me. Abbiamo meno peso politico? Non lo so, questo è il mio primo anno qui. Non so se non ci hanno rispettato”, aggiunge Gutierrez.

“Per il futuro dovrò parlare con il mio agente. Devo riposare e riportare il mio corpo al meglio. Ho avuto problemi alle ginocchia nei playoff, dovrò parlare col mio procuratore per capire cosa è meglio fare. Trento è tra le mie preferenze sicuramente. E’ una organizzazione al top, molto professionale. Non mi dispiacerebbe tornare. Non ho giocato al mio meglio che avrei potuto se fossi stato in forma”, conclude in maniera onesta il messicano.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento2 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento6 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica7 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…4 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza