Connect with us
Pubblicità

Spettacolo

L’omaggio alla dea bellezza dei corpi statuari di Zappalà

Pubblicato

-

Dopo aver catapultato nel capoluogo trentino grandi coreografi e nomi di primo piano del panorama mondiale, si avvia al termine la stagione InDanza 2017/2018 del Centro Servizi Culturali S. Chiara. A chiudere la rassegna coreutica ci penserà la Compagnia Zappalà Danza, guidata e diretta dal coreografo catanese Roberto Zappalà, che porterà sul palco del Teatro Sociale di Trento “I am beautiful”, un pezzo dal grande impatto visivo dedicato alla più maestosa delle virtù: la bellezza.

«Sono bella, o mortali! Come un sogno di pietra». Rieccheggiano, quasi si perdono i versi di Je suis belle di Charles Baudelaire all’interno delle ampie sale di un museo dove, tra scultorea perfezione e movimenti ricercati, si dipana “I am beautiful”, ultima creazione Roberto Zappalà.

Figura di spicco nel panorama della danza contemporanea, il coreografo catanese non solo ha costruito nel corso degli anni un ensemble apprezzato e acclamato in tutta Europa, ma ha contribuito alla creazione, nella sua città natale, di un centro coreografico di prestigio – Scenario Pubblico – riconosciuto dal Ministero dei Beni Culturali come uno dei tre centri di produzione coreutica di interesse nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Con la sua danza energica e dinamica, Zappalà porterà in scena al Sociale di Trento un omaggio alla bellezza, quella della danza, della poesia che questa emana e dei corpi che vi si lasciano travolgere, estasiati. I nove talentuosi artisti in calzamaglia verde si abbandoneranno, in un giubilo di beatitudine, in preda ad una musica a tratti primordiale, lasciandosi guidare con curiosità prima di scomparire dietro le quinte….

… Per poi rientrare in scena in processione, sulle note di uno Stabat Mater in salsa siciliana, per interpretare una serie di tableux vivants che, agli osservatori più acuti, ricorderanno sicuramente l’iconografia pittorica dei Fauves – in primis, la pennellata e il colore vivace di Matisse.

La speranza è quella di trascinare il pubblico, servendosi dell’energia e dell’anima che la danza è capace di sprigionare, in uno stato contemplativo rotto solamente dal monito del coreografo stesso, che farà esplodere l’ensemble in un gran finale da concerto rock con un ammonimento quasi profetico: «L’arte di guardare è una forma di preghiera che non si riesce a catturare».

Pubblicità
Pubblicità

Zappalà non nasconde la sua fascinazione per l’arte scultorea di François-Auguste-René Rodin, universalmente riconosciuto come il progenitore della scultura moderna, e come questa abbia inciso in maniera significativa su quest’ultima produzione coreutica. «Tutte le sculture di Rodin  –  spiega il coreografo – riecheggiano il movimento e la danza. In particolare al Museo Rodin di Parigi mi ha colpito Je suis belle, il cui titolo mi è sembrato particolarmente evocativo. Inoltre le sue sculture si proiettano in tal modo al di là dell’equilibrio che superano il concetto di staticità».

Effettivamente, l’impressione sarà quella di veder riprodotti e trasfigurati in scena quei corpi marmorei e statuari del Rodin, in particolare la sua Je suis belle, culmine dello spettacolo stesso. Una donna accovacciata, un uomo la sostiene. I due si cingono poggiando il mento l’una nell’altro ed ecco che quel blocco di marmo, improvvisamente, prende vita.

L’appuntamento per quest’ultimo spettacolo in cartellone è fissato per venerdì 20 aprile alle ore 20.30 al Teatro Sociale di Trento. La MM Contemporary Dance Company porterà in scena lo spettacolo dal 17 al 20 aprile anche nelle piazze di Vipiteno, Merano, Brunico e Bressanone.

Si segnala inoltre che la performance “I am beautiful” sarà preceduta alle ore 18.30 nel Foyer del Teatro Sociale da un incontro di introduzione all’opera della Compagnia Zappalà Danza, condotto dall’esperta di danza Paola Carlucci, alla presenza del coreografo Roberto Zappalà. L’incontro, ad ingresso libero, è realizzato dal Centro Servizi Culturali S. Chiara in collaborazione con CID – Centro Internazionale della danza di Rovereto.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza