Connect with us
Pubblicità

Le Dirette

Pioggia di triple, Beto spinge Trento contro Varese: 82-74

Pubblicato

-

Beto da tre contro Varese (foto Aquila)

Ottima Aquila Trento contro Varese in una importante sfida playoff. Dal secondo quarto in poi la squadra bianconera scappa via con un grande Beto Gomes che mette 20 punti nell’82-74 della BLM Group Arena. Qui le interviste.

La Dolomiti Energia stringe le solite viti in difesa e trova un’ottima serata al tiro da tre punti. 14 su 30 di squadra con 5 triple del portoghese che ha brillato anche in difesa. In doppia cifra anche Silins, Sutton e il buon Franke.

PRIMO QUARTO – In campo Forray, Shileds, Sutton, Hogue, Silins per Trento. Varese con Vene, Okoye, Cain, Wells, Larson. Parte meglio la Openjob con 6 punti di Cain, il centro che si fa valere sotto canestro. L’Aquila ha qualche problema nei primi attacchi, ma si riscatta con tripla di Sutton, Hogue e il contropiede di Silins che vale il 9-7. Comincia a regnare l’equilibrio dopo 5 minuti. Okoye mette due bombe di fila, mentre un paio di buoni tiri escono ai bianconeri. Timeout, 11-15. Tre liberi di Sutton, vantaggio Aquila con bomba di Franke ma Avramovic chiude il quarto con 5 punti. 17-20.

PubblicitàPubblicità

Sutton 6, Okoye 6, Cain 6.

Gomes acclamato dai fans dopo la partita

SECONDO QUARTO – Wells regala il +4 con la tripla, poi è una slavina trentina con bomba di Franke, liberi di Beto e tripla con fallo subìto da Silins. Difesa Aquila in palla. 28-23. Nuova palla recuperata, nuova tripla di Beto Gomes. 12-0 di parziale Trento. Flaccadori segna il +9 (32-23). Il 13-0 viene interrotto dalla bomba di Okoye, cui risponde subito Silins, mentre Franke allunga. 37-26. Varese in difficoltà, timeout Caja. Trento scappa con difesa e triple. Ancora tiri dall’arco con Forray e Okoye. Trento resta +11. Liberi Tambone e Hogue. 41-31.

Pubblicità
Pubblicità

9 Silins, 8 Franke, 12 Okoye.

TERZO QUARTO – L’Aquila riparte fortissimo. Beto comincia da titolare dopo l’ottimo primo tempo. Il portoghese infila due triple che allungano il divario e Sutton con altri 4 punti firma il +16. Caja deve chiamare tempo. 54-38. Due bombe di Avramovic e un’altra di Beto (14 punti) ma il quarto fallo di Sutton complica la partita. Varese rientra sul 57-48 e Buscaglia stoppa il match. L’Aquila paga il passaggio a vuoto con un 11-0 di parziale ospite. Varese si avvicina a meno 5, poi arriva una tripla provvidenziale di Shields, da lontanissimo. 60-52 al 30′.

QUARTO QUARTO – Gomes si scatena ancora con un gioco da 3 punti. Trento di nuovo in controllo, doppia cifra di vantaggio. Franke segna 5 punti (13 triple su 26 di squadra) e il match sembra quasi andato. 69-54 ma 7:30 da giocare. Varese prova ancora ad avvicinarsi con Wells e le triple di Okoye e Vene. Forray allunga a +10, Cain accorcia di nuovo a 7. Vene fa meno 6, Beto replica con l’ennesima bomba ma il giocatore estone ne mette un’altra subito dopo. 1 minuto e 10 da giocare. Shield in sospensione mette un canestro importante. Timeout. 80-72. Varese perde l’ultimo pallone e Sutton sigilla la vittoria.

PubblicitàPubblicità

Le Dirette

Basket: Milano espugna Trento in gara 6 ed è campione d’Italia

Pubblicato

-

Per due anni di fila l’Aquila Basket deve veder festeggiare uno scudetto dagli avversari sul proprio campo. Milano espugna la Blm Arena 71-96 ed è campione d’Italia 2018.  (altro…)

PubblicitàPubblicità

Continua a leggere

Le Dirette

Il pianto di Milano funziona. Trento perde gara 5 91-90 nonostante 27 di Shields (in lacrime)

Pubblicato

-

Shields, 31 punti in gara 1 e gara 4

Shavon Shields finisce in panchina gli ultimi secondi piangendo poiché aveva portato avanti l’Aquila Trento nel quarto periodo con 27 punti mostruosi.

Nell’ultima azione gli arbitri danno il quinto fallo alla guardia bianconera e i liberi della vittoria a Jerrells. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Le Dirette

Basket, fantastica Aquila contro tutti e tutto. Pareggio 2-2 in Finale Scudetto. Shields straccia Milano con 31 punti

Pubblicato

-

Shavon Shields, 31 stratosferici punti in gara 4

Una partita difficile che avrebbe distrutto un toro ma non l’Aquila Trento che pareggia 2-2 vincendo 77-74 una pazzesca gara 4 alla Blm Arena. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

PubblicitàPubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • PubblicitàPubblicità

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it