Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Grande Guerra, note e parole tra le navate della chiesa parrocchiale di Tuenno

Pubblicato

-

TUENNO – Note e parole a Tuenno. Lo spettacolo che unisce voci, strumenti e testi andrà in scena domenica 8 aprile alle 20.45 nell’ambito delle celebrazioni per il Centenario dalla fine del Primo Conflitto Mondiale.

Un appuntamento che chiude il progetto sovracomunale promosso dai Comuni di Ville d’Anaunia e Predaia con serate, approfondimenti e mostre a tema.

Domenica sera a esibirsi saranno quattro realtà di cui il Comune di Ville d’Anaunia va giustamente fiero: la Banda comunale di Tuenno diretta da Giovanni Bruni, il Coro Lago Rosso diretto da Gabriele Aliprandi, il coro parrocchiale Santa Maria Assunta di Tassullo diretto da Mauro Dalpiaz e il Gruppo teatrale Tuenno.

PubblicitàPubblicità

“La Grande Guerra” è il titolo dello spettacolo che, attraverso le voci di coristi e attori, racconta le emozioni dei soldati al fronte con i canti della tradizione popolare accompagnati dalla propaganda dell’epoca.

Da mesi le tante persone coinvolte stanno preparando al meglio questa serata, grazie soprattutto all’impegno di Giovanni Bruni alla direzione e di Francesco Leonardi alla regia.

A tutti i protagonisti coinvolti nei vari appuntamenti del progetto va il grazie dell’amministrazione comunale, attraverso le parole dell’assessora alla cultura Maria Teresa Giuriato: “Grazie alla preziosa collaborazione con Predaia e le varie associazioni è stato proposto ai cittadini un percorso articolato e ricco di spunti, anche grazie ad approfondimenti che hanno toccato il tema della Grande Guerra sotto diversi punti di vista”.

Pubblicità
Pubblicità

Fondamentale è stata in particolare la collaborazione del Gruppo alpini di Ville d’Anaunia con il capogruppo Luigi Dallavalle: “Non potevamo chiedere di più. Invitiamo tutti a partecipare ala serata conclusiva, dove non mancheranno gli spunti di riflessione”.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Torna il bramito del cervo nei boschi del Parco Nazionale dello Stelvio

Pubblicato

-

Nel Parco Nazionale dello Stelvio la stagione degli amori è entrata nel vivo ed è un appuntamento imperdibile. (altro…)

PubblicitàPubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

A “Casa Sebastiano” si insegna la Pet Therapy: via ai corsi di formazione

Pubblicato

-

“Casa Sebastiano”, a Coredo, si prepara a ospitare i corsi di Pet Therapy. Prenderanno il via ad ottobre i corsi di formazione per le figure professionali di Coadiutore dell’animale e Referente di Intervento nella Pet Therapy proposti dall’Associazione Vita da Cani, ente che vanta un’esperienza ventennale nel settore, accreditato e riconosciuto dalla Provincia Autonoma di Trento e dal Ministero della Salute. (altro…)

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Al Frutteto Storico di Cles per scoprire e raccogliere le mele di un tempo

Pubblicato

-

C’è un angolino in Val di Non dove il tempo sembra essersi fermato. A Cles, a ridosso del bosco con uno splendido panorama sull’intera valle, si trova uno speciale frutteto dove vengono coltivate antiche varietà di mele e pere. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • PubblicitàPubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • PubblicitàPubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • PubblicitàPubblicità

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it