Connect with us
Pubblicità

Trento

Ieri corso di aggiornamento per i collaboratori giornalisti alla «Voce»

Pubblicato

-

Si è svolto, ieri mattina, presso la Redazione de “La Voce del Trentino” il corso di aggiornamento per collaboratori giornalisti.

L’evento è stato introdotto da Roberto Conci, editore de “La Voce del Trentino“, con il saluto ai relatori e ai partecipanti.

L’editore ha riassunto i passi fondamentali del quotidiano fin dalla sua nascita nel 2012 e ha portato alcuni dati che evidenziano l’ottimo stato di salute del giornale.

Pubblicità
Pubblicità

Si è parlato anche di obiettivi da raggiungere nel medio termine.

Sono infatti circa 20/22 mila i lettori che si collegano giornalmente al sito web.

In forte aumento, dopo il lancio della nuova grafica, risultano le pagine lette che sfiorano 1,5 milioni ogni mese.

Pubblicità
Pubblicità

«Abbiamo inoltre riscontrato – ha proseguito Roberto Conci – che nell’ultimo periodo le visite sono aumentante molto dalle valli, segno che ormai la nostra testata è diventata provinciale e non solo legata al capoluogo. Ma sono numerose ogni settimana le e-mail di denuncia che arrivano da tutta la provincia e le segnalazioni di eventi, ingiustizie, casi di malasanità e disservizi che avvengono e vedono sfortunati protagonisti i cittadini trentini»

Mediamente arrivano alla redazione circa un migliaio di e-mail al giorno che contengono note, comunicati, segnalazioni, ecc ecc,  gli argomenti sono i più disparati, ma tutti molto interessanti.

Gli articoli in tempo reale vengono condivisi sui gruppi dei social che rilevano oltre 50 mila iscritti.

La scorsa settimana la nostra testata ha lanciato il primo inserto magazine online del Trentino dal nome di Fortemalia (clicca qui per vederlo) che dal momento della pubblicazione raccoglie circa 300 click al giorno.

Ieri erano presenti una decina di collaboratori, gli altri 15 parteciperanno al corso di aggiornamento il prossimo sabato.

Sono poi intervenuti Claudio Taverna, sociologo, direttore de “La Voce” che ha parlato sulla “deontologia del giornalista, libertà di informazione e Stati Generali contro le Mafie” e Francesco Agnoli, docente, scrittore e giornalista del “Foglio” e de “La Verità” che ha relazionato sulla “filosofia e l’evoluzione del giornalismo dal 1990 ad oggi”.

Al termine delle relazioni, si è svolto un dibattito sull’attualità della professione di giornalista animato dai partecipanti del corso.

Nella foto i relatori Claudio Taverna e Francesco Agnoli.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza