Connect with us
Pubblicità

Food & Wine

Natale 2017: Ecco il menù delle feste

Pubblicato

-

Possiamo ufficialmente dare il via al countdown natalizio, la frenesia dei regali dovremmo averla superata e ora che si avvicinano le feste si fa sentire  la necessità di pensare al menù di cene e pranzi.

Anche quest’anno vi propongo qualche idea ma ho pensato ad pasto un pò diverso, più leggero, solo nel numero di portate. Infatti ho eliminato il primo piatto per dare più spazio agli antipasti e non appesantire troppo.

Ma non preoccupatevi, non vi alzerete dal tavolo affamati.

PubblicitàPubblicità

A tutti quanti auguro un Natale sereno ed un anno nuovo ricco di quello che più desiderate.

Peperoni con formaggio fresco
1 peperone giallo
1 peperone rosso
150 gr di formaggio fresco sfaldabile

prezzemolo

Preriscaldare il forno a 275 gradi; tagliare a metà i peperoni per il lungo, eliminare il peduncolo, i semi e le coste bianche quindi adagiarli su una placca foderata con carta forno, con la pelle rivolta verso l’alto.

Pubblicità
Pubblicità

Cuocere per 20 minuti, fino a quando la pelle si solleverà e apparirà ben abbrustolita. Togliere i peperoni dal forno, avvolgerli in un foglio di alluminio e lasciar riposare 15 minuti, quindi staccare la pelle delicatamente ai peperoni. Tagliare la polpa a cubetti e tenere da parte fino al completo raffreddamento.

Nel frattempo mettere il formaggio fresco in una ciotola e lavorarlo con la frusta per ammorbidirlo; aggiungere il prezzemolo tritato finemente, aggiungere un pizzico di sale e pepe e mescolare. Distribuire i peperoni nei bicchierini, modellare una quenelle di formaggio e appoggiarla sui peperoni e servire.

Bocconcini di bacon
150 gr di bacon
200 gr di fontina
100 ml di latte
2 tuorli
20 gr burro

noce moscata e sale fino

Tagliare la fontina a fettine sottili, raccoglierla in una ciotola e coprire con il latte quindi lasciarla riposare per 60 minuti. Tagliare le fettine di bacon a metà verticalmente, estrarre le uova dal frigo e lasciarle a temperatura ambiente.

Far sciogliere il burro in una casseruola a bagnomaria, aggiungere i dadini di fontina sgocciolati insieme a 4 cucchiai di latte. Mescolare continuamente con una cucchiaio di legno o una frusta per almeno 10 minuti, deve fondere il formaggio. Aggiungere il primo tuorlo e incorporarlo completamente, poi aggiungere il secondo e mescolare fino a rendere cremosa la preparazione.

Salare, aggiungere noce moscata a piacere, accendere il forno a 180 gradi; preparare dei piroettino sistemando il bacon lungo i bordi, versare la fonduta e infornare per 15 minuti; il composto deve consolidare.

Togliere i bocconcini dal forno, liberateli dallo stampino e servirli su un piatto da portata.
Polpette di granchio
100 gr polpa di granchio in scatola
1 patata
1 uovo
1 scalogno
2 fette pan brioches tostato
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di succo di limone
olio di oliva

Lessare la patata 20 minuti in acqua bollente, salando a fine cottura; pelare e passarla allo schiacciapatate.

Sminuzzare le fette di panbrioches, sbucciare e tritare lo scalogno, sgocciolare la polpa di granchio e sbriciolarla. Raccogliere tutti gli ingredienti in una ciotola, unire il miele e il succo di limone, aggiungere un pizzico di sale e mescolare finché il composto non è omogeneo. Scaldare il forno a 180 gradi, nel frattempo ricavare dal composto tante piccole polpette rotondi, ungerle con l’olio e sistemarle su una placca rivestita di carta forno. Riporre in forno per 20 minuti, girandole di tanto in tanto. Sistemare su un piatto da portata e servire ancora calde

Tonno e salmone con olive
Ingredienti per 6 persone
3 fette di pesce tonno (600 gr)
3 fette di salmone (500 gr)
100 gr olive taggiasche
3 pomodori maturi
1 mazzetto prezzemolo
1 spicchio di aglio
60 gr olio di oliva
50 gr farina bianca – 20 gr pinoli – 50 gr uvetta sultanina – 30 ml vino bianco – sale

Lavare il pesce spada e il salmone sotto l’acqua, asciugarli e dividerli a tocchetti di 2 cm circa. Lavare e asciugare il prezzemolo quindi tritarlo finemente; sbucciare l’aglio e tritare; lavare i pomodori, tagliarli e schiacciarti per eliminare i semi interni e l’acqua di vegetazione quindi tagliarli finemente. In una ciotola mettere in ammollo l’uvetta.

Versare la farina in un piatto, passare i tocchetti di pesce; in una padella scaldare l’olio, unire l’aglio e far insaporire. Aggiungere i dadini di spada e salmone, farli rosolare a fuoco dolce per 5 minuti rigirandoli delicatamente con un cucchiaio. Bagnare con il vino bianco, alzare la fiamma e lasciar evaporare; aggiungere i filetti di pomodoro e le olive. Scolare l’uvetta e aggiungerla alla preparazione, coprire e terminare la cottura per altri 10 minuti. A fine cottura aggiungere i pinoli, trasferire in un piatto da portata e spolverizzare con il prezzemolo.

Per i rosty di patate servono: 500 gr di patate a pasta compatta sbucciate – 1 cipolla media – 30 gr di burro sciolto

Preriscaldare il forno a 220 gradi; nel frattempo cuocere la patate in una pentola di acqua bollente per 7 minuti e poi scolarle. Preparare uno stampo da 12 dolcetti del diametro superiore a 6 cm (quelli per muffin); grattugiare le patate e la cipolla, mescolare in una terrina e versare il burro sciolto quindi salare e mescolare. Distribuire il composto negli stampini pressandolo un pò. Infornare per 45 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, staccare i rosticcerie dai bordi degli stampini e servire su un piatto da portata.

Torrone al cioccolato e nocciole con crema al cioccolato bianco
250 gr di cioccolato fondente
250 gr cioccolato al latte
200 gr di Nutella
400 gr nocciole tostate e spelate
Per la crema
Scorza di limone
100 gr di zucchero
500 ml latte
2 uova
40 gr di farina

Tritare grossolanamente i due tipi di cioccolata; aggiungere le nocciole e la Nutella, mescolare quindi fondere a bagnomaria. Foderare uno stampo rettangolare con carta forno, versare il composto e livellare quindi lasciare a temperatura ambiente per 2/3 ore

Con un coltello tagliare la mattonella e dargli la forma di un torrone, poi riporre in frigo per tutta la notte. Nel frattempo preparare crema; in un robot da cucina polverizzare il cioccolato bianco assieme allo zucchero.

In una pentola versare il latte, lo zucchero, il cioccolato e a fuoco lento mescolare; aggiungere il cioccolato e lo zucchero, infine le uova e la farina e mescolare con una frusta per evitare che si formino grumi. Cuocere per 10 minuti circa, la crema deve addensare, poi trasferire nei bicchierini e decorare con pistacchi tagliati grossolanamente e scaglie di cioccolato bianco.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]

Categorie

di tendenza