Connect with us
Pubblicità

Trento

L’assessore Gilmozzi visita quel che rimane di via Pancheri in Cristo Re

Pubblicato

-

L’assessore all’urbanistica del comune di Trento Italo Gilmozzi ha fatto stamane un sopralluogo in via Pancheri, nel quartiere di Cristo Re dove ormai da 5 anni i residenti sono esasperati per via delle gigantesche buche presenti nell’asfalto.

Il problema riguarda anche via Moggioli, dove giorno dopo giorno di aprono dei veri crateri, che per le biciclette e i pedoni anziani, diventano vere trappole pericolosissime.

Presente insieme all’assessore Gilmozzi anche il nostro editore Roberto Conci, residente nel quartiere, che ha portato all’assessore le numerose istanze dei cittadini che abitano nelle vie e che si lamentano da anni per la situazione.

Pubblicità
Pubblicità

Ad oggi però, c’è solo il silenzio assoluto da parte dell’amministrazione comunale.

Conci ha spiegato all’assessore che nonostante la strada sia privata, è di uso pubblico.

Pubblicità
Pubblicità

A tal proposito ha ricordato all’assessore che la sentenza di corte di cassazione del febbraio 2017  intima ai comuni di appartenenza l’ordinaria e la straordinaria manutenzione delle strade private aperte al pubblico transito.

Gilmozzi ha risposto che i suoi avvocati non la pensano come la corte si cassazione ma che tuttavia seguirà il caso e tenterà di risolverlo a breve.

«Intanto ringrazio l’assessore per il gentile interessamento – ha commentato Roberto Conci – credo infatti che sia di interesse comune che il bene pubblico sia soggetto a manutenzione continua, rimango in attesa come i molti residenti di una soluzione a breve, infatti basta una giornata di lavoro per risolvere il problema»

Tutta la strada è dissestata dal primo all’ultimo metro con buche che raggiungono la profondità anche di oltre 10 centimetri.

Il che rende impossibile il transito in bicicletta, difficile quello che le autovetture, e pericoloso quello a piedi, specie per gli anziani che devono compiere autentici slalom per evitare cadute o storte letali.

Una situazione insostenibile che è peggiorata anche grazie al scelta del comune di mettere tutti i parcheggi a pagamento intorno alla via che quindi è preda di automobilisti ogni giorno che scelgono la piccola via come posteggio per la propria auto, visto che è gratis, e se ne vanno al lavoro magari anche in uffici lontani.

Un movimento che ha deteriorato ancora di più il manto stradale che è diventato ormai impossibile da percorrere.

Dopo la pioggia la situazione diventa ancora più grave e allora le decine di buche  vengono tappezzate alla meglio qua e la con del bitume, che dopo pochi giorni cede mettendo doppiamente a rischio i residenti.

Uno spettacolo triste e desolante. Le vie sono private ma di uso comune, quindi l’amministrazione ha il dovere di intervenire quando prima.

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]

Categorie

di tendenza