Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

A Volano viene giù la montagna

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nel corso della mattina di ieri, giovedì 5 aprile è avvenuto il distacco di due grossi massi dalla parete del promontorio roccioso a monte della strada Volano-Finonchio, poche centinaia di metri a valle della località Fontana Fredda.

Non risultano esserci dei feriti. 

Il distacco è stato causato, probabilmente, dal naturale assestamento della roccia dopo la stagione invernale, con un effetto amplificato dalle piogge dei giorni scorsi.

Pubblicità
Pubblicità

Sono stati riscontrati danni alla carreggiata stradale, ma non si sono avute altre conseguenze.

La strada infatti è stata chiusa al traffico, come di consueto, con ordinanza della Sindaca n. 52 in data 8 novembre 2017 e non risulta transitabile fino a revoca della stessa ovvero come è ormai consuetudine nella tarda primavera quando si possono riscontrare effettive condizioni di sicurezza.

La frana caduta sulla strada, che impedisce il transito a veicoli, biciclette e pedoni, comporterà quindi il mantenimento in vigore della chiusura della strada fino all’avvenuto ripristino della sede stradale, ma soprattutto a seguito del consolidamento del versante franato.

Pubblicità
Pubblicità

Il sito è stato ispezionato nel pomeriggio dal geologo della Provincia Autonoma di Trento, accompagnato dalla Sindaca, dal Vicesindaco e dal personale dell’Ufficio Tecnico comunale.

Durante il sopralluogo è stato identificato il tipo di intervento che dovrà essere realizzato per mettere in sicurezza l’area ed i lavori verranno avviati già nella giornata di venerdì 6  aprile, per una prima messa in sicurezza, mediante la rimozione dei massi di grosse dimensioni adiacenti al ciglio della scarpata, al fine di scongiurare ulteriori crolli verso valle.

Durante il periodo  di esecuzione dei lavori la strada rimarrà chiusa al transito, come detto, anche per consentire il corretto e sicuro transito dei mezzi, di grosse dimensioni, dell’impresa esecutrice nel frattempo individuata. Il comune confida inoltre sul rispetto di detta ordinanza da parte di tutti i cittadini.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento3 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Valsugana e Primiero3 giorni fa

Dopo il caos attorno al video, arriva la risposta dell’APT Valsugana

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento6 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Valsugana e Primiero4 giorni fa

San Valentino col bacio Gay, bufera sull’Apt della Valsugana

Offerte lavoro1 giorno fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza