Connect with us
Pubblicità

Il punto da Roma

Assicurazioni, De Bertoldi contro il decreto “ammazza-agenti”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il Senatore trentino Andrea de Bertoldi (Fratelli d’Italia) è intervenuto ieri al congresso nazionale del sindacato degli agenti di assicurazione, confermando al presidente nazionale, Claudio Demozzi, il proprio sostegno e quello del suo partito alla lotta in corso tra sindacato e governo Gentiloni.

Oggetto del contendere è il decreto legislativo, approvato dal Consiglio dei Ministri l’8 febbraio 2018, che prevede che agenti e subagenti di assicurazione debbano versare i premi raccolti dalla clientela direttamente sui conti delle compagnie e introduce sanzioni più elevate per la categoria.

Un’iniziativa legislativa ribattezzata subito come “ammazza-agenti”, perché, come spiega De Bertoldi in una nota “l’impossibilità per i soli intermediari assicurativi, a differenza dei broker e soprattutto degli sportelli postali e bancari, di continuare ad utilizzare il cosiddetto conto separato nella gestione degli incassi agenziali, con il conseguente obbligo di versare direttamente i proventi sui conti delle compagnie, rappresenta un attentato alla libera concorrenza nel settore, a onere della categoria imprenditoriale più debole e dei consumatori finali, ma palesemente a vantaggio dei grossi gruppi finanziari”.

Pubblicità
Pubblicità

Nei giorni scorsi, l’intervento di Fratelli d’Italia e del centrodestra in generale ha costretto il governo in carica per gli affari correnti a sospendere l’emanazione del citato decreto.

Ora, il governo potrebbe presto addirittura fare retromarcia: secondo il senatore trentino, infatti, “dopo le audizioni delle parti sociali, previste per il prossimo lunedì 23 aprile, è prevedibile una modifica di quelle disposizioni che comporterebbero un mortale ritorno sul mercato assicurativo ad esclusivo beneficio delle grandi compagnie e dei grandi gruppi finanziari”.

L’intervento di de Bertoldi al congresso nazionale del sindacato degli agenti di assicurazione è stato accolto con entusiasmo dagli oltre cinquecento delegati congressuali, rappresentanti migliaia di imprese del settore, che hanno confermato di non poter avvallare alcun indietreggiamento nel merito, e hanno minacciato, nel caso il governo persistesse nel proprio intento persecutorio della libera concorrenza, di arrivare finanche alla “disobbedienza civile”.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica4 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Telescopio Universitario4 settimane fa

Università di Trento: ecco il piano strategico fino al 2027

Telescopio Universitario4 settimane fa

Covid-19, ecco gli ostacoli più ricorrenti nella comunicazione

Aziende3 settimane fa

Quando Arte e Luce si incontrano nasce ‘illuminando Arte’

Trento4 settimane fa

Vasco Live: venticinquemila posti auto, oltre a quelli riservati a camper e pullman, online la piattaforma per prenotare il parcheggio

Italia ed estero4 settimane fa

Papa Francesco: per l’Ucraina, contro “l’abbaiare della Nato alla porta della Russia”

Politica3 settimane fa

Laboratorio Paritario Trentino: sabato a Cognola la presentazione

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Si ribalta col tagliaerba a Sfruz e rimane schiacciato: 26enne elitrasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza