Connect with us
Pubblicità

Trento

A Trento sanzioni fino a 534 euro per chi contratta o s’intrattiene con le prostitute.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Contrattare prestazioni sessuali a pagamento e intrattenersi con le prostitute a Trento è diventato reato che sarà sanzionato dalle forze dell’ordine con una multa da 89 a 534 euro.

È questo in concreto il contenuto della delibera sul contrasto allo sfruttamento della prostituzione passata mercoledì in Consiglio comunale a Trento.

Il dispositivo è stato promosso inizialmente dal consigliere Andrea Merler di Civica trentina e poi modificato in corso d’opera dai consiglieri di maggioranza della commissione per le politiche sociali.

Pubblicità
Pubblicità

Nella delibera non vengono punite le prostitute, perché ritenute soggetto debole e sfruttato, ma viene colpita la domanda.

Il fenomeno della prostituzione rappresenta una miscellanea di complessità sociali e problematiche di decoro ed ordine pubblico di primaria importanza.

Merler nella premessa della mozione ha evidenziato come la prostituzione, soprattutto quella “su strada”, che è interessata dalla presente proposta di deliberazione, non rappresenti peraltro, nella maggior parte dei casi, una libera scelta del soggetto che svolge l’attività prostituiva, bensì sia frutto di costrizione ed inganno, spesso vera e propria schiavitù.

Pubblicità
Pubblicità

Un aspetto significativo di questa triste medaglia è rappresentato dal degrado urbano, dalla lesione del decoro e dai problemi di sicurezza cui sono evidentemente sottoposti i luoghi delle città in cui tale attività si svolge, quantomeno nella sua fase di contrattazione ed adescamento della clientela lunga la pubblica via.

Trento non è la prima città che adotta questo tipo di sanzioni, infatti in Italia sono molte le città dove i clienti vengono puniti, fra queste le due più importanti sono Verona e Firenze.

I risultati, laddove è stato fatta questa modifica di ordine pubblico, sono stati molto positivi ed i comuni, ove vigono le normative di contrasto alla prostituzione, hanno registrato dei risultati estremamente positivi in una triplice direzione. In primis l’elevazione della sanzione non viene sostanzialmente mai impugnata dal cliente. In secondo luogo ne 98% dei casi – dato del Comune di Pavia – le sanzioni vengono pagate dai clienti immediatamente, al fine di evitare la “problematica” notificazione del verbale di contestazione nel luogo di residenza. Terzo, molte prostitute, identificate a seguito dell’elevazione della sanzione amministrative, sono state segnalate alla questura ed espulse dal Paese in quanto ivi presenti grazie ad un evidentemente fasullo permesso/visto per motivi di studio

Quindi viene attivato il nuovo articolo 86 ter che modifica il Regolamento di Polizia Urbana. 

Art. 86 ter – Contrasto al fenomeno della prostituzione

1. In tutto il territorio comunale è vietato a chiunque contrattare ovvero concordare prestazioni sessuali a pagamento, oppure intrattenersi, anche dichiaratamente solo per chiedere informazioni, con soggetti che esercitano l’attività di meretricio su strada o che per l’atteggiamento, ovvero per l’abbigliamento, ovvero per le modalità comportamentali manifestano comunque l’intenzione di esercitare l’attività consistente in prestazioni sessuali. Se l’interessato è a bordo di un veicolo la violazione si concretizza anche con la semplice fermata, al fine di contattare il soggetto dedito al meretricio; consentire la salita sul proprio veicolo di uno o più soggetti come sopra identificati costituisce conferma palese dell’avvenuta violazione del precetto di cui al presente articolo.

2. In tutto il territorio comunale è vietato assumere atteggiamenti, modalità, comportamenti che manifestano inequivocabilmente l’intenzione di adescare o esercitare l’attività di meretricio.

3. La violazione al precetto di cui al comma 1 comporta l’applicazione della sanzione amministrativa da € 200,00 ad € 500,00 (p.m.r. € 250,00).

4. La violazione al precetto di cui al comma 2 comporta l’applicazione della sanzione amministrativa da € 100,00 ad € 500,00 (p.m.r. € 150,00).

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero4 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza5 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena6 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia7 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario8 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano8 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento8 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo9 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento10 ore fa

Plateatici dei locali, la procedura semplificata estesa per tutto il 2022

Trento10 ore fa

Arresti per terrorismo a Rovereto: il ringraziamento di Fugatti e Bisesti ai Carabinieri del ROS

Valsugana e Primiero10 ore fa

Tragedia a Caldonazzo: perde la vita mentre fa il bagno nel lago

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi2 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro2 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza