Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Ritorna sulle rive del Lago di Molveno la “Natural Obstacle Race”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Dopo il successo dell’anno scorso ritorna al Lago Molveno la “X-WARRIORS Natural Obstacle Race”, la gara a ostacoli che sfrutta gli ambienti naturali e mette alla prova le abilità tecniche degli appassionati in Italia.

Una gara che costringe l’atleta a sfidare se stesso in diversi ambiti, dall’arrampicata, al nuoto, oltre a mettere alla prova particolari abilità di equilibrio nell’attraversare ruscelli, cascate, gole, tra pozzanghere, fango, funi e reti.

Il tutto nella magnifica cornice del lago di Molveno che è l’ambiente naturale ideale per determinare il percorso e gli ostacoli della “X-Warriors Natural Obstacle Race”.

Pubblicità
Pubblicità

L’appuntamento è quindi al Lago di Molveno, in Altipiano della Paganella, sabato 26 e domenica 27 maggio 2018.

Una gara in cui ci si potrà entusiasmare insieme agli atleti in gara nell’avventura della “X-Warrior Natural Obstacle Race” e vedere chi vincerà l’ambito titolo di “X-Warrior Titan”, oltre a chi si classificherà per i campionati regionali ed europei OCR.

Due le gare previste a Molveno la “X-LITE” di circa 6,8 km più 22 ostacoli naturali, tappa del Campionato Regionale e Italiano OCR, valida anche per la qualificazione al Campionato Europeo OCR. E la “X-FULL” di 16,2 km più 50 ostacoli naturali che è una vera e propria prova di forza, resistenza e determinazione contro madre natura. Le gare saranno animate da ostacoli naturali di vario tipo: cascate, corse lungo il letto del fiume e nel cuore del bosco, ostacoli in acqua, arrampicata sulle reti e sulle pendenze in argilla, appendersi a strutture, saltare, nuotare e molto altro.

Pubblicità
Pubblicità

Le gare di sabato saranno occasione per prendere le misure del percorso e domenica per puntare al titolo di “X-Warrior Titan”. Chiuderà la manifestazione la cerimonia di premiazione X-WARRIOR prevista per domenica 27 maggio 2018 con tanto di giudici della Federazione Italiana OCR.

Vedrà premiati i primi cinque atleti assoluti della categoria “competitiva” in entrambe le gare e i primi tre atleti e i primi tre team in gara. E per tutti gli atleti che prenderanno parte alla gara “non competitiva“ verrà redatta una lista con il proprio tempo di arrivo.

Per l’edizione numero 1 della “X-WARRIORS Natural Obstacle Race” di Molveno sono previsti più di 400 atleti, senza calcolare i visitatori e amici che arriveranno in Altipiano della Paganella in occasione di questo importante evento sportivo.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro51 minuti fa

Cade con la moto, 21 enne elitrasportato al santa Chiara

economia e finanza1 ora fa

Aziende italiane in Russia, Razov: “Molte lavorano ancora con la Russia. In tanti non appoggiano le sanzioni”

Trento1 ora fa

Universitari e studenti iscritti a corsi post diploma: sui mezzi pubblici locali a prezzi scontati

Trento1 ora fa

Oggi alle ore 10 scatta la 71ª Trento Bondone. Ieri le prove funestate da numerosi incidenti

Riflessioni fra Cronaca e Storia1 ora fa

I neri e l’aborto negli Usa

Trento2 ore fa

La Provincia aderisce alla Carta di Missione UE “Adattamento ai cambiamenti climatici”

Hi Tech e Ricerca2 ore fa

La provincia investe nella ricerca e nell’innovazione sul territorio

Trento2 ore fa

Anziani e persone vulnerabili, i consigli per vincere il caldo

Italia ed estero2 ore fa

Vola sopra il filo spinato e si spezza l’osso del collo. Tragedia per un biker di 63 anni

Trento3 ore fa

Recupero dell’architettura e del paesaggio rurale, riaperti i termini per i contributi

Hi Tech e Ricerca3 ore fa

Wonderflow eletta migliore startup dell’Innovation Village Retail

Trento3 ore fa

Premio Eccellenza Formazione: tre riconoscimenti per Tsm-Trentino School of Management

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

L’invito ai medici di base: «Ambulatorio anche ad Avio»

Bolzano11 ore fa

Tragico tamponamento in A22: un morto e un ferito grave

Rovereto e Vallagarina12 ore fa

Si lancia su una highline sui «Denti della Sega di Ala»: impatta la roccia e muore

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza