Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Guglielmi replica a Detomas e sono scintille: «Penso solo alla crescita sociale ed economica della val di Fassa»

Pubblicato

-

Lunedì, nella conferenza stampa dove è stata presentata la coalizione trentina di centrodestra, Luca Guglielmi, segretario dell‘associazione Fassa, aveva sottolineato, levandosi qualche sassolino dalle scarpe, l’adesione convinta alla sua lista ladina pronta a correre per soffiare il seggio in consiglio provinciale alla Ual di Giuseppe Detomas alle prossime elezioni: «Abbiamo ribaltato la val di Fassa dove governiamo 5 comuni su 6 e il Comun general, in questi anni abbiamo annientato la Ual, che al momento sembra sparita dai radar, e non sappiamo nemmeno se esista più» – queste le parole di Guglielmi pronunciate peraltro senza nessun livore o rancore verso nessuno, in modo sereno, pacato ed ironico.

«Annientare», la parola usata dal segretario Luca Guglielmi, non è stata digerita bene dal consigliere Detomas che – attraverso un comunicato – ha criticato l’uso di questa parola,  che vagamente riporta ai ricordi della guerra dove «l’avversario veniva annientato», consigliando il rivale politico ad usare in politica dei vocaboli più consoni.

La replica di Guglielmi non si è fatta attendere, «Estrapolare un termine, uno solo, – si legge nella sua nota –  da un discorso molto più ampio ed articolato, valutare una singola parola trasponendola da un contesto molto più esteso, mette sicuramente in condizione di forza colui che va in ricerca di un pretesto per alimentare ulteriormente una polemica».

Pubblicità
Pubblicità

Guglielmi spiega che Detomas dovrebbe preoccuparsi di approfondire, sapendo che per ovvi motivi la stampa quasi sempre condensa in poche parole discorsi e ragionamenti più estesi, poi lo incalza ironicamente, «Il consigliere provinciale mi dedica una lectio magistralis sul significato del termine “annientare”, di ciò lo ringrazio anche perché, alla base condivido il suo ragionamento. Vero è però che, nello specifico,  – aggiunge poi – dimentica (per svista o convenienza) di indicare l’iperbole del termine stesso e quindi che la lettura potrebbe e nello specifico caso è: “battere, sconfiggere in maniera clamorosa”, il più delle volte utilizzato in termini sportivi ma anche politici (questo ne è il caso). Proprio per questo il termine è stato utilizzato alla fine di un ragionamento che ricordava il risultato delle elezioni amministrative del 2015 e delle politiche dello scorso marzo, dove è innegabile (dati alla mano) chi abbia raccolto il consenso maggiore (peraltro in crescita) in Val di Fassa e riprendendo oltretutto le dichiarazioni dei massimi esponenti dell’UAL ove si interrogavano sull’opportunità o meno, sulla necessità o meno, del proseguire e in che termini l’azione del movimento politico. Dati di fatto quindi, nessuna volontà, come attribuitomi da Detomas di “distruggere o ridurre a niente” l’Union Autonomista Ladina, a questo se vorranno e lecitamente ci penseranno loro, io mi preoccupo di far crescere la mia squadra: L’Associazione FASSA, con il solo obiettivo, il bene della nostra Valle, la crescita sociale ed economica della nostra Comunità» –conclude la replica di Luca Guglielmi.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza