Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Villa Lagarina: a febbraio differenziata all’82,4%

Pubblicato

-

La raccolta differenziata continua a essere motivo d’orgoglio per i cittadini e l’amministrazione di Villa Lagarina: i dati mostrano un ulteriore miglioramento con la cifra record, registrata a febbraio, che supera l’82%.

Funziona, dunque, il sistema del porta a porta spinto, che genera riduzione del residuo e soprattutto una eccellente qualità delle frazioni differenziate, tanto che Villa Lagarina rimane in vetta alle classifiche provinciali. L’occasione per tornare a parlare dei risultati raggiunti è data dalla risposta fornita, dall’assessore all’ambiente Marco Vender, a un’interrogazione consiliare.

L’interrogazione contestava la comunicazione (data in conferenza stampa) della riduzione del 12% nelle bollette della Tari: gli autori dell’interrogazione scrivevano «La tariffa prevista per l’anno 2018, che i contribuenti verseranno nel 2019, sarà dunque inferiore solo rispetto ai due anni precedenti, ovvero il 2016 e il 2017, mentre la diminuzione risulterà sostanzialmente inesistente rispetto al 2015». Nella sua risposta, il vicesindaco e assessore all’ambiente Marco Vender invita anzitutto a evitare fraintendimenti: «Le fatture recapitate a gennaio 2018 sono relative al 2017; dunque l’annunciato cambio degli importi si apprezzerà a gennaio 2019».

Pubblicità
Pubblicità

Ma cosa è cambiato dal 2015 al 2018? «Nel 2015 il Piano finanziario pareggiava a 446.890,18 euro, con un costo di smaltimento fissato a 146 euro per tonnellata. Il Piano finanziario 2018 pareggia a 468.054,56 euro (+ 4,7%) ma è stata introdotta la tariffa unica provinciale di smaltimento da 176 euro per tonnellata (+20%); è stato riassegnato dalla Comunità di Valle l’appalto con aggravio di costo del 7,5%; ogni anno detto costo subisce l’incremento dettato dall’indice Istat (circa l’1,3%). Tutti aumenti che non dipendono da scelte del Comune.

È dunque improprio e strumentale comparare i Piani finanziari 2015 e 2018 essendo cambiati molti fattori. Non scordiamo inoltre che nel 2015 la Comunità di Valle beneficiava degli introiti di gestione della discarica dei Lavini, che dal 2018 è provinciale».

In pratica, considerate le circa 500 tonnellate di rifiuti prodotte da Villa Lagarina nel 2015, solo per il fatto di conteggiare il costo di smaltimento aggiornato, si sarebbero dovuti sborsare circa 15.000 euro in più. In tal senso sì: il costo complessivo del 2015 è sostanzialmente uguale a quello del 2018, salve le premesse sopra spiegate.

Pubblicità
Pubblicità

Dove sta, dunque, il beneficio per i cittadini? «È insito nel fatto che, con costi di smaltimento aumentati, grazie al nuovo sistema noi dobbiamo smaltire 150 tonnellate l’anno di rifiuti in meno: abbiamo assorbito senza contraccolpi gli aumenti e, rispetto al 2016 e 2017 abbiamo bollette più leggere. L’aumento medio dei piani finanziari 2015 contro 2018 per gli altri comuni è del +17%, contro il +4,7% di Villa Lagarina. Ancora più chiaramente: per Villa nel 2018 si ottiene una riduzione di costi del 12%, per gli altri si ha un aumento medio del 6%».

Vender poi sottolinea come, quando si parla di rifiuti, l’elemento economico non possa essere scisso da quello ambientale: «Mi aspettavo dai consiglieri di minoranza maggiore coscienza e conoscenza del concetto di costo ambientale. In questo senso, al contrario, le scelte fatte e la sensibilità dei nostri cittadini ci consentono grandi risultati. Parliamo di differenziata salita a una media oltre il 78% con punte oltre l’82%; drastica riduzione della produzione di residuo (56 kg/ab/anno, -40%); miglioramento determinante della qualità delle frazioni multimateriale e residuo raccolte.

Nonostante tutti questi dati, in consiglio comunale qualcuno delle minoranze fa tuttavia emergere perplessità rispetto alla filosofia del sistema di raccolta domiciliare, al punto di invocare il ritorno ai cassonetti nelle isole ecologiche. Questo mentre diversi altri comuni lagarini vogliono seguire la nostra strada e la stessa Comunità di Valle ha affermato che, visti i risultati, Villa Lagarina sarà modello per gli altri».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza