Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Zanini e Valentini dopo il Consiglio a Ville d’Anaunia: «Un buon giorno per la democrazia»

Pubblicato

-

VILLE D’ANAUNIA – “Come gruppo Ora sosteniamo una cosa: quella che abbiamo visto nell’ultimo Consiglio è una bella pagina di Democrazia”.

Così i consiglieri di minoranza Stefano Zanini e Samuel Valentini hanno commentato a termine dell’ultimo Consiglio comunale a Ville d’Anaunia

Dopo 1300 emendamenti, due commissioni costituite e 6 ore abbondanti di discussione, il Consiglio ha approvato il bilancio 2018 e le minoranze si sono sentite finalmente coinvolte e partecipi.

Pubblicità
Pubblicità

“Troppe volte, finora, il Consiglio era stato chiamato a votare risoluzioni precotte senza davvero esprimersi nel merito – si legge nel comunicato stampa redatto dai due consiglieri che pubblichiamo integralmente – e, per un nuovo Comune ambizioso come è, e come deve essere, Ville D’Anaunia, questo era un ostacolo allo sviluppo, ma soprattutto al raggiungimento dei migliori risultati. Le logiche da piccolissimo centro per una volta sono state messe da parte ed il Consiglio ha potuto lavorare all’unisono per fare le scelte migliori.

Parte del merito va al sindaco Facinelli che dopo sei ore di Consiglio ha finalmente intravisto le potenzialità di un Comune unito e collaborativo, di un Consiglio efficace, di un confronto autorevole.

In quest’ottica vogliamo intendere l’affermazione “non accadrà più”: come una presa di consapevolezza dell’importanza della centralità del Consiglio e una promessa di una maggiore attenzione, di un più attento ascolto, a tutte le componenti dell’amministrazione.

Pubblicità
Pubblicità

Se è questa la necessità evidenziata non possiamo che essere d’accordo con lui.

Come sempre accade da una pagina di bella Democrazia, si sono conseguite tre importanti vittorie per la collettività tutte sancite dal documento ufficiale votato all’unanimità.

In primo luogo la trasparenza del bilancio. Il Consiglio si è impegnato ad aggiungere almeno due incontri di approfondimento delle spese previste in un momento in cui siano possibili ancora modifiche sostanziali. Doveva essere la prassi fin da subito ed ora lo è diventata. Tutti i consiglieri avranno l’onore di poter lavorare di più e meglio per dare al Comune un bilancio che rispecchi al meglio le esigenze della collettività.

In secondo luogo è stata istituita una commissione “con il compito specifico di valutare il patrimonio immobiliare del Comune, di valutarne lo stato, di valutare una destinazione adeguata, di valutare e formulare eventuali proposte di alienazione”.

Gli oltre 40 immobili del comune sono un costo vivo per Ville D’Anaunia e finora non è stato fatto un serio studio su come essi possano essere non un peso, ma un valore aggiunto; non fonte di degrado, ma di abbellimento.

La presidenza di questa commissione è stata data alle minoranze, fatto non scontato se si considera che finora il gruppo di maggioranza non aveva ceduto alcuna presidenza, ignorando la prassi di molti altri comuni sul territorio. La commissione sarà l’occasione per un miglior approccio ambientale, economico e sociale alla realtà locale e si aggiunge allo scarsissimo numero di commissioni attive in questa legislatura.

In terzo luogo finalmente l’amministrazione si impegna sulle tematiche strategiche tratteggiate nel nostro precedente comunicato e, dopo una latitanza ingiustificata, viene finalmente istituita una commissione “con il compito specifico di adottare misure concrete a favore della natalità, delle famiglie con figli, degli studenti e di incentivare l’istruzione, in particolare l’istruzione di livello avanzato”.

Questa commissione, presieduta da un membro delle minoranze, ha ricevuto un mandato fortissimo dal Consiglio che all’unanimità si è impegnato ad “esprimersi favorevolmente ai progetti approvati” dalla commissione e a riservare “il budget necessario con opportuna variazione di bilancio” senza limiti di spesa. Se il documento, votato all’unanimità, non verrà tradito in futuro, si sono creati i presupposti perché Ville D’Anaunia torni a crescere e possa diventare, nel tempo, protagonista assoluto della realtà locale.

Queste importanti vittorie non sarebbero state possibili senza il supporto di tutto il gruppo consiliare ORA formato da Stefano Zanini, Samuel Valentini e Davide Odorizzi, senza l’aiuto di tutti i gruppi di minoranza guidati da Rolando Valentini e senza il preziosissimo supporto tecnico dell’avvocato e Consigliere Comunale di Trento Andrea Merler sempre attento ai bisogni delle realtà locali.

Sono serviti 1300 emendamenti per fare sì che, in una seduta, il Consiglio Comunale di Ville D’Anaunia riacquisisse la propria centralità, evento che non era stato possibile raggiungere in altri modi, né con richieste puntualmente messe a verbale, né con mozioni ed interrogazioni, ma siamo fiduciosi che adesso, questa maggioranza, abbia colto l’importante messaggio propositivo di cui eravamo portatori.

Ci auguriamo che questo sia solo l’inizio di un modo di approcciarsi alla cosa pubblica lontano da logiche privatistiche per ottenere sempre il massimo per la nostra collettività”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Predaia, approvato all’unanimità il bilancio preventivo da 21 milioni di euro

Italia ed estero11 ore fa

Elezione Presidente della Repubblica, anche la seconda votazione in fumo: altre 527 schede bianche

Trento11 ore fa

Incidente in Val Breguzzo, morto un secondo escursionista

Trento11 ore fa

Tamponi falsi, Opi: «Scandaloso e inaccettabile, saremo inflessibili»

Italia ed estero12 ore fa

Gli universitari di “Siamo Futuro” ricordano Giulio Regeni e chiedono giustizia per Davide Giri

Trento12 ore fa

Regole Covid da cambiare, via la colorazione delle zone e semplicare le regole per le scuole

Trento12 ore fa

Operazioni monetarie sospette: in Trentino il fenomeno cresce del 27,2%

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Coronavirus, nelle Valli del Noce 247 nuovi casi

Valsugana e Primiero12 ore fa

Ancora fiamme in Valsugana, torna l’ombra del piromane

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

A Ossana gli studenti diventano custodi della biodiversità

Trento14 ore fa

Coronavirus: due nuovi decessi, 2.740 casi, salgono i ricoveri, calano le intensive

Trento14 ore fa

Tragico incidente in A22 a Trento: morta una 69enne bolzanina. Ferito il marito

Trento15 ore fa

Imbrattamento al Palazzo dell’istruzione, gruppo di studenti rivendica tutto – IL VIDEO

Arte e Cultura15 ore fa

Bisesti: “Violenza nazifascista, da Liliana Manfredi uno straordinario messaggio ai giovani”

Trento15 ore fa

Lotta al cancro: il 29 e 30 gennaio le arance della salute di Airc arrivano nelle piazze del Trentino

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza