Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Crisi Aquila, Sutton: «Stiamo giocando brutto basket, c’è frustrazione ma non mollerò»

Pubblicato

-

Grande frustrazione in casa Trento. L’Aquila Basket ha perso ieri sera, in casa davanti a un PalaTrento quasi tutto esaurito, la settima partita di fila contro Venezia. I campioni d’Italia avevano strappato lo scudetto ai bianconeri in giugno e in questa stagione 2017/18 hanno fatto bottino pieno contro la Dolomiti Energia.

“Venezia è una squadra migliore, hanno segnato i tiri quando era importante e ne avevano bisogno – dice Dominique Sutton -. Io ho perso due palloni in attacco negli ultimi due minuti, con poca attenzione. Non ce l’ho con gli arbitri, penso che lo sforzo generale della squadra non sia stato sufficiente. Non abbiamo giocato bene, non abbiamo eseguito, non stiamo mostrando una buona pallacanestro. Parlo di tutti gli aspetti, attacco e difesa, non stiamo giocando come una squadra. Dove possiamo migliorare? Serve più concentrazione, eseguire meglio, cominciare meglio le partite, giocare in maniera più intelligente, prendere buone decisioni. C’è molta frustrazione ma non mollerò”.

Pubblicità
Pubblicità

Yannick Franke è stato lanciato titolare da Buscaglia per la squalifica di Gutierrez. “E’ la mia prima partita da titolare per me. Ho provato a fare del mio meglio quando il coach mi ha chiamato in causa, sia che parta dalla panchina e giochi pochi minuti sia che debba cominciare in quintetto. Dobbiamo giocare meglio, più duri e concentrati, dobbiamo cercare di limitare i punti dei nostri avversari attraverso la difesa. Quando la partita si è decisa non abbiamo fatto le giocate che avremmo dovuto fare. Penso che la chiave sia stata tutta nella nostra difesa”. 

Franke

Insoddisfatto anche Ojars Silins. “Partita molto combattuta tra due ottime squadre. Venezia ha fatto vedere che è più in gamba di noi, diciamo così. Noi dopo una serie di sconfitte non siamo tanto in fiducia. Si deve partire sempre dalla difesa e con l’aggressività. Non dobbiamo andare fuori giri, fare le nostre cose ogni possesso con un po’ più di disciplina in attacco e difesa”. 

Pubblicità
Pubblicità

“Questa è stata una partita che con un po’ più di convinzione in certi momenti avremmo potuto portare a casa – ha dichiarato coach Maurizio Buscaglia -. Per i primi 15 minuti abbiamo giocato con attenzione ed equilibrio, ma poi abbiamo commesso alcuni errori di scarsa consistenza, condizionati da un po po’ di fretta, che hanno portato a dei loro canestri facili prima dell’intervallo lungo. Nel secondo tempo invece abbiamo faticato ad allargare il campo, e Venezia ha sistematicamente punito i nostri errori difensivi: in generale non abbiamo curato abbastanza i dettagli, soprattutto nella gestione di alcuni palloni importanti. Siamo in crescita, la partita di oggi è stata migliore di quella di mercoledì, che a sua volta era stata migliore della precedente: a questo punto ci manca il risultato e lavoreremo ancora più duramente nelle prossime settimane per ottenerlo”.

Non sono bastati 21 di Forray

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza