Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Presentato il progetto “Vie della Seta”: il Comune coinvolge gli studenti del Fontana

Pubblicato

-

La realizzazione di un itinerario cittadino sui luoghi simbolo della seta, una app utile allo scopo e un museo virtuale che metta in luce la storia della seta e le varie fasi di lavorazione, dall’attività di geso-bachicoltura fino alla realizzazione dei tessuti.

In questo museo la ricostruzione virtuale del filatoio di Colle Masotti (con rilievo e rendering e ricostruzione tridimensionale dell’albero motore).

Sono alcune delle attività che vedranno presto impegnati gli studenti dell’Istituto tecnico economico e tecnologico Fontana di Rovereto coinvolti dal Comune nel progetto “Vie della Seta” presentato ieri nella sede dell’istituto dalla Dirigente Scolastica Elena Ruggeri e dalla vicesindaco di Rovereto Cristina Azzolini, nel suo ruolo di assessore all’istruzione.

Pubblicità
Pubblicità

L’attività è prevista da un apposito accordo, frutto di una elaborazione che parte – a  sua volta –  da un dato storico: Rovereto e la Vallagarina (in particolare i Comuni di Ala e Villa Lagarina) storicamente hanno conosciuto un importante sviluppo economico legato al tema della seta. L’attività serica influenzò notevolmente la vita della città in tutti i suoi settori: economico, sociale, urbanistico e architettonico.

Rovereto conobbe in quel periodo una notevole crescita e si trasformò in breve da piccola comunità a grande centro commerciale di dimensione europea. Per secoli gli scambi commerciali del territorio lagarino verso l’Italia e l’Europa hanno ruotato prevalentemente intorno a questo settore e la piccola e diffusa imprenditorialità ha creato le premesse per il successivo sviluppo industriale dell’intera Vallagarina.

Lo sviluppo urbano è stato fortemente condizionato da questo movimento economico, configurando la città nella sua caratteristica forma a ventaglio. Gli edifici dedicati all’attività serica, dei quali tutt’oggi esistono straordinarie testimonianze, si sono allineati lungo le rogge che dal centro cittadino si diramano fino all’Adige. Fra i siti di archeologia industriale spiccano il complesso di Colle-Masotti e l’ex filanda Bettini, che il Comune intende salvaguardare per farne un centro culturale dinamico di ricerca, formazione e sperimentazione a fini produttivi.

Pubblicità
Pubblicità

Già nel settembre 2017 è stato approvato il protocollo d’intesa finale le“Vie della Seta”, sottoscritto dai Comuni di Rovereto, Ala e Villa Lagarina, dalla Comunità della Vallagarina e la Provincia Autonoma di Trento per un progetto di recupero e rinascita incentrato sul tema della seta, volto alla creazione di un distretto per la valorizzazione del patrimonio storico, artistico, architettonico, ambientale ed economico della Vallagarina.

Tra gli obiettivi del DUP (Documento Unico di Programmazione) si contempla il coinvolgimento diretto delle Scuole professionali e degli Istituti di istruzione superiore nelle iniziative del Comune, e in particolare l’Istituto tecnico economico Fontana per il progetto dedicato al tema della seta.

Il protocollo presentato oggi si situa in questo percorso. Comune e Istituto Fontana hanno attivato una collaborazione fattiva che è volta:

  • promuovere le attività di ricerca, sperimentazione e formazione sul tema della seta e dei siti urbani ed extraurbani ad essa collegati;
  • valorizzare il tema della seta a Rovereto e in Vallagarina, con iniziative di studio e culturali che legano l’aspetto culturale con quello dello sviluppo urbanistico, turistico ed imprenditoriale;
  • coinvolgere in modo significativo gli studenti dell’Istituto tecnico economico Fontana, sui temi sopracitati, nel contesto delle iniziative e dei progetti di alternanza scuola-lavoro.

Lo schema di protocollo tra scuola e Comune è stato approvato dalla Giunta nel marzo scorso. E’ formato da n. 6 articoli, e codifica le finalità. Ovvero:

  • la realizzazione di un itinerario cittadino sui luoghi simbolo della seta, mediante l’uso di un’applicazione per smart-device;
  • un museo virtuale, che mette in luce la storia della seta e le varie fasi di lavorazione, dall’attività di gelso-bachicoltura fino alla realizzazione dei tessuti;
  • la ricostruzione virtuale del filatoio di Colle Masotti (rilievo e rendering, con ricostruzione tridimensionale dell’albero motore);
  • coinvolgere in modo significativo gli studenti dell’Istituto tecnico economico Fontana, sui temi sopracitati, nel contesto delle iniziative e dei progetti di alternanza scuola-lavoro.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le popolazioni dell’Altopiano…

Necrologi

Categorie

di tendenza