Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Goggia e Brignone premiate in Val di Fassa

Pubblicato

-

La Val di Fassa, centro federale di allenamento Fisi per lo sci alpino dal 2006 e sede dei Campionati Mondiali Juniores del 2019, ha voluto assegnare un premio speciale alle due campionesse dello sci Sofia Goggia e Federica Brignone, che hanno regalato all’Italia bellissime medaglie ai recenti Giochi Olimpici di Pyeongchang.

Approfittando della loro presenza sulla pista Aloch di Pozza di Fassa, dove si stanno allenando assieme alle altre azzurre Chiara Costazza, Marta Bassino, Manuela Moelgg, Irene Curtoni e Roberta Midali, il presidente dell’Apt Fausto Lorenz ha consegnato alle due medagliate un buono per trascorrere una vacanza estiva nelle Dolomiti fassane, quando andrà in archivio questa esaltante stagione sportiva. Nel parterre dello Skistadium, che ospiterà il prossimo febbraio le gare tecniche iridate, c’era anche il presidente del Comitato mondiali junior Davide Moser e la vicepresidente Consorzio Impianti a fune Fassa e Carezza Elisa Maccagni.

Due giornate intense di allenamento, dunque, per le azzurre, tranne Federica Brignone che ha saltato il training di martedì per qualche linea di febbre, ma regolarmente fra i pali da gigante mercoledì. Con lei Sofia Goggia, Manuela Moelgg e Marta Bassino, mentre Chiara Costazza e Roberta Midali hanno affrontato un tracciato da slalom speciale e Irene Curtoni entrambi.

Pubblicità
Pubblicità

L’ultima a lasciare il pendio dell’Aloch è stata proprio Sofia Goggia. «Ho voluto completare con qualche giro in più il mio allenamento – ha spiegato la bergamasca – serve tutto per ottenere i risultati, anche un giro in più in condizioni non ottimali con neve e nebbia, come è servita la gara non perfetta nel superG alle Olimpiadi per poi ottenere l’oro in discesa. Anzi sono convinta che i due risultati siano correlati. Prima di concedermi alle passerelle ho ancora molto da dare in questa stagione. C’è da lottare per la Coppa di discesa. Sono pronta per chiudere in bellezza».

La volontà di lasciare il segno ce l’ha anche Federica Brignone: «Le emozioni olimpiche sono già alle spalle, anche se è stato fantastico. A Crans Montana ho dimostrato di avere ancora qualcosa da dare in questa stagione e, a parte un po’ di bronchite di questi giorni, sono pronta a fare un grande finale di stagione. Avendo saltato qualche appuntamento in autunno mi sento che mi manca ancora qualcosa, non sono per nulla stanca o scarica, anzi ho ancora tanta voglia di gareggiare e centrare risultati importanti».

Pubblicità
Pubblicità

L’atleta di casa Chiara Costazza, invece, guarda allo slalom di domenica: «L’Olimpiade coreana me la porterò nel cuore, forse più delle altre tre alle quali ho partecipato, perché sono rimasta tanti giorni in villaggio e ho vissuto l’atmosfera in maniera più intensa. In questi giorni ho lavorato bene sulla mia Aloch e spero di centrare nella gara di Ofterschwang il risultato che mi è sfuggito nella seconda manche dello slalom olimpico».

Pubblicità
Pubblicità

La squadra italiana, coordinata dal capo allenatore Matteo Guadagnini, nel pomeriggio è poi partita per Ofterschwang, dove sabato è in programma uno slalom gigante e domenica uno speciale. Quindi seguirà la trasferta per Aare dove dal 12 al 18 marzo andranno in scena le finali con in palio le Coppe di specialità.

Pubblicità
Pubblicità

Sempre in tema Campionati Mondiali Juniores di sci alpino, giovedì 8 e venerdì 9 marzo si alleneranno sulla pista La Volata e Cima Uomo a Passo San Pellegrino, sede delle gare veloci l’anno prossimo, si alleneranno le discesiste Nicol Delago, Nadia Fanchini, Federica Sosio e Johanna Schnarf.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]

Categorie

di tendenza