Connect with us

Spettacolo

Un trentino a nozze su Sky in “Matrimonio a prima vista”

Pubblicato

-

Andrea Tomasini, 33enne di Vigo Rendena, si è sposato “al buio”, ma davanti alle telecamere di Sky Uno, senza conoscere la moglie Rossella, una ragazza lucana trasferitasi per lavoro a Milano.

Ora i due sposi dovranno vedere se gli esperti del programma Sky “Matrimonio a prima vista”, una sessuologa, un sociologo e uno psicologo, avranno avuto ragione nell’accoppiarli.

Apparentemente provenienti da mondi molto diversi (lei originaria del profondo sud, lui delle montagne del nord, lei esuberante e appassionata, lui più controllato) in questo caso gli esperti hanno lavorato per affinità estrema.

PubblicitàPubblicità

Rossella è una donna dal carattere forte e determinato, dalla Basilicata si è trasferita a Milano da sola e ha vissuto negli Stati Uniti e in Nuova Zelanda, fa la marketing manager per una grande azienda e coltiva moltissime passioni.

In questa avventura si è lanciata da sola perchè la sua famiglia non ha partecipato al matrimonio ma lei è andata avanti credendoci e facendosi supportare dalle sue amiche.

E’ una donna molto coraggiosa e questo si capisce dall’audacia con cui ha affrontato tutto in solitaria, con la forza di chi crede nell’obiettivo con tutta sé stessa.

Anche Andrea conosce la bellezza e il fascino della corsa in solitaria, sia nell’ambito della sua passione sportiva , il ciclismo, che nel coltivare le sue aspirazioni, le sue passioni e i suoi sogni: i viaggi, la cultura, ma primo fra tutti un sentimento duraturo con una donna perfetta per lui.

Andrea ha deciso di trascorrere anche l’ultima notte da single in solitaria e di andare a sposarsi da solo (anche se ha ricevuto tutto l’appoggio possibile dalla sua famiglia): anche questo è coraggio e anche questo è carattere.

In questo matrimonio l’approccio è leggermente più stentato rispetto a quello di Mauro e Camilla ma forse perchè entrambi gli sposi sono un po’ più timidi. Meno sensualità ma più sintonia mentale e questo è testimoniato dal bellissimo e romanticissimo abbraccio finale, niente baci sulle labbra (per ora) ma entrambi hanno dimostrato l’apprezzamento e la dichiarazione di Andrea “avrei voluto baciarla”.

Andrea e Rossella sembrano due anime molto forti ma anche molto empatiche, con una profonda sensibilità e sicuramente anche con grandi affinità nella visione della vita e dell’amore. Se sapranno fidarsi l’uno dell’altra rinunciando a un po’ di indipendenza e se riusciranno con spontaneità a fondere le loro sfere emotive più nascoste di sicuro il connubio sarà vincente.

Pubblicità
Pubblicità

Spettacolo

«Asia Argento risarcì con 380 mila euro accusatore molestie»

Pubblicato

-

Asia Argento, tra le più importanti attiviste del movimento #MeToo contro le molestie sessuali, si sarebbe recentemente accordata per risarcire un giovane attore che la denunciò per averlo aggredito sessualmente quando lui aveva 17 anni. Lo riportano il New York Times e l‘Ansa

L’attrice, 42 anni, avrebbe pagato 380mila euro per fermare l’azione legale che voleva intentare Jimmy Bennett, ora 22 enne, poco dopo aver detto a ottobre che il magnate del cinema Harvey Weinstein l’aveva stuprata.

Argento e Bennett hanno recitato in un film del 2004 dal titolo ‘Ingannevole è il cuore più di ogni cosa’, in cui l’attrice interpretava la madre prostituta del giovane attore.

PubblicitàPubblicità

Bennett afferma di aver fatto sesso con Argento in un albergo della California nel 2013.

L’avviso di azione legale afferma che la cosa traumatizzò Bennett e danneggiò la sua carriera.

Il giornale ha riferito di aver ricevuto documenti giudiziari che includevano un selfie di Argento e Bennett a letto.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Spettacolo

Robert Redford annuncia il ritiro dalle scene come attore

Pubblicato

-

Il divo californiano ha dichiarato al magazine Entertainment Weekly che “The Old Man & The Gun” sarà il suo ultimo film da interprete.

Ma Robert Redford potrebbe continuare a dirigere da dietro la macchina da presa.

La conferma è arrivata dallo stesso attore e regista statunitense al magazine Entertainment Weekly.

PubblicitàPubblicità

“Mai dire mai, ma sono giunto alla conclusione che questo sarebbe stato il mio ultimo ruolo. Mi ritirerò dopo questo film, perché lavoro da quando avevo 21 anni. Ho pensato che è abbastanza, quindi perché non uscire di scena con un ruolo ottimista e positivo?”, ha spiegato Redford al magazine. Non è tuttavia chiaro se l’addio riguardi anche l’attività di regista: “A tal proposito non lo so, vedremo“, ha detto l’attore.

In “The Old Man and The Gun” il grande divo statunitense reciterà accanto a Casey Affleck e Donald Glover, vestendo i panni del criminale realmente esistito Forrest Tucker.

Conosciuto come un vero e proprio mago delle evasioni, nel corso della vita è stato catturato ben 17 volte, ma in tutte le occasioni è riuscito a scappare di prigione.

Attore e regista, Robert Redford vanta una carriera lunga più di cinquant’anni.

Come attore ha preso parte a pellicole indimenticabili, come “A piedi nudi nel parco“, “I tre giorni del condor“, “Butch Cassidy“, “Come eravamo”, “La stangata” e “La mia Africa”.

Sono invece nove le pellicole da lui dirette: l’ultima, “La regola del silenzio” risale al 2012.

Nel suo palmarès ci sono due Oscar, uno nel 1981 come regista per “Gente comune” e uno alla carriera nel 2002 , tre Golden Globe e il leone d’oro alla carriera all’ultima mostra del cinema di Venezia insieme a Jane Fonda.

Ammirato anche per il proprio impegno politico e in favore dell’ambiente, Robert Redford ha fondato nel 1981 il Sundance film Festival, che ha lo scopo di supportare il cinema indipendente.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Spettacolo

Bocenago, sabato al Parco la commedia “Lui, lei e l’altro”

Pubblicato

-

Sabato 11 agosto, presso il Parco Giochi di Bocenago, andrà in scena alle ore 21.00 «Lui, lei e l’altro», una spassosa commedia a cura della compagnia «Il Nodo» e con regia di Raffaello Malesci. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Archivi

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it