Connect with us
Pubblicità

Ambiente Abitare

Sono ancora 11 i corsi d’acqua molto contaminati in Trentino

Pubblicato

-

Le buone pratiche adottate dagli agricoltori, sempre più sensibilizzati all’esigenza di ridurre l’impiego di fitofarmaci, assieme agli sforzi di indirizzo introdotti nel 2015 dopo l’approvazione del Piano di Tutela delle acque stanno portando in Trentino a risultati positivi per l’ambiente.

Il numero dei corsi d’acqua significativamente contaminati dalla presenza di pesticidi è in diminuzione rispetto agli anni scorsi, passando da 13 a 11 (e in 3 casi risultano contaminati per poco).

Lo dice il Rapporto nazionale pesticidi nelle acque, realizzato e reso pubblico in questi giorni dall’Ispra.

Pubblicità
Pubblicità

L’ISPRA ha recentemente realizzato e pubblicato l’edizione 2018 del Rapporto nazionale pesticidi nelle acque, nel rispetto dei compiti stabiliti dal decreto ministeriale 22 gennaio 2014 (Piano di Azione Nazionale, ai sensi dalla direttiva 2009/128/CE sull’utilizzo sostenibile dei pesticidi).

Il rapporto contiene i risultati del monitoraggio delle acque interne superficiali e sotterranee eseguito dalle Agenzie per l’ambiente negli anni 2015-2016 con riferimento ai fitosanitari.

Dal rapporto si evince che il monitoraggio provinciale raggiunge i suoi scopi, nel senso dell’ottimizzazione del controllo ambientale: la rete dei siti di monitoraggio delle acque superficiali è più fitta rispetto a realtà simili nell’arco alpino, inoltre vengono ricercati più di un centinaio di principi attivi.

Pubblicità
Pubblicità

Se all’entità dell’utilizzo dichiarato di fitofarmaci sul territorio corrisponde un abbastanza diffuso riscontro in tracce (nel 72,5% dei siti), in aumento rispetto al rapporto precedente (54,3%) come per tutto il territorio italiano, i siti significativamente contaminati risultano invece minoritari (21,6%), oltre due punti al di sotto della media nazionale, e in diminuzione rispetto ai dati 2013-2014, passando da 13 a 11 (e in 3 casi risultano contaminati per poco).

Al raggiungimento di questo primo risultato hanno verosimilmente contribuito le buone pratiche adottate in seguito alla sensibilizzazione degli operatori, assieme agli sforzi di indirizzo introdotti nel 2015 dopo l’approvazione del Piano di Tutela delle acque (Deliberazione della Giunta provinciale n. 233 di data 16 Febbraio 2015).

Per quanto riguarda il monitoraggio delle acque sotterranee, il territorio prevalentemente montano del Trentino racchiude solo 4 corpi idrici di fondovalle significativi, soggetti a pressioni antropiche riconducibili anche all‘attività agricola, nei quali tuttavia non è stata riscontrata la presenza di fitofarmaci.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini
    Con l’arrivo dell’estate, aumentano i viaggi, ma alcuni voli low cost per compensare le perdite subite in pandemia hanno deciso di applicare una “ tassa sul sedile”. Di cosa si tratta Si tratta semplicemente di... The post Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini […]
  • Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori
    Dopo l’ultima impennata del costo del carburante che da mesi va avanti sia in Italia che all’estero, i Paesi produttori di petrolio hanno deciso di trovare un accordo per frenare questa tendenza. L’incremento La tendenza... The post Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori appeared first on Benessere Economico.
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza