Connect with us
Pubblicità

Trento

Sequestrato spumante DOC per 1,5 milioni di euro. Otto indagati per bancarotta

Pubblicato

-

Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Trento ha sequestrato circa 150.000 litri di pregiato spumante DOC, per un valore, alla produzione, di oltre 1,5 milioni di euro, prodotti dalla cantina Opera di Verla di Giovo. nota casa vitivinicola trentina, in fallimento dalla fine del 2017.

Dalle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Trento, è emerso che i titolari dell’azienda vinicola, indagati per bancarotta fraudolenta, stavano tentando di far uscire dai magazzini dell’impresa, in modo illecito, grandi quantità di spumante dall’elevato valore commerciale.

L’azienda è sotto procedura fallimentare ed è attualmente gestita da un curatore nominato dal Tribunale di Trento: la vendita delle giacenze di magazzino del pregiato spumante sarebbe servita, una volta messa regolarmente in commercio, per soddisfare i creditori dell’azienda in bancarotta, tutelati dal curatore stesso.

Pubblicità
Pubblicità

Per evitare ciò, gli ex titolari dell’azienda, in prossimità della dichiarazione di fallimento, hanno creato una società con la quale avevano stipulato un finto contratto di affitto di azienda.

In forza di tale contratto, gli indagati avevano iniziato ad asportare, dai locali aziendali, gran parte del prezioso vino spumante DOC ancora giacente all’atto del fallimento.

La Guardia di Finanza, però, grazie all’esame dei documenti di magazzino e ai controlli delle pattuglie su strada sul movimento delle merci, ha approfondito le investigazioni e ha segnalato la circostanza alla Procura, ottenendo dal Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale di Trento un decreto di sequestro preventivo di tutte le giacenze di magazzino sottratte.

Pubblicità
Pubblicità

In questo modo, a tutela dei creditori dell’azienda fallita, sono state sequestrate 200.000 bottiglie di spumante DOC, del valore commerciale di oltre un milione e mezzo di euro, la gran parte delle quali ancora classificate come “vino base”, in fase di “affinamento”, che verranno successivamente rimesse nella disponibilità del Curatore fallimentare dell’azienda vinicola.

Per questa vicenda, sono indagate otto persone per bancarotta fraudolenta; le indagini proseguono per stabilire se le operazioni di sottrazione dei beni all’attivo patrimoniale dell’azienda siano state ideate solo dai soggetti falliti o con il concorso di professionisti del settore.

Il delitto di bancarotta fraudolenta punisce con la reclusione fino a dieci anni l’imprenditore dichiarato fallito che abbia compiuto uno o più atti per nascondere, distruggere o vendere senza autorizzazione, in tutto o in parte, i beni dell’azienda fallita, per diminuire il valore del patrimonio che serve per soddisfare i creditori.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza