Connect with us
Pubblicità

Trento

Natale, il Vescovo Lauro alla vigilia visita il carcere. Messa in stazione con la Pastorale.

Pubblicato

-

Natale, ma anche i giorni che lo precedono e lo seguono, ricchi di eventi e iniziative per la Chiesa trentina. 

Il Vescovo Lauro celebra in carcere la sera della vigilia, al mattino di Natale il pontificale in Duomo. La pastorale sociale ripropone la tradizionale Messa di mezzanotte nell’atrio della stazione ferroviaria di Trento. Alla cena di Natale organizzata dall’Istituto Alberghiero di Levico domenica 24, sono invitati anche senza dimora e bisognosi seguiti dalla Diocesi attraverso Fondazione Comunità Solidale e Caritas.

Sotto tutti gli eventi «Natalizi» organizzati dalla Diocesi trentina.

Pubblicità
Pubblicità

VESCOVO, S. MESSA IN CARCERE E PONTIFICALE IN DUOMO – L’arcivescovo Lauro dedicherà l’intera giornata di domani, sabato 23 dicembre, a confessare i fedeli nella basilica di Santa Maria Maggiore a Trento. Alle 19.00 celebrerà in cattedrale la prima messa “aumentata”, accompagnata cioè da gesti comunicativi per favorire la partecipazione attiva di persone diversamente abili.

Domenica 24 dicembre, alle ore 19.00, monsignor Tisi, celebrerà anche quest’anno la S. Messa della vigilia di Natale nella Casa circondariale di Spini di Gardolo, per portare personalmente il messaggio natalizio a tutte le persone detenute, alle forze di polizia penitenziaria e ai responsabili della struttura. “Sento – dice don Lauro – che gli auguri di Natale in un luogo come il carcere acquistano anche per me una verità diversa, toccano il cuore in profondità”.

Lunedì 25, solennità del Natale, al mattino alle ore 10.00 l’Arcivescovo celebra in Duomo la solenne S. Messa e nel pomeriggio alle ore 18.00, sempre in cattedrale, presiede la preghiera dei Vespri.

Pubblicità
Pubblicità

MESSA DI MEZZANOTTE IN STAZIONE CON PASTORALE SOCIALE – Sempre domenica 24 si rinnova la tradizione della s. Messa della notte di Natale (ad ore 24.00) nell’atrio della stazione ferroviaria di Trento. Ѐ promossa, da più  quarant’anni, dalla Pastorale Sociale e Lavoro, in collaborazione con la società Centostazioni. Il luogo è altamente significativo: la stazione ferroviaria richiama, infatti, l’importanza della dimensione del viaggio nel suo valore sociale e simbolico. Vi si può, inoltre, incontrare la povertà che lì cerca rifugio e calore. Ma è anche luogo in cui ricordare tutte le persone che nella Santa Notte sono impegnate a lavorare, o in difficoltà perché  il lavoro l‘hanno perso o sono a rischio disoccupazione. Guida la s. Messa don Rodolfo Pizzolli, anima la liturgia il Coro della Pastorale Sociale e Lavoro. Le preghiere richiameranno il tema della Giornata Mondiale della Pace, 1 gennaio 2018: “Migranti e rifugiati, uomini e donne in cerca di pace”.

LA CENA CON I SENZA DIMORA –  La sera di sabato 24, anche una trentina di persone senza dimora ospiti delle strutture di accoglienza gestite dalla Diocesi attraverso Fondazione Comunità Solidale, o bisognosi seguiti dalla Caritas, sono invitati a Levico Terme alla cena natalizia organizzata dagli allievi dell’Istituto Alberghiero. L’iniziativa dal titolo “Natale Insieme” rientra nel progetto di utilità sociale “Oltre”, che vede impegnati studenti e docenti dell’Istituto con una serie di partner: la Diocesi di Trento (con FCS e Caritas), Aquila Basket, Cooperativa Sociale Vales, IRIFOR e una serie di Aziende Pubbliche di Servizio alla Persona del territorio Trentino. Obiettivo di “Natale Insieme”: contrastare la solitudine e dare l’opportunità a persone appartenenti a categorie sociali svantaggiate di trascorrere una serata diversa. Una settantina gli invitati alla cena che s’annuncia davvero inusuale per tutti: i ragazzi protagonisti nell’accoglienza, ai fornelli, nel servizio in sala e nell’animazione musicale; inconsueta, ovviamente, per gli ospiti che, forse per la prima volta, potranno mangiare sedendosi non, come accade nei casi migliori, alle tavole di una mensa solidale, ma a quelli raffinati di un ristorante di classe, “coccolati” da chef, maître e camerieri.

TORNANO I CANTORI DELLA STELLA – Mercoledì 27 dicembre si rinnova in cattedrale il mandato ai “cantori della stella”. Sono almeno trecento i bambini e ragazzi (provenienti da gruppi di catechesi parrocchiale, scout e oratori) iscritti all’evento diocesano. Il ritrovo è alle ore 14.30 in piazza Duomo. Alle 15.00 inizierà la celebrazione in cattedrale con l’Arcivescovo Lauro. Vestiti da pastori o magi, con coloratissimi abiti auto-costruiti, i “cantori” riceveranno il “mandato” per andare nelle case a piccoli gruppi, preceduti dalla stella, e portare un messaggio natalizio di pace e serenità. L’iniziativa ha anche una finalità solidale: nelle loro i visite i “cantori” raccolgono, infatti, offerte che vengono poi destinate all’infanzia missionaria.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza