Connect with us
Pubblicità

Politica

Trento, la minoranza sfiducia il sindaco Andreatta: “Elezioni comunali a ottobre”

Pubblicato

-

I consiglieri di minoranza del comune di Trento hanno annunciato oggi che depositeranno una mozione di sfiducia al sindaco Alessandro Andreatta e alla giunta comunale con la conseguenza che, se approvata, si potrebbe andare a un “election day” a ottobre in concomitanza con le elezioni provinciali.

Per poter passare la mozione ha bisogno di 21 voti, cioè quelli dei 13 firmatari del documento (più Romano e Oliva che sono considerati a favore), più altri 6 consiglieri di maggioranza ai quali sarà fatto un appello alla responsabilità. Il documento è firmato dai consiglieri Bruna Giuliani, Vittorio Bridi, David Moranduzzo, Gianni Festini Borsa, Claudia Postal, Stefano Osele, Andrea Maschio, Paolo Negroni, Marco Santini, Andrea Merler, Antonio Coradello, Fabrizio Guastamacchia, Cristian Zanetti.

“La città è allo sbaraglio, bisogna cambiare – è stato dichiarato in conferenza stampa a Palazzo Thun -. Andreatta non ha più i numeri per governare. Oggi non vincerebbe di certo ed è stato già sfiduciato dal voto dei cittadini alle elezioni del 4 marzo. Faremo un appello di responsabilità ai consiglieri di maggioranza. L’elettorato è stato chiarissimo nei confronti della sinistra. C’è la criminalità, il degrado, negozi chiusi, una città che si sta svuotando. Il sindaco è costretto a elemosinare voti ad ogni provvedimento. Non si rende conto che il suo tempo è finito“.

Pubblicità
Pubblicità

“A seguito delle elezioni comunali del 2015 il sindaco Andreatta si è visto eletto da una minoranza dell’elettorato della città di Trentoscrivono i 13 consiglieri firmatari -. La sua colazione raggiunse circa il 52% dei consensi del 50% degli aventi diritto al voto. Quindi con appena un quarto dei voti della città venne eletto sindaco con una risicata maggioranza”.

“I primi mesi del governo, o meglio, di non governo hanno bloccato la città e l’amministrazione da molteplici punti di vista. La litigiosità e la mancanza di prospettiva della colazione di centro sinistra si è tramutata in plurime bocciature di proposte di deliberazione proposte dal sindaco e dai suoi assessori”.

Pubblicità
Pubblicità

“La difficoltà amministrativa ha visto la sua conferma nell’uscita di svariati membri dai gruppi consiliari. Questi hanno dichiarato che valuteranno il sostegno all’amministrazione a ogni provvedimento. Il tentativo del sindaco, mediante rimpasto di giunta, di unire la coalziona non ha sortito l’effetto desiderato”.

“Il disagio crescente nella città, l’aumento della criminalità, l’ingessatura del sostrato economico, si manifestano ormai nella maggioranza degli aventi diritto al voto. Ad oggi il sindaco non gode certamente della maggioranza dei consensi dei cittadini alla luce delle recenti elezioni nazionali che hanno visto scendere la colazione di sinistra che sostiene il sindaco Andreatta a poco più del 32% (Pd, Patt, Civica Lorenzin, Dellai, Verdi Leu)”.

“La città ha quindi votato la sfiducia al sindaco ed alla sua giunta, tocca ora al Consiglio ratificare tale volontà con il suo voto. Tale sfiducia si avverte in ogni provvedimento della Giunta che fatica sistematicamente ad avere i voti necessari per govenare la nostra città. Un sindaco ricattabile risulta debole e facile preda di azioni di lobbismo politico ed economico”.

“L’approvazione di questa mozione di sfiducia provocherebbe la cessazione della carica del sindaco e degli assessori e lo scioglimento del consiglio comunale con la nomina di un commissario straordinario. Tale procedura consentirà di effettuare l’election day ad ottobre 2018, quando i cittadini saranno chiamati a votare sia per le comunali che per le provinciali”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza