Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Atti osceni sulla corriera di Canazei. Il nigeriano messo ai domiciliari, era recidivo per lo stesso reato.

Pubblicato

-

L’episodio, che aveva avuto molto seguito, era finito dalla corriera che porta a Canazei ai banchi di Montecitorio.

Stiamo parlando della vicenda dell’immigrato ripreso da una passeggera di nascosto con il cellulare, mentre compiva atti osceni su una corriera della linea Trento – Canazei. (qui il video)

In tal senso la questione era diventata oggetto anche di un’interrogazione rivolta dai parlamentari trentini della Lega al Ministro dell’Interno.

Pubblicità
Pubblicità

Il video, che era stato pubblicato dal nostro giornale, (unico dei media a farlo) in particolare, aveva permesso ai Carabinieri di Canazei, dipendenti dalla Compagnia di Cavalese, di risalire al responsabile (anche grazie al giubbotto) e di denunciarlo per atti osceni in luogo pubblico.

I militari all’atto del fermo del nigeriano, regolarmente in italia con il permesso di soggiorno, avevano minimizzato la cosa dichiarando che si trattava di un gesto estemporaneo.

La risposta dell’interrogazione però pare raccontare un’altra verità.

Pubblicità
Pubblicità

Lo straniero infatti pare sia risultato recidivo e per questo la procura è intervenuta chiedendo una misura cautelare.

Il giudice ha dunque disposto gli arresti domiciliari per evitare che si possano ripetere episodi simili soprattutto davanti a minorenni.

Il nigeriano era stato già segnalato per altri atti osceni negli anni scorsi, quindi non era proprio un bisogno così “estemporaneo”…

La lega del Trentino nella interrogazione parlamentare chiedeva interventi immediati nonché la espulsione del soggetto.

Sul caso è intervenuta la parlamentare della lega Stefania Segnana: «Ricordiamo le parole di chi allora dichiarò eccessiva la nostra richiesta dicendo che il soggetto andava invece aiutato e integrato.  Oggi scopriamo invece la recidività! A seguito di queste ultime notizie siamo sempre più convinti che soggetto simili debbano essere espulsi dal nostro territorio e per questo sarà nostro impegno chiedere al Ministro Salvini di tenere sotto osservazione questo caso e nel caso di valutarne l’espulsione qualora se ne ravvisino le condizioni.  Di una cosa siamo convinti: senza la nostra interrogazione, che all’epoca causò non poco scalpore tra i buonisti trentini, forse tutto sarebbe finito nel dimenticatoio».

Lo straniero rintracciato dopo alcune settimane dalle forze dell’ordine, aveva ammesso la propria responsabilità.

Sarebbe stato in cura per problemi psichici e, secondo quanto era stato ricostruito dai militari, dopo aver ricevuto delle immagini su cellulare, avrebbe cominciato a masturbarsi, senza rendersi conto di essere osservato.  Ora però l’uomo è stato messo ai domiciliari.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza