Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Morte Lino Pilati, il ricordo di Maurizio Fugatti

Pubblicato

-

Lino Pilati è stato un Sindaco ed un politico che ha amministrato lasciando per tanti anni una grande impronta nella comunità aviense.

Un autonomista vero, di quelli vecchio stampo, di quelli “pane al pane e vino al vino”, che non te le mandava a dire sia che le cose andassero bene e sia che andassero male.

Ho mosso i miei primi passi nella amministrazione aviense con la seconda giunta Pilati, quella del 2000, e ricordo le interminabili mattine nel suo ufficio in cui Lino studiava le mosse politiche per avere il via libera su quel progetto in cui tanto credeva che all’epoca era il famoso ponte di Avio.

Pubblicità
Pubblicità

Forti erano in quegli anni le tensioni per quest’opera con Trento e con la politica trentina, ma Lino credeva tanto in quel progetto che non si faceva certo intimorire dalle polemiche con Piazza Dante.

Anzi, più lo scontro aumentava e più difendeva con convinzione gli interessi di Avio.

La storia ha poi detto che quel ponte non venne mai costruito, ma oggi a distanza di anni sono molti quelli che hanno capito la lungimiranza di Pilati e quanto sarebbe stata utile alla comunità aviense quell’opera.

Pubblicità
Pubblicità

Lino era un Sindaco che studiava; non era mai impreparato; leggeva tutte le delibere e tutte le leggi che riguardavano il comune.

Ai giovani assessori inesperti, come il sottoscritto, prima di lasciarti intervenire ti chiedeva se avevi letto quella delibera, quella legge, perchè alla base di tutto c’era secondo lui la competenza e la informazione. E alla fine, pur con i suoi modi molto forti, erano lezioni che dava a chi era alle prime armi della amministrazione e della politica.

Più di una volta mi capita e mi è capitato di dire a qualche collega: “Ho avuto la fortuna di essere stato in Giunta con Pilati“.

Certo, Lino aveva un carattere forte, con il quale a volte era difficile riuscire ad andare d’accordo, con il quale in qualche caso ci siamo pure scontrati e siamo stati su fronti diversi, ma alla fine aveva una chiara onestà intellettuale che contraddistingueva ogni sua decisione.

Ricordo che al primo Consiglio comunale dopo la mia prima elezione in Parlamento, fu lui dalle fila delle minoranze a ricordare che Avio aveva eletto un deputato.

E non era affatto scontato che fosse lui a doverlo ricordare.

Ci ha lasciato l’impronta della difesa degli interessi della propria comunità: le scuole, la montagna, le proprietà comunali, l’autonomia decisionale dei comuni.

Quelle battaglie che hanno contraddistinto tutte le sue amministrazioni.

Onorevole Maurizio Fugatti

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]
  • Bonus vacanze 2020: i dettagli del bonus fino a 500 euro da spendere per le ferie italiane
    Mentre si iniziano a intravedere le prime aperture di stabilimenti balneari e spiagge, l’incognita vacanza è ancora viva su tutto il territorio italiano, insieme alle riaperture delle strutture ricettive, le limitazioni agli spostamenti tra Regioni e l’ormai noto bonus vacanze per le famiglie. Non è fatto nuovo che tra le ultimissime novità varate dal Governo […]
  • Ristrutturare casa a costo zero: Detrazioni fino al 110% grazie al nuovo Ecobonus
    In questo momento di grave crisi sociale ed economica causata dall’arrivo dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, è stato più volte immaginato e sospettato un’eventuale e inevitabile shock per gli investimenti privati ma sopratutto per il settore dell’edilizia. Per questo motivo, il Governo italiano con il recente Decreto Rilancio varato 13 maggio 2020 ha messo sul […]

Categorie

di tendenza