Connect with us
Pubblicità

Trento

Veglia in memoria dei tre cappuccini trentini uccisi in Etiopia 80 anni fa

Pubblicato

-

80 anni fa, il 10 aprile 1938, domenica delle Palme, venivano uccisi a Endeber, in Etiopia, tre cappuccini trentini: padre Teofilo Mazzini, nativo di Villamontagna, padre Angelico Scarpa (Fornace) e fra’ Pietro Griso (Samoclevo), vittime di un agguato di alcuni ribelli armati.  

In loro memoria, la Diocesi promuove, attraverso il Centro Missionario, una veglia di preghiera domani, venerdì 16 marzo, alle ore 20.00 nella chiesa di San Giuseppe a Trento. La veglia è in vista dell’annuale Giornata di preghiera e digiuno per i missionari martiri, in programma il 24 marzo (giorno dell’uccisione, nel 1980, del beato e prossimo santo Oscar A. Romero, vescovo di San Salvador). La veglia sarà guidata dal vicario don Marco Saiani.

Pubblicità
Pubblicità

Nel corso della serata saranno ripercorse le biografie dei tre martiri trentini, con lo sguardo rivolto a quanti lungo i secoli hanno immolato la vita nell’annuncio del Vangelo, fino alle estreme conseguenze. Altre iniziative nell’ottantesimo dalla scomparsa dei tre religiosi si terranno anche nei rispettivi paesi d’origine.

Nell’anno 2017 sono stati uccisi nel mondo 23 missionari: 13 sacerdoti, 1 religioso, 1 religiosa, 8 laici. Il numero più elevato si registra in America, dove sono stati uccisi 11 operatori pastorali, cui segue l’Africa, dove sono stati uccisi 10 operatori pastorali; in Asia ne sono stati uccisi 2. Dal 2000 al 2016, secondo i dati raccolti dall’Agenzia Fides, organo di informazione delle Pontificie Opere Missionarie, nel mondo sono stati uccisi 424 operatori pastorali, di cui 5 Vescovi.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza