Connect with us
Pubblicità

Trento

Mori Colli Zugna, il consiglio si dimette. Sabato l’assemblea per il bilancio

Pubblicato

-

La Procura sta indagando sull’ammanco di almeno 2 mila ettolitri di vino che potrebbe essere stato rivenduto con altre etichette.

Si sta indagando a 360 gradi per sospetta frode e contraffazione di vino e gli investigatori ipotizzano su un possibile smercio di prodotto fra la cantina moriana ed una cantina veneta che avrebbe acquistato il vino a prezzo stracciato e poi rivenduto, con altra etichetta, a prezzi gonfiati.

7 persone indagate fra cui i vertici della Colli Zugna, alcuni dipendenti ed il legale rappresentante della cantina veneta.

Pubblicità
Pubblicità

Alla luce dei nuovi eventi che interessano la cantina Mori Colli Zugna, la Federazione ha avviato sin da ieri un serrato confronto con gli amministratori della cantina, il collegio sindacale e i candidati alla presidenza, per condividere un percorso comune che possa permettere al più presto alla cantina di tornare alla piena operatività nell’interesse dei propri soci.

Nella tarda mattinata di oggi si sono riuniti i consiglieri e il collegio sindacale della cantina presso la Federazione a Trento. Presenti il direttore della Federazione Alessandro Ceschi, il direttore della Divisione Vigilanza Enrico Cozzio, i funzionari  Michele Girardi del servizio cooperative agricole, Francesca Tomasi e Maria Silvia Cadeddu del servizio legale.

Al termine della riunione il consiglio ha rassegnato in blocco le dimissioni, come atto di responsabilità nei confronti dei soci in attesa dell’evolvere dell’inchiesta giudiziaria.

Pubblicità
Pubblicità

Una responsabilità condivisa da entrambi i candidati alla presidenza Moscatelli e Gazzini, che hanno concordato questa posizione con i rispettivi gruppi che li hanno sostenuti in queste settimane nella candidatura per la presidenza.

Nell’affermare la massima fiducia nell’operato della magistratura, il cda ha manifestato l’esigenza di affrontare una situazione straordinaria come questa con la gestione affidata ad un soggetto terzo.

In questo modo si riesce a garantire maggiore tempestività nell’adozione di provvedimenti che fin da subito bisognerà assumere, una guida della cantina nella quale tutti i soci si possano riconoscere e permettere la ricostruzione dei rapporti interni alla compagine sociale.

La richiesta di commissariamento non vuole peraltro pregiudicare l’effettuazione dell’assemblea di sabato, che non si esprimerà sulla richiesta di sfiducia e sull’elezione degli organi, ma potrà approvare il bilancio, condizione necessaria per procedere alla liquidazione delle quote ai soci.

Entrambi i candidati alla presidenza inoltre hanno rinunciato alla propria candidatura, per contribuire a rasserenare il clima in vista dell’assemblea, e favorire il superamento di questa fase di emergenza.

“Cogliamo il senso di responsabilità da parte di tutte le parti coinvolte – ha dichiarato il presidente della Federazione Mauro Fezzi –  che hanno saputo fare anche un passo indietro rispetto a quanto accaduto nelle scorse settimane. Abbiamo fiducia nella magistratura e auspichiamo che venga fatta chiarezza quanto prima, in modo tale che la cantina possa essere al più presto riaffidata alla gestione diretta dei soci con un consiglio di amministrazione eletto dall’assemblea”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza