Connect with us
Pubblicità

Trento

Festa del Primo Maggio 2018: Festa dei lavoratori?

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Ieri 1° maggio si è celebrata la giornata dedicata al lavoro.

Che cosa sta diventando in Italia, in Trentino questa ricorrenza?

È ancora una manifestazione di celebrazione di diritti sul lavoro conquistati e di altri rivendicati?

Pubblicità
Pubblicità

Se fossimo su WhatsApp mi verrebbe da digitare faccina sbalordita, sorpresa o quantomeno dubitativa, direi.

Mentre dai nostri cugini francesi arrivano segnali di forte protesta con decise manifestazioni di dissenso, noi in Italia, con record su economia in stallo, disoccupazione da primato, precariato da denuncia alla corte dei diritti dell’uomo, sfiliamo festosi e goliardici cercando di deviare l’attenzione sull’unico tema che per gravità può sviare l’attenzione dalle inefficienze dei sindacati storici: le morti sul lavoro.

Per carità, un tema importantissimo e da tenere sotto stretta osservazione.

Pubblicità
Pubblicità

Ma, scusatemi, mi sembra anche un po’ strumentale in questa occasione concentrare l’attenzione su questo indiscutibile dramma.

Ora, aldilà degli scontri che comunque possono generare violenza e disordine e che quindi rimangono espressioni sbagliate della democrazia, vi è comunque un segnale che arriva in primo luogo da Parigi, dalla Francia come sempre, che invece ci risveglia da questa ubriacatura buonista e ipnotica distrazione di massa.

Un moto rivoluzionario, un rafforzamento di quel senso eversivo di questa ricorrenza che è stata per molto tempo l’espressione di una protesta sociale verso il lavoro malpagato, verso le condizioni disumane di lavoro, verso lo sfruttamento minorile, verso lo sfruttamento della donna come lavoratrice.

In Italia invece, i soliti noti sindacati (Qui, Quo, Qua), in perfetto sincronismo con una classe politica che ha fatto (e male) il suo tempo, trasformano anche il 1° maggio in una ulteriore occasione di esibizionismo mediatico fine a sé stesso e strutturale al mantenimento dello Status Quo, glissando in maniera subdola sulle loro dirette incapacità nel tutelare il lavoro dipendente.

È incredibile constatare come questa classe dirigente sindacale ancora non si sia resa conto che nell’opinione pubblica cova sotto la cenere un sentimento di rivolta, che inevitabilmente esploderà in maniera dirompente e che travolgerà anche loro, pertinenze di un vecchio sistema in dissolvenza.

Non si sia resa conto nemmeno dopo i recentissimi evidenti elettorali chiarissimi ed inequivocabili che la musica è cambiata.

Ed invece per tutta risposta ancora ci costringe ad assistere a queste sceneggiate anacronistiche da alienati. Ma che cosa si festeggiava allora ieri in Piazza San Giovanni a Roma? Forse i milioni di disoccupati italiani? O qualche altro milioncino di precario “strutturale”? Le riforme sul welfare che non hanno saputo contrastare: Fornero, art. 18, Jobs Act ecc…?

In Trentino invece prende la scena un cadavere politico che come ultimo atto di un melodramma consumato consegna premi a lavoratori di successo, ignorando, o meglio cercando di nascondere, sciorinando i soliti dati statistici pilotati, la recessione economica della provincia, il grave tasso di disoccupazione, il dramma del precariato, specie se confrontato con la cuginetta Bolzano (confronto da cui ci si guarda bene).

L’aria è cambiata anche in Italia (Trentino compreso); la gente, ha chiesto un cambiamento radicale di metodo, di linguaggio e soprattutto di sostanza.

Questo cambiamento è ora che arrivi anche a quelle organizzazione che hanno fatto da spalla a questo sistema, con le loro incapacità da un lato e le loro malcelata complicità dall’altro.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro36 minuti fa

Varone: ecco le istruzioni sulla nuova viabilità

economia e finanza37 minuti fa

Assicurazioni on line moto: ricerche in aumento sui portali comparatori

Trento2 ore fa

S.P. 90 “Destra Adige” – II° tronco, chiusura temporanea in località Ravina

Italia ed estero10 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza11 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena12 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia13 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario14 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano14 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento14 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo15 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza