Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Adesivi sensoriali per non vedenti – di Gian Piero Robbi

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Egregio Direttore,
prendersi cura dei disabili è un dovere di tutta la classe politica: da quella che sta a Roma a quella che si occupa dei quartieri.

Perché i disabili hanno il diritto ad avere una vita dignitosa dopo che la natura o un incidente li ha costretti ad un’esistenza difficoltosa. Ed è per questo che va lodata ogni iniziativa in tal senso, come quella che sta prendendo piega in varie città.

E’ questo, ad esempio, il caso di Brescia, dove saranno applicati 1.200 adesivi sensoriali nelle fermate dei bus con lo scopo di venire incontro alle difficoltà di lettura da parte delle persone cieche o ipovedenti.

Pubblicità
Pubblicità

E non finisce qui.

Perché nella città lombarda hanno scelto di seguire diverse iniziative per migliorare la mobilità dei disabili con una campagna ad hoc: ‘Benvenuto a bordo’.

Infatti, oltre agli adesivi sensoriali, agli autisti dei bus urbani e delle associazioni è stato diffuso un depliant esplicativo sulla buona prassi da seguire in favore dei passeggeri disabili e sulle norme di legge da applicare.

Pubblicità
Pubblicità

Già, perché è importante che gli autisti siano preparati ad accogliere sui mezzi pubblici i disabili. Una doppia iniziativa che non sarebbe male fosse presa anche a Trento, dove occorre migliorare il rapporto tra la città e la disabilità, diventando la prima ancora più sostenibile.

Ed è questa una delle tante battaglie di buon senso che stanno a cuore al sottoscritto e a tutto il Movimento Agire per il Trentino, attento alle problematiche sociali e soprattutto propenso a progetti concreti perché le parole possono essere bellissime ma da sole non portano a nulla.

Ci vuole, infatti, un cambio di rotta.

In Italia vivono 4 milioni e mezzo di disabili che hanno bisogno di atti e di riferimenti (ed è per questo che non sarebbe affatto male l’istituzione del famoso Ministero per la Disabilità, come promesso da Matteo Salvini se gli venisse dato l’incarico di formare un governo).

E bisogna partire dalle cose che sembrano ‘piccole’ – come gli adesivi sensoriali di Brescia – ma non lo sono.

Perché i disabili vanno assistiti e aiutati nel vivere quotidiano, non facendoli sentire diversi ma più autonomi possibili.

Gian Piero Robbi
Agire per il Trentino

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento21 minuti fa

Grandi derivazioni idroelettriche: non sussistono interessi pubblici contrastanti con l’uso idroelettrico

Alto Garda e Ledro29 minuti fa

Tragico schianto con la moto sulla gardesana orientale, muore il 22 enne Matteo Mazzoldi

Alto Garda e Ledro1 ora fa

Ieri due incidenti in zona Pietramurata, 3 centauri finiscono in ospedale

Valsugana e Primiero3 ore fa

Una comunità ostaggio di un 12 enne, l’appello drammatico della mamma: «Nessuno ci aiuta, sono disperata»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Successo per la cena di gala «Insieme per l’autismo». 663 persone presenti, raccolti 65 mila euro

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Vandali in azione a Rovereto, molte macchine devastate per «gioco»

Italia ed estero5 ore fa

Animali regalati come premi alle fiere: il Veneto dice basta

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Scuola media Avio: emozione ed orgoglio per il collegamento con Astrosamantha

Trento5 ore fa

Si scontrano con un Tir sull’A4, grave una 17 enne trentina

Trento6 ore fa

100 alberi per 100 bambini nati nelle famiglie Itea

Trento7 ore fa

Giovani universitari in Comune: 24 tirocini per 18 progetti, domande fino al 13 giugno

Trento9 ore fa

Corsi per Operatore socio-sanitario: approvata la nuova Disciplina

Trento19 ore fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella19 ore fa

Nel libro “Pastorizia nelle Alpi” la memoria di Nilla Carolli, originaria di Vermiglio

Arte e Cultura19 ore fa

Inaugurata la mostra con le foto del gruppo Tetraon: a Palazzo Trentini tutta la bellezza della fauna alpina

Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica4 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Telescopio Universitario4 settimane fa

Università di Trento: ecco il piano strategico fino al 2027

Aziende3 settimane fa

Quando Arte e Luce si incontrano nasce ‘illuminando Arte’

Trento4 settimane fa

Vasco Live: venticinquemila posti auto, oltre a quelli riservati a camper e pullman, online la piattaforma per prenotare il parcheggio

Politica3 settimane fa

Laboratorio Paritario Trentino: sabato a Cognola la presentazione

Italia ed estero4 settimane fa

Papa Francesco: per l’Ucraina, contro “l’abbaiare della Nato alla porta della Russia”

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Si ribalta col tagliaerba a Sfruz e rimane schiacciato: 26enne elitrasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara

Trento3 settimane fa

Vasco Live 2022: da oggi operativo il numero dedicato 0461 889400, programma straordinario per la gestione della viabilità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza