Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento: il bilancio del comune sull’Adunata record. Andreatta: “Se ne parlerà ancora a lungo”

Pubblicato

-

Si è tenuta poco fa presso la sala stampa del comune di Trento, la conferenza stampa per tracciare un bilancio dell’Adunata degli Alpini che ha fatto registrare numeri da record.

Il sindaco Andreatta ha tracciato il suo ricordo in 5 parole: intergenerazionalità, all’unisono, cappello, sfilata, grande attesa.

“Dico intergenerazionalità perché ho visto accomunarsi grandi e piccoli – ha detto Andreatta -, vecchi e giovani, all’interno di una città che si costruisce. All’unisono significa pieno accordo. Il comune sentire, le bandiere, il tricolore. Il cappello non può mancare, siamo tutti un po’ alpini. Particolarmente commovente l’incontro con le sezioni Ana all’estero. Mio padre di 97 anni e mio nipote di 2 sono stati portati alla manifestazione. La sfilata, il marciare assieme, ha fatto comunità. Ricordo il grazie a Trento da parte delle persone che ci salutavano. La grande attesa: ringrazio la comunicazione, l’eco di questa adunata sarà lunga, se ne parlerà ancora a lungo a differenza delle altre manifestazioni che finiscono il giorno dopo”.

Pubblicità
Pubblicità

Anche il presidente dell’Ana di Trento, Maurizio Pinamonti, ha rinnovato il suo grazie per un evento storico. “Abbiamo collaborato bene con tutti e devo ringraziare tutti – ha dichiarato -. E’ stato uno dei migliori eventi vissuti. Abbiamo ricevuto tanti elogi. Non ci aspettavamo una partecipazione così da parte dei trentini. Si sono tenute manifestazioni in ogni paese. Particolarmente commovente è stata la cerimonia alla campana dei caduti di Rovereto. Un grazie va alla comunità trentina, possiamo chiudere con un bilancio positivo”.

Ed ecco quindi un riassunto dei numeri più significativi esposti oggi presso Palazzo Geremia.

Polizia locale. 177 addetti impiegati per un totale di 6.166 ore di lavoro con la collaborazione della Forestale e della polizia locale di Tione, Storo, Riva del Garda e Verona oltre che dei vigili del fuoco permanenti e volontari. Distribuiti 1.991 permessi per l’accesso nelle zone rossa e arancio e assegnati 753 parcheggi ai residenti del centro storico. Nei giorni dell’Adunata sono stati rimossi 101 veicoli di cui 96 legati all’evento. 168 le infrazioni registrate, la maggior parte per sosta irregolare. Sei le denunce per guisa in stato d’ebbrezza.

Ufficio Parchi e giardini. Impegno straordinario dell’ufficio Parchi e giardini per dare una migliore immagine delle aree verdi della città. Interventi mirati sono stati eseguiti nei parchi di piazza Dante, parco Solzenicyn (ex S. Chiara) e San Marco e sul Doss Trento. La città è stata inoltre abbellita con numerose installazioni floreali ispirate all’Adunata.

Pubblicità
Pubblicità

Ufficio Strade. 30 persone coinvolte, che dal 9 al 14 maggio hanno operato su turni comprendo le 24 ore per un totale di di 2000 ore lavorate. 200 pali di sostegno segnaletica mobile costruite (in aggiunta ai 300 già a disposizione). 600 segnali di divieto di sosta approntati e movimentati. 300 tra frecce direzionali, divieti di transito e segnali di indirizzamento. 1000 transenne movimentate. 75 new jersey posizionati e rimossi (plastica e cemento). 1800 sacchi per stabilizzazione segnaletica mobile. 400 coni delineatori movimentati. 60 nuovi segnali indicanti le varie zone colorate. Allestimento 12 nuove fermate bus.

Trasporto pubblico. Nelle tre giornale dell’Adunata sono stati occupati 570 autisti e 15 tra controllori e coordinatori. 378 gli autobus che hanno percorso le strade cittadine, per un totale di 57.352 chilometri. 4.900 il totale delle ore di lavoro, 72 ore di presidio alla centrale operativa. Sul circuito “Nassiriya-Spini-Interporto” hanno operato a regime 30 bus navetta inclusi snodati, con una media per autobus di circa 15 corse; raccolti e trasportati dalle navette circa 42 mila – 45 mila passeggeri con una percorrenza stimata di circa 5.500 km.

Protezione civile. E’ stato istituito il centro operativo comunale (Cuc) presso il comando del corpo di polizia locale presidiato 24 ore su 24 con diverse funzioni di supporto (pianificazione, sanità e assistenza sociale, volontariato, materiale e mezzi, viabilità e pubblica sicurezza).

Sito. Dal 1° maggio più della metà degli accessi al sito istituzionale sono stati mirati alla sezione del sito dedicata all’evento, e sono andati in crescendo nelle giornate dal 7 al 13 maggio. Le pagine più visitate sono state quelle relative alla divisione della città nelle varie zone, alla viabilità e al servizio di trasporto pubblico.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]

Categorie

di tendenza