Connect with us
Pubblicità

Le Dirette

Volley, semifinali: Perugia va 1-0, ma Trento se la gioca. A Pasqua gara 2 in casa

Pubblicato

-

Va alla Sir Safety Perugia il primo episodio della semifinale scudetto di pallavolo. 3-1 per gli uomini di Bernardi al PalaEvangelisti su una Diatec Trentino che non è apparsa distante tecnicamente come era capitato nei match precedenti di questa stagione.

Primo set perso sul filo, secondo set vinto molto bene dagli uomini di Lorenzetti, e anche il terzo e il quarto set sono stati molto combattuti.

Per essere una gara fuori casa, su un campo molto difficile e contro una squadra fortissima, la compagine trentina ha mostrato un buon carattere confermando quelle che erano le sensazioni della settimana scorsa quando c’è stata la qualificazione Champions e la qualificazione alle semifinali scudetto.

Pubblicità
Pubblicità

Gara 2 sarà a Pasqua, 1 aprile, alle 18 a Trento. Poi si torna a Perugia la domenica successiva e quindi a oltranza fino ad un meglio di 5 partite. Chi vince 3 gare andrà in finale a giocarsi il titolo.

PRIMO SET – Gli starting six non presentano novità rispetto a quanto previsto alla vigilia: Lorenzetti schiera la sua Diatec Trentino con le diagonali Giannelli-Vettori, Lanza-Kovacevic, Eder-Kozamernik, Chiappa libero; Bernardi risponde con una Sir Safety Conad che prevede De Cecco al palleggio, Atanasijevic opposto, Zaytsev e Berger in posto 4, Podrascanin e Anzani al centro, Colaci libero. L’inizio del match è tutto nel segno dei padroni di casa che con Podrascanin (muro, attacco e ace) scappano sul 2-5 costringendo i gialloblù a rifugiarsi in un time out. Alla ripresa Trento entra di fatto in partita e con Kozamernik a rete e per mezzo degli errori di Atanasijevic in attacco si rifà immediatamente sotto (10-10), trovando anche in seguito due punti di vantaggio con Vettori (13-11, 16-14). Perugia però non molla e con Podrascanin si riporta sotto, prima di passare a condurre sul 16-17 con un servizio vincente di De Cecco aiutato dal nastro. Per decidere le sorti del primo set serve quindi un’altra battuta a segno di Atanasijevic (20-22), con la Sir Safety Conad che poi difende il break sino in fondo (23-25, errori di Vettori al servizio).

SECONDO SET – La Diatec Trentino non si lascia scoraggiare e torna in campo per il secondo parziale ancora più carica, acquisendo sempre più velocità (5-2, 7-4, 12-7) con i propri attaccanti di palla alta (Kovacevic su tutti) particolarmente efficaci. Bernardi chiama time out ma alla ripresa è sempre Trento a dettare legge trovando anche il massimo vantaggio (+7, 16-9), nonostante il coach umbro avvicendi diversi effettivi. Il continuo spezzettamento del gioco non fa però perdere ritmo ai gialloblù che viaggiano sicuro verso l’1-1, mettendo in mostra un sontuoso Lanza e una coppia di centrali molto attenta a rete: 25-18 e immediata parità.

Pubblicità
Pubblicità

TERZO SET – Nel terzo set la Sir Safety Conad prova a reagire, scattando bene dai blocchi di partenza con un redivivo Atanasijevic (4-6); il pronto time out richiesto subito da Lorenzetti in questo caso non riesce ad invertire la tendenza, con gli umbri che allungano ancora (6-11) lavorando benissimo fra muro e difesa. Perugia dilaga nel momento in cui anche Atanasijevic entra definitivamente in partita spingendo i suoi al massimo vantaggio (10-16, 13-19). Nel momento più difficile i gialloblù tornano a crederci, lavorando bene col servizio di Eder e Kovacevic e capitalizzando le ricostruite con Lanza per il 20-22. La Diatec Trentino arriva sino al meno uno (22-23), prima di cedere sotto la pipe di Berger (23-25).

QUARTO SET – La Diatec Trentino riparte di slancio nel quarto set con ancora Teppan in sestetto titolare (come accaduto nel finale del precedente parziale), scappando via già sul 6-3, momento in cui Bernardi chiama subito un time out. Alla ripresa però gli umbri con Berger sugli scudi si riportano sotto già sul 13-13, sfruttando le sbavature del gioco gialloblù in fase di attacco. La seconda metà del periodo è lottata punto su punto (15-15, 20-20) con le due formazioni che si alternano al comando del punteggio, prima che Perugia approfitti degli errori trentini per chiudere sul 22-25 e 1-3.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza