Connect with us
Pubblicità

Trento

«Ferma condanna per gli episodi di degrado e violenza alla notte bianca».

Pubblicato

-

«Condanno in modo fermo gli episodi di degrado e violenza che sono avvenuti ieri notte durante la notte bianca. Mi aspetto massima severità nei confronti di coloro che sono responsabili di quanto successo. In primo luogo mi aspetto che i gestori del locale vengano severamente sanzionati per avere messo in atto un evento non autorizzato e per non avere rispettato le regole vigenti. Il loro comportamento è peraltro stato causa di quanto successo dopo. Mi aspetto inoltre che i responsabili degli insulti e delle violenze alle forze dell’ordine vengano puniti severamente cosi come tutti coloro che si sono resi rensposabili dei danneggiamenti in città e di avere causato degrado di vario tipo durante una festa che doveva essere un evento di gioia e serenità durante le feste natalizie». – Questo il commento del consigliere comunale del M5s Andrea Maschio l’indomani del fatti successi durante la notte bianca nel centro storico a Trento. (articolo)

I proprietari del bar fanno sapere però che l’esercizio era in regola con i permessi e con la  SIAE e che quindi quanto successo non sia dipeso dalla gestione della musica che dopo l’intervento delle forze dell’ordine è stata sospesa.

Circa duecento giovani si sono scagliati contro gli agenti che stavano controllando che tutto fosse nella norma, che la musica cessasse e che il bar avesse regolari permessi. A quanto pare il locale non era autorizzato a fare musica e oltretutto alle 2 sarebbe dovuto calare il silenzio per garantire la quiete notturna. Invece, il dj ha continuato a sparare canzoni a tutto volume e quindi gli agenti avevano invitato i gestori a spegnere tutto.

Pubblicità
Pubblicità

Quando la musica è finita molti ragazzi, tanti dei quali si trovavano in piazza all’esterno del locale, hanno “accerchiato” i “colpevoli” della fine del loro divertimento. 200 contro 10, probabilmente in uno stato non proprio sobrio, hanno cominciato ad aggredire a pugni i malcapitati delle forze dell’ordine. Un carabiniere e due agenti della polizia locale sono finiti all’ospedale dove sono stati medicati e giudicati guaribili in 3-6 giorni.

Purtroppo si sono verificati anche degli episodi gravi di degrado nelle zone limitrofe del centro storico che sono state usate come vere latrine.

E’ appunto quanto accaduto nelle vicinanze della piazza, in particolare in Passaggio Teatro Osele, vicolo molto nascosto che non è nuovo ad essere oggetto di abbandono di rifiuti e anche espletamento di bisogni corporali. Naturalmente il tutto si è moltiplicato vista l’affluenza alla notte bianca.

Pubblicità
Pubblicità


In piazza Vittoria invece è stato danneggiato il presepe fatto in pietra. Alcuni vandali hanno infierito contro il Bambino Gesù scagliandolo a terra e danneggiandolo.

I commercianti avevano pensato di dare un segno delle festività con questa iniziativa, ma loro malgrado sono stati costretti solo a raccogliere i cocci e sistemarli.

Anche un’altra pietra, rappresentante una pecorella, è stata ritrovata nelle vicinanze appoggiata ad una finestra in alto, vicino ad una banca. Per riprenderla è stata necessaria una scala.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza