-->
Connect with us
Pubblicità

Trento

In Trentino Alto Adige certificati 14 prodotti agroalimentari di qualità.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Anche nel 2016 l’Italia si conferma leader nelle produzioni agroalimentari di qualità.

Per la prima volta il nostro Paese raggiunge la Francia al primo posto per numero di riconoscimenti conferiti nel settore dei formaggi.

Il Trentino Alto Adige, con 14 prodotti agroalimentari di qualità Dop e Igp, è ben posizionato in Italia. È quanto emerge dall’analisi del Centro Studi CNA diffusa oggi.

Pubblicità
Pubblicità

Con 291 riconoscimenti Dop (Denominazione di origine controllata), Igp (Indicazione geografica protetta) e Stg (Specialità tradizionali garantite) conferiti dall’Unione Europea nel 2016 (13 in più rispetto al 2015), l’Italia continua ad essere prima nel mondo per numero di prodotti agroalimentari di qualità in un podio nel quale al secondo posto figura la Francia (237 riconoscimenti, +11 rispetto al 2015) e al terzo la Spagna (193 riconoscimenti, +8 rispetto al 2015.

I settori agroalimentari nei quali l’Italia è leader per numero di riconoscimenti sono: gli Ortofrutticoli e i cereali, l’Olio extravergine di oliva e le Preparazioni di carni. Dal 2016 l’Italia è prima anche nel comparto dei Formaggi dove il numero di riconoscimenti (52) eguaglia quello della Francia.

Pubblicità
Pubblicità

Le produzioni agroalimentari di qualità caratterizzano tutti i territori italiani ma sono concentrate soprattutto nel nord del Paese.

Le regioni con maggiori prodotti IGP e DOP si trovano nel Nord Italia e sono l’Emilia-Romagna (45), il Veneto (38) e la Lombardia (35).

Il Trentino Alto Adige ha 14 prodotti di qualitià Dop e Igp. La prima regione dell’Italia Centrale è la Toscana che si situa al quarto posto con 31 prodotti seguita al Sud dalla Sicilia con 30 prodotti.

La presenza di produzioni agroalimentari di qualità sul territorio ha importanti implicazioni anche sul turismo che ormai non esaurisce le sue potenzialità nelle visite delle città d’arte o nella permanenza in luoghi di villeggiatura.  Infatti, sempre più il turista che visita l’Italia è attratto dalla possibilità di potere vivere esperienze uniche tra cui l’enogastronomia.

L’agroalimentare di qualità è il fiore all’occhiello di un sistema produttivo fondamentale per l’economia del nostro Paese. Complessivamente, infatti, il settore alimentare (comprensivo delle bevande) conta oltre 56mila imprese (il 14,5% delle imprese manifatturiere) che impiegano quasi 429mila addetti (l’11,8% dell’occupazione manifatturiera) e hanno realizzato un fatturato pari a 131,6 miliardi di euro nel 2015 (pari al 14,9% del fatturato dell’intero sistema manifatturiero italiano).

Anche la proiezione internazionale del settore è di tutto rilievo. Le vendite all’estero di prodotti alimentari nel 2015 ha sfiorato i 24 miliardi di euro. Si tratta del 7,8% del totale delle esportazioni manifatturiere.

Da rilevare che il settore alimentare è un sistema produttivo nel quale le micro e le piccole imprese hanno un ruolo di primo piano. Le micro e piccole imprese (imprese fino a 50 addetti) che operano nel settore alimentare sono infatti il 98,3% del totale, occupano il 62,2% degli addetti e realizzano il 39,0% del fatturato e il 25,5% delle esportazioni dell’intero settore.

Molto rilevante è infine l’apporto dei piccoli alla creazione di ricchezza e allo sviluppo del settore. Le micro e piccole imprese creano infatti il 39,7% del valore aggiunto e contribuiscono al 36,6% degli investimenti del settore alimentare.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento22 minuti fa

Ecco il piano comunale per contenere i consumi energetici: possibile aumento delle tasse sulle seconde case

fashion10 ore fa

La moda che stupisce: il vestito spruzzato su Bella Hadid fa il giro del web

Piana Rotaliana10 ore fa

Mezzocorona aderisce alla campagna “Nastro Rosa” della Lilt

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Incidente sulla SS43 tra il Sabino e Mollaro: per fortuna non ci sono feriti

Arte e Cultura12 ore fa

Via libera al bando da 150 mila euro per i restauri delle opere del patrimonio culturale popolare

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

A Campodenno raccolte 118 casse di mele per la mensa dei poveri di Milano. E domenica prossima si replica

Benessere e Salute12 ore fa

Dolori articolari: ecco la cause, la prevenzione e i rimedi

Giudicarie e Rendena12 ore fa

Circonvallazione stradale di Pinzolo, pubblicata la gara da 90 milioni

Trento12 ore fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

fashion13 ore fa

Il Galà della Moda Sotto al Nettuno torna il 5 ottobre 2022

Trento13 ore fa

Coronavirus: due decessi nelle ultime 24 ore in Trentino, 159 i nuovi contagi

Arte e Cultura13 ore fa

Per la Settimana dell’Accoglienza gli esiti del progetto Cantiere Tempo

eventi14 ore fa

È arrivato l’autunno: ecco 5 posti da visitare in Trentino e nel Nord Italia

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Stanno per ripartire i corsi dell’Università della Terza Età e del Tempo Disponibile a Cles

Trento15 ore fa

Nastro Rosa, le iniziative in Trentino per la prevenzione del tumore al seno

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento3 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento7 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…5 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella4 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Le ultime dal Web7 giorni fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza