Connect with us
Pubblicità

Trento

Chiusura ristorante Niki’s: abusiva anche la struttura su via san Pio X

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il comune di Trento ha diffuso un comunicato sulla vicenda relativa alla chiusura del Ristorante Niki’s, dove dopo una richiesta di ampliamento delle strutture collocate in via Matteotti e via San Pio X  sono emerse difformità di progetto.

Le conseguenti verifiche documentali hanno evidenziato delle difformità riferite in particolare allo spazio su via Matteotti, – si legge nella nota del comune di Trento – confermate anche dal sopralluogo effettuato in loco dai tecnici del comune di Trento.

Pertanto, ai sensi del titolo 6° della LP 1/2008, il comune ha disposto l’ordinanza di demolizione e messa in pristino dei luoghi ai sensi dell’art. 129 comma 1 della LP 1/2008, poiché le strutture esistenti erano prive e/o difformi dai titoli autorizzatori in essere. (Ordinanza 29 novembre 2017 n. 43/2017/51)

Pubblicità
Pubblicità

Contestualmente il Servizio Patrimonio ha revocato la concessione di suolo pubblico inerente via Matteotti su cui incide parte della struttura per la quale si è riscontrata difformità tra quanto oggetto della concessione e quanto effettivamente realizzato.

Inoltre la struttura affacciata su via San Pio X e riposta completamente su suolo pubblico si è rivelata priva di autorizzazione edilizia e il Corpo di Polizia Locale in data 16 gennaio 2018 ha notificato la violazione. Di fatto quanto autorizzato nella occupazione di suolo pubblico era riferito ad un plateatico e non ad uno spazio chiuso permanente

L’amministrazione si è contestualmente resa disponibile a fornire tutte le informazioni possibili per poter consentire al pubblico esercizio di realizzare in tempi rapidi quanto ammesso ai sensi dell’attuale art. 11 del Regolamento Edilizio.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto per la realizzazione di Dehor a servizio del ristorante Niki’s presentato dalla società Ariki srl, a norma del Disciplinare allegato all’art. 11 del Regolamento Edilizio, è stato approvato dalla Commissione Tecnica in data 26 febbraio 2018.

Il disciplinare che definisce le caratteristiche di Dehor, – conclude la nota del comune –  strutture stagionali estive e plateatici è stato approvato in seguito a un iter che ha previsto anche la consultazione degli organi di rappresentanza delle categorie interessate, che hanno accolto favorevolmente l’iniziativa.

La possibilità di realizzare un Dehor con determinate caratteristiche consente di avere uno spazio disponibile per la somministrazione anche in stagione sfavorevole là dove sarebbe altrimenti possibile avere solo un plateatico aperto.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 ore fa

Marmolada, proseguono le ricerche. Draghi a Canazei: «Grazie agli operatori per la loro generosità, professionalità e coraggio»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Giovani “parcheggiatori” cercansi a Castel Thun

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Strage Marmolada: era davvero impossibile da prevedere?

Piana Rotaliana6 ore fa

Nuovo calendario di raccolta rifiuti (secco e umido) a Mezzocorona

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Fango e detriti sulla SP67 dopo il temporale: intervengono i Vigili del Fuoco di Campodenno

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Ad Arco la festa per il 50° anniversario del record di Renato Dionisi

Trento7 ore fa

Strage Marmolada, Facchini (Sat): «Vanno cambiati i modelli di sviluppo»

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

Rovereto si risveglia indifesa e fragile: il grido d’allarme degli imprenditori: «Le Istituzioni preposte facciano qualcosa»

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Strage Marmolada: i nomi delle prime vittime

Trento8 ore fa

Coronavirus: risalgono i ricoveri. In Trentino 4.647 persone in quarantena

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

Marmolada: sale a 8 il numero delle vittime, cala quello dei dispersi

Trento8 ore fa

Gardolo: ancora violenza e scontri fra stranieri

Trento9 ore fa

Difensore civico, crescono gli interventi. Temi “caldi”: il diritto di accesso agli atti e la sanità, Covid in testa

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Successo per la prima edizione del Torneo di calcio tennis di Cles

Fiemme, Fassa e Cembra10 ore fa

Crollo Marmolada – Ghiaccio Bollente, WWF: dati e analisi disponibili da tempo, manca azione

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza