Connect with us
Pubblicità

Trento

Polverizzato il record dei lettori ieri sulla nostra testata: in 98.986 hanno scelto di leggere «La Voce del Trentino»

Pubblicato

-

Nuovo boom di accessi ieri, domenica 10 dicembre 2017, sul nostro quotidiano online. Il traffico raggiunto ha permesso di polverizzare il precedente record stabilito il giorno 21 novembre 2017 di 76.603 utenti unici.

Allo scoccare della mezzanotte di ieri la certificazione di Google Analytics (vedi sotto i dati certificati) ha segnalato 98.986 utenti unici che hanno sfogliato ben 214.934 pagine. È stato anche battuto il record di pagine viste

I lettori provengono da tutta la provincia di Trento e di Bolzano e dalle più importanti città d’Italia. Molti gli accessi anche dal resto d’Italia e dal mondo. Circa un 10% viene generato anche dalle newletters che ogni giorno vengono inviate gratuitamente ai nostri lettori iscritti al servizio. (qui per iscriversi)

PubblicitàPubblicità

In costante crescita anche gli «amici» di tutte le pagine dei social network riconducibili alla testata che fra poche ore raggiungeranno e supereranno i 43 mila. È importante certificare anche che dall’inizio del 2017 i lettori della nostra testata sono quasi raddoppiati. Un giornale che nell’ultimo anno è cresciuto un modo costante e sicuro consolidando sempre di più il suo bagaglio di lettori fidelizzati grazie ad una comunicazione schietta e incisiva.

Ad oggi la Voce del Trentino è la testata online più letta e più popolare in assoluto della provincia di Trento e viene sfogliata anche da molte città d’Italia e da moltissimi Stati del mondo e seconda solo al quotidiano L’Adige. Il giornale detiene il miglior rank in assoluto delle testate online della provincia di Trento confermato e certificato da alexa, il motore più importante al mondo che certifica il traffico di tutti i giornali online e siti web nel mondo (qui puoi vedere il rank)

In questa speciale classifica la nostra testata fa registrare più del doppio di visite del competitor più vicino. 

Pubblicità
Pubblicità

Come già comunicato la grafica del giornale è in fase di cambiamento e sarà completamente stravolta per far posto a nuove rubriche, blog e tematiche che saranno maggiormente approfondite. Sarà anche implementato il team dei collaboratori grazie alla legge 7 (sostegno all’editoria) proposta dal governatore Ugo Rossi e il consigliere Civettini, con l’assunzione di 4 nuovi giornalisti iscritti all’albo e alcuni professionisti freeelance.

«I lettori che ci seguono leggono la nostra testata perché spesso tocca alcune tematiche scottanti e vicine ai tempi sociali di attualità,  – aggiunge l’editore Roberto Conci – chi ci critica lo fa solo perché andiamo a toccare interessi politici o peggio economici e perché sveliamo verità scomode proponendole magari in modo duro e reale. Significa quindi che stiamo lavorando bene e stiamo colpendo nel segno». «Ma un grande ringraziamento va anche alla squadra che lavora dietro lo schermo ogni giorno in modo professionale, motivato e con molto entusiasmo, questo grande risultato è merito loro» – conclude l’editore.

ALCUNI NUMERI DELLA VOCE DEL TRENTINO – Oltre 55 mila articoli pubblicati in 5 anni, 20 mila lettori in media al giorno con oltre 50 mila pagine lette giornaliere. Numerosi in questi 7 anni sono stati gli articoli d’inchiesta ripresi anche dalle testate nazionali. Siamo stati il primo ed unico giornale ad approfondire le tematiche degli affidamenti dei minori e del disinteresse verso le disabilità. Unico giornale della provincia a trattare le tematiche sociali e a far emergere i malesseri e i disagi delle classi deboli. 200 collaboratori circa in oltre 7 anni, 11 dei quali sono diventati giornalisti grazie al percorso proposto dall’ordine dei giornalisti. Una redazione di 120 metri quadrati che diventeranno a breve 650.

Il servizio alla comunità eseguito su tutto il territorio trentino. Siamo l’unico giornale che ha ricevuto la certificazione  world wide web consortium, l’ente che detta e controlla gli standard di tutti i siti web del mondo e ne certifica bontà e qualità del codice sorgente.

In alcuni casi i nostri servizi/ denuncia sono serviti ad aiutare persone disagiate e magari finite sulla strada. Grazie al nostro giornale sono emerse situazione di degrado e criminalità che le altre testate non hanno mai comunicato. Vantiamo quasi 40 mila «amici» nei gruppi social collegati al giornale (Twitter e Facebook). Oggi siamo il secondo giornale più letto e popolare della provincia di Trento. Molti in questi anni sono stati i giornali che hanno ripreso le nostre inchieste. Il sole24 ore, Il giornale, Il fatto, Libero e la Stampa.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]

Categorie

di tendenza